Friends

 

di Roberto PECCHIOLI

Puntuale come il primo freddo invernale, è arrivata la statistica internazionale dell’OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) sugli adolescenti. L’esito non è una sorpresa: in Italia diminuisce progressivamente la capacità dei giovani di leggere, capire un testo di media complessità, riassumerlo e spiegarlo. Cala anche l’abilità nella matematica e nelle discipline scientifiche; il declino è costante negli anni. Ne sanno meno di ieri, più di domani. Tiene il Nord, sprofonda il Sud.

Leggi tutto

Il sovversivo di Prima Linea Chicco Galmozzi
condannato per l’omicidio di Giuseppe Ciotta
insinua senza un benché minimo indizio
che il vicebrigadiere Mario Cerciello
fosse “sul libro paga del pusher”

di Fabio Giuseppe Carlo Carisio

Prima finì sotto i riflettori per una battuta un po’ infelice e molto criminale sui proiettili spediti in una lettera anonima a Matteo Salvini, poi per il suo libro sulla storia delle battaglie operaie all’origine di Lotta Continua che culminò nell’esperienza terroristica di Prima Linea,

Leggi tutto

BEATO CARLO I D’ASBURGO-LORENA

 

Dante Alighieri riteneva che il Sacro Romano Impero Germanico avesse la funzione di ritardare l’avvento dell’Anticristo. La sede imperiale vacante lo sgomentava seriamente, lo si evince chiaramente dalla Divina Commedia ma anche dal De Monarchia, un trattato politico molto apprezzato dall’Imperatore Carlo V d’Asburgo nel XVI secolo.

Nel 1806 Napoleone Bonaparte dichiarò decaduta l’esperienza del Impero Germanico di matrice medioevale e lo sostituì con una struttura moderna di stampo giacobino, l’Impero francese nato dalla

Leggi tutto

LE CONSEGUENZE DISASTROSE DEL MES

“Questo video spiega in modo efficace le conseguenze devastanti che l’applicazione del MES avrebbe sulla nostra economia (e sulle nostre vite). Il Dott. Marcotti di Finanza in chiaro è molto preparato .  Il tono del suo video, soprattutto negli ultimi minuti, è da brividi perché spiega molto bene l’enorme gravità della situazione. Se il MES venisse applicato l’Italia precipiterebbe nel baratro, nel caos più totale. Condividete il più possibile”.

 

Leggi tutto

di Roberto PECCHIOLI

L’eterosessualità è pericolosa. Questo è il titolo di un articolo pubblicato dal quotidiano madrileno El Paìs, corrispettivo iberico di Repubblica – espressioni della post borghesia urbana moderna e progressista – per celebrare la recente giornata internazionale contro la violenza sulle donne. A questo siamo arrivati. Il problema, tuttavia, è a monte. Frase vuota, frase pronta, ma è la verità di fronte allo sgomento, la reazione di chi non crede ai propri occhi, non sa più in che

Leggi tutto

di 

Con il Mes la Germania punta ad un’Europa tedesca. Ecco perché. L’analisi di Atlantico Quotidiano

Dai leader europei – cioè da Francia e Germania direttamente o attraverso i loro proxy – è stato stabilito di attribuire al MES la funzione di backstop fiscale nella risoluzione delle crisi bancarie.

Questa decisione limiterà seriamente la capacità dell’Italia di fronteggiare future crisi bancarie. La modifica più importante è l’approvazione del principio che, prima di qualunque assistenza finanziaria, il debito

Leggi tutto

 

Roberto Pecchioli

 

L’America è la nazione più manichea. Un presidente del XX secolo, Woodrow Wilson, affermò che gli Stati Uniti sono il paese più idealista del mondo. Curiosa affermazione in una terra il cui idolo è il successo misurato in dollari, ma l’americano medio è certo di vivere nell’impero del Bene. La definizione di bene è tautologica: corrisponde a ciò che l’America è e fa. Per questo gli Usa sono sempre assai sorpresi di non essere amati come ritengono

Leggi tutto

RIUNIFICARE CAPITALE E LAVORO

L’alternativa tradizionale al capitalismo tra sinistra nazionale e cattolicesimo sociale

Durante il ventesimo secolo c’è stata una ansiosa ricerca di alternative “organiciste” al capitalismo, sia a destra che a sinistra. Nessuna di esse è riuscita a concretizzare strade definitivamente praticabili ed anche gli esperimenti messi in atto, pur avendo dato buoni risultati, o non sono stati perseguiti fino in fondo o sono stati abbandonati per le resistenze congiunte padronali e sindacali. Questo ha convinto molti, dopo

Leggi tutto