Friends

Il “suicidio fatto male”  (apposta)  di Catricalà  ed i significati lugubri dell’evento, in attesa degli accadimenti che il morituro… (Condoglianze alla famiglia)

 

….Il giorno prima di morire Raul aveva detto in Foro Buonaparte che sarebbe andato da Di Pietro il giorno dopo a spiegare tutto. Sta di fatto che morì prima di andare in Procura, memore della morte di Gabriele Cagliari, anche quella una strana morte come spiegò nei dettagli il giudice Almerighi nel suo libro “Suicidi”(?)

Ve la faccio semplice: la prima Tangentopoli, a cui seguì la piccola Tangentopoli II tra il 2012 ed il 2014, fu costellata di episodi … Leggi tutto

Matteo D’Amico

Qui sotto, un documento redatto da un medico marchigiano e inviato come monito al Presidente della Regione marche e a un grande numero di autorità pubbliche. Il documento è quindi già divulgato, ma merita di essere fatto conoscere a un pubblico il più vasto possibile perchè confuta, allegando i migliori studi internazionali sul tema, l’idea che sia attendibile il test usato per rilevare i casi di positività. Son cose già note, ma vengono chiarite in modo particolarmente efficace: Leggi tutto

Di Roberto PECCHIOLI

L’ “agenda della diversità” lavora attivamente per l’uniformità di pensiero. E’ servito chi ancora pensa che l’ideologia di genere sia una moda passeggera a cui non fare troppo caso, con i suoi precipitati- matrimonio, adozione e genitorialità omosessuale, diffusione dell’idea che il sesso non sia determinato dalla biologia, ma sia un costrutto sociale, un orientamento revocabile e l’appartenenza a uno dei tanti generi inventati dall’officina di Vulcano decostruzionista, una scelta soggettiva non eccepibile. L’ufficio per i Diritti … Leggi tutto

di Paolo Gulisano (medico)

Gli eventuali effetti collaterali dei farmaci anti-Covid sono sempre stati esasperati per bloccarne l’uso. Ma sui vaccini si usa il metodo opposto, si minimizza. Eppure i primi dati da Italia, Germania e Regno Unito ci dicono che c’è un numero importante di segnalazioni di reazioni avverse. in Italia 7.337 segnalazioni, di cui il 7,6% gravi e anche 13 decessi nelle ore successive alla vaccinazione. Nel Regno Unito addirittura si parla di 173 morti e oltre 70mila Leggi tutto

di Roberto PECCHIOLI

Quando il genio – specie nel campo scientifico e tecnologico – si accompagna a una straordinaria ricchezza, cominciano i guai.  Che Bill Gates, il fondatore di Microsoft, inventore di formidabili innovazioni informatiche che hanno cambiato il mondo, sia un genio è ovvio. Nel caso dei superdotati intellettuali si è notato spesso che dal genio alla follia non vi è che un passo. Per Bill Gates (ma anche per alcuni colleghi suoi, guru delle nuove tecnologie diventati ipermiliardari, … Leggi tutto

di Roberto PECCHIOLI

Cronache dal manicomio. In una vecchia vignetta si vedeva un edificio con la scritta
manicomio e al cancello un ricoverato sporgersi verso la strada per chiedere a un passante:
come si sta, lì dentro? Uno dei pilastri dell’ironia è il capovolgimento. Il sano di mente è
costretto a vivere in un manicomio grande quanto il mondo, e la risposta al matto (in realtà
savio?) è che non si sta affatto bene, qui “dentro”. Siamo tentati di inaugurare … Leggi tutto

di Roberto PECCHIOLI

Il diavolo si nasconde nei dettagli. In piena emergenza virale, in mezzo al tracollo economico e alla nascita del governo delle meraviglie, è sfuggita ai più l’ordinanza n. 18 della Corte Costituzionale, che, in risposta a un quesito sollevato dal tribunale di Bolzano, ha ritenuto che non sia più adeguata ai tempi la norma secondo cui ai figli riconosciuti da entrambi i genitori è imposto il cognome del padre. Per la Consulta, ciò perpetuerebbe “una tramontata potestà … Leggi tutto

(E LO CHIAMAVAN DRAGO)

di Roberto Pecchioli

Habemus papam, ecco il “governo di alto profilo”. A noi – e alla strada, nei commenti della gente comune in un freddo sabato di mercato – sembra piuttosto il governo del bilancino, del manuale Cencelli, dal nome del funzionario democristiano che teorizzò il dosaggio correntizio degli incarichi. Siamo passati in pochi giorni da Supermario – santo subito! – al governo di Cerutti Gino. Spopola in rete il ritornello della ballata di Giorgio … Leggi tutto