Nella casa dei Saud volano i coltelli (non è una metafora)

Il principe della Corona Mohammed bin Nayef, attualmente ministro dell’interno, ha tenuto colloqui segreti con i capi tribali del paese per prevenire la salita al trono   del principino “impulsivo” Mohammed bin Salman, il favorito figlioletto del regnante Salman, 29 anni.

E’ quanto ha rivelato “un importante attivista dei media saudita” all’agenzia persiana Fars. Bin Nayef , 56 anni, ha cominciato a prendere i contatti con i capi delle kabile avendo saputo che il re saudita avrebbe deciso di lasciare il

Leggi tutto

“Il mondo va' verso epiche bancarotte”

“La situazione d’oggi è peggio che nel 2007. Le nostre munizioni macro-economiche per contrastare la caduta sono state tutte sparate”: così al Telegraph William White, presidente della commissione revisioni dell’OCSE e già capo economista della Banca dei Regolamenti internazionali”

Lettura consigliata a tutti quelli che credono sia in corso una crisi delle banche italiane, strapiene di crediti marci, e godono perché ce l’hanno con Renzi.

“I debiti han continuato ad accumularsi negli ultimi otto anni – dice White – ed

Leggi tutto

Nuovi milioni di disoccupati in vista:  siamo pronti?

I media hanno finalmente scoperto che 62 ricchi hanno la ricchezza della metà dell’altra popolazione del mondo. Grazie ad Oxfam, la ong inglese, possono pubblicare dati come se fossero una sorpresa. 7 milioni di italiani, l’11,5% della popolazione, vivono in “grave deprivazione materiale”, e nel 2004 erano solo, si fa per dire, il 6,4 per cento: è stato quasi un raddoppio. Il numero di quelli che, pur avendo un lavoro, sono poveri, è parimenti cresciuti: dall’8,9 all’11per cento. Nel complesso

Leggi tutto

L'opposizione moderata "uccide il suo stesso popolo"!?

Riporto il testo dal benemerito sito Palaestina Felix:

Orribile strage compiuta dall’ISIS ad Al-Bughayliyah, oltre 275 civili massacrati dai takfiri drogati!

Nella giornata di ieri si é consumata, nel corso di un tentativo di offensiva dell’ISIS contro i quartieri di Ayyash e Al-Bughayliyah a Deir Ezzour, una delle più schifose enormità dell’aggressione terroristica contro la Siria, aggressione che, é il caso di ribadirlo, é sostenuta e foraggiata da Arabia Saudita, Qatar, Turchia, regime ebraico, NATO e STATI UNITI D’AMERICA.

Leggi tutto

Adesso è di sinistra sfruttare i poveri...

Sembra che alla fine, “l’utero in affitto” non diventerà legge in Italia.  Alle femministe è venuto qualche dubbio… Lo ha condannato, come pratica degradante della donna, anche il parlamento europeo. Però in Italia è stato parte della “grande lotta progressista sulle unioni civili”, del ddl Cirinnà. Beninteso lo “utero in affitto” in Italia è reato, ma la Cirinnà non vuole che siano punite le coppie che vanno all’estero per affittare uteri. La Cirinnà e, notoriamente, progressista, come il suo partito,

Leggi tutto

ISIS colpisce anche Giacarta. Almeno qui  non c'entra Erdogan

Il Califfato colpisce ad Istanbul (molti morti, turisti tedeschi); poche ore dopo, colpisce a Giacarta (morti fra gli occidentali). Poco prima, aveva fatto una strage enorme ai terminal petroliferi della Libia, mandando a monte il fragile tessuto diplomatico italiano di pacificazione. Ha colpito e ri-colpito a Parigi a suo piacimento.

Daesh mondiale. Ci credete? Io, confesso, no. Più precisamente: non credo che il vero Califfato, quello che è messo alle corde in Siria dai russi ed è in difficoltà in

Leggi tutto

Non criticherò più El Papa. E' inutile.

 

Vatican City è diventato un ciclone travolgente di pubblicità. Ai primi di dicembre, “Chiamatemi Francesco”, il primo film a gloria di Bergoglio Santo-Subito, presentato in sala Nervi, ossia promosso dal Vaticano con proiezione ad inviti, con il trailer d’ordinanza visibile su Youtube. “Distribuito dalla Medusa, sarà diffuso in tutto il mondo”. Qualche giorno dopo, il primo video sincretista dove il Santificato Mediatico decreta che le religioni sono tante , “molti pensano in modo diverso, sentono in modo

Leggi tutto