BABY GANG ECCETERA: A CHE PUNTO E' IL COLLASSO?

Alla ricerca di qualcosa da dire  su quelle che i media chiamano “le baby gang  di Napoli”, evidente fenomeno di deliquescenza sociale, scopro anzitutto che questa “emergenza” era  già “allarmante” negli anni ’80. Grazie a un articolo di Fabio Avallone su Il Napolista: criminalità non minorile, ma infantile. Un vice questore Ermanno Corsi su Repubblica  del 25 settembre 1985: “Si tratta di bambini che non raggiungono i dieci anni. Li chiamano “muschilli” perché sono veloci come moscherini. I

Bundesbank: “Salari bassi in Germania? Colpa dei migranti europei”. Esempi di europeismo.

Come abbiamo riportato,

La Germania realizza il surplus di bilancio più grande del mondo

la Germania  nel 2017 ha di nuovo registrato il più grosso attivo del mondo nell’export: 287 miliardi di dollari. Il secondo massimo esportatore,  la Cina, ha un attivo meno della metà, 135 miliardi di dollari. Ed è la seconda volta di seguito che Berlino ha questo colossale attivo.  Questa eccedenza (7,6%  sul Pil)  è enormemente squilibrata  anche   per le “regole” UE: non dovrebbe superare il 3%,

UN METEORITE HA PRODOTTO UN TERREMOTO. E' POSSIBILE?

Martedì 16 sul  Michigan sud-orientale, una meteorite   esplode con una forte luce e scuote il terreno sotto i piedi degli abitanti.   La sua luce viene vista fino a New York e parti del Canada.

Lo United States Geological Survey  comunica: la meteora “ha causato un terremoto di magnitudo 2.0. L’epicentro del sisma è a circa cinque miglia  da New Haven, circa 40 miglia  a nord-est di Detroit”.

Meteore provocano terremoti? O questo è un fatto senza precedenti? Sono le domande

IL BITCOIN HA FATTO GIOCO AL "SISTEMA"  DOLLARO.

Spero che, con le menti degli entusiasti diventate un po’ più fredde, si possa correggere qualche idea senza essere subissati da insulti  di gente con la bava alla bocca che urla:  cretino, non sai di cosa  parli! Non conosci  i misteri gloriosi  del blockchain, quindi sei vecchio! La moneta digitale sostituirà quella degli Stati, che è moneta fiat creata dal nulla!  Saremo liberi!

Adesso cominciamo distinguere  fra la moneta “fiat” emessa dal sistema attuale e la natura “fiat” del Bitcoin.

PERCHE' IL "DEEP STATE" E' COSI' POTENTE, CORROTTO E NON VUOLE PRESIDENTI CURIOSI

Era il 10 settembre 2001. L’allora segretario alla Difesa, Donald Rumsfeld, raccontò alla stampa  che nella contabilità del Pentagono, risultavano spese non giustificate di 2300 miliardi  di dollari. Della contabilità era allora responsabile il vice—ministro rabbino Dov Zakheim, doppio passaporto,  appunto sottosegretario con funzione di  “comptroller”.  Il giorno dopo, 11 Settembre, nessuno fu tanto meschino  da  chieder la testa (o un processo) per i due; “America under attack!”, strillavano le tv, il Pentagono  era la forza necessaria per 

DEMENZE E AVVERTIMENTI

I media americani hanno celebrato Jeff Bezos, il  fondatore di Amazon, per il seguente motivo: “E’  l’uomo più ricco degli Stati Uniti, ha superato Bill Gates già dal 1999,  ora la sua ricchezza personale è di 106 miliardi di dollari”. 106 mila milioni di dollari. L’estate scorsa Trump aveva bollato la Amazon come “un monopolio che non paga tasse”,  suscitando le solite polemiche  per qualunque cosa  dica Trump.  Bezos adesso dona 33 milioni  dei suoi 106 mila ad un fondo

SOTTO LA DITTATURA DI SODOMA.

Tutta la solidarietà al medico di Savona che su denuncia  di un arci-gay sta per essere sottoposto a procedimento  disciplinare  dall’ordine  dei medici. La sua colpa: nel suo studio era postato questo:

Ma è meglio che riporti il testo dell’articolo della Adnkronos, che possiate assaporarne il tono odiosamente repressivo, da psicopolizia arrogante..

Titolo:

Terapia per guarire dall’omosessualità”, manifesto choc in studio medico”

svolgimento  dell’Adnkronos:

“Luca era gay ma un giorno accade qualcosa, rientra in se stesso e decide

LA DEMOCRAZIA NELLA SUA FORMA MIGLIORE: VOTO DI SCAMBIO A CASINI

La mattina, La Stampa (e chi se no)   rivela “un rapporto del Senato Usa”  che espone le  ingerenze della Russia sulle nostre prossime elezioni il 4  marzo. C’è “ il sospetto, ripreso da un articolo del Telegraph, che i leghisti abbiano preso anche soldi.  «Mentre non ci sono prove conosciute – prosegue il rapporto – che M5S abbia ricevuto fondi da fonti legate al Cremlino, un funzionario della sicurezza italiana ha detto a Business Insider che “alcuni dei nostri partiti