AI TEDESCHI  (CIECHI)  NON SPIACE LA LIQUIDAZIONE DI "JUPITER"

Anzitutto i commenti tedeschi al tragico discorso di Macron sconfitto.  La Bild:”Macron sparge soldi”.  Die Welt: “ la Francia minaccia ora di non rispettare  la soglia  del  3 pc. Finora, il bilancio per 2019 prevedeva un deficit di 2,8 PC del PIL. Per la prima volta dal 2007,  nel 2017 la Francia era sotto la soglia del 2017 al 2,6 per cento …”. Jochen Bittner (Die Zeit): “Certamente io non ho mai capito la Francia –ma adesso cosa

Leggi tutto

DUE COSE CHE GRILLO NON SA SULLE "INFRASTRUTTURE" INNOVATIVE

Di Maio ha scritto al giornale di Confindustria che lui  ama  la parola “infrastrutture”, e  anzi anche lui ardentemente le vuole e  le finanzierà.

Non però le infrastrutture ferroviarie e stradali, residui di concezioni vecchie e superate (tanto, il ponte Morandi starà su un altro cento anni), bensì le nuove,  anzi quelle che nemmeno ancora s’immaginano. “Per l’innovazione creiamo il primo fondo italiano per il sostegno al Venture Capital”  per “ favorire la crescita dimensionale delle startup italiane, le

Leggi tutto

Per cosa i nostri figli muoiono

Le parole della “canzone”:
ECCO IL TESTO DELLA CANZONE “HEY TIPA” DEL TRAPPER SFERA EBBASTA.

Tanto per cercare di capire cosa passa per il cervello non tanto dei ragazzini, ma dei loro genitori.
E poi, dico: per le femministe tutto ok?

“Emergenza Mixtape! Bella Gordo!
Ye! Sfera Ebbasta!
Hey tipa. vieni in camera con me!

Luccico, quando esco per la strada
Luccico, non esco se non ho un completo lucido
la tua tipa mi guarda, ah dubito
che voglia solo

Leggi tutto

NON E' STATO PUTIN. E' LA FRANCIA DI MACRON.

Pensate solo cosa direbbero Repubblica, Il Corriere, le Botteri e le Berlinguer se queste foto venissero dalla Russia. Invece vengono dalla Francia. Sono i liceali di Mantes-La-Jolie che la polizia ha arrestato e sistemato così, perché hanno partecipato a disordini nel clima creato dall’insurrezione dei Gilet Gialli. .
“Più Europa” ha gettato la maschera della democrazia e dell’umanità, e si rivela per quel che è.
La versione della polizia: sono 153 “casseurs” che hanno incendiato auto. Erano in un “raggruppamento

Leggi tutto

COSA IMPEDISCE ALL'EURO DI DIVENTARE VALUTA MONDIALE? la taccagneria tedesca.

Ashoka Mody, massimo economista a Princeton, autore del saggio Eurotragedy (non occorre traduzione), il 4 dicembre legge sul Financial Times che “Bruxelles mette a punto i piani per fare dell’euro una moneta di riserva mondiale onde sfidare la dominanza del dollaro”.  La sua reazione: “Mi viene voglia  di prendermi la testa tra le mani e singhiozzare senza controllo”, twitta.

Leggi tutto

SIETE ANCHE VOI NELLA MATRIX  della  Sinistra globale.

Qualche giorno fa la notizia che in Australia  il Labour Party ha  avanzato un disegno di legge che  obbliga lo Stato  a riconoscere, e iscrivere nei passaporti e nei documenti di nascita, 33 “generi”. Non sono arrivato a trovare la lista completa, mi accontento  di tre dei generi citati da Daily Mail: “omnigender, neutrios e demi gender”,  senza ulteriormente indagare  sulle perversioni sessuali che questi termini indicano  (e sdoganano). Apprendo che in Tasmania, i laboristi  insieme ai Verdi sono

Leggi tutto

"Israele ha come codice il Talmud". Lo dice una legale israeliana.

Il diritto vigente in Israele è diritto talmudico: basato sulla nozione di “separatezza” dagli “impuri” non può integrare i palestinesi (né chiunque altro); derivando dal Talmud non conosce la distinzione logico-aristotelica fra bene/male, giusto/ingiusto, legale/illegale;  quindi si basa su “ossimori  giudaici” (come Stato “ebraico E  democratico” ), e considera gli altri esseri umani come bestiame, non dotato di anima . Ed applica questi principi giuridici nel trattamento dei palestinesi.

Il valore di queste affermazioni è che non le ha scritte

Leggi tutto

PROVIAMO A VEDERE IL LATO BUONO. SECESSIONE PIù VICINA.

Certo che riuscire a far giganteggiare un Vincenzo Boccia, tipografo salernitano che ha ereditato la ditta da  papà,  è uno dei grandi successi per cui Salvini e DiMaio passeranno  alla storia. A capo di Confindustria, il coso è riuscito a radunare a Torino i “rappresentanti di agricoltori, artigiani, commercianti, esercenti, cooperative, industria, di oltre 3 milioni di imprese e il 65% del Pil” con oltre 13 milioni di dipendenti”, contro il governo.  Presenti i “presidenti nazionali di Confindustria, Casartigiani, Ance,

Leggi tutto