Il Solitary Assassin è solo il terzo "evento" accaduto a Christchurch

Brenton Tarrand  ha fatto il maestro  di ginnastica (personal trainer) per  due anni  dopo la scuola. Nel 2011 lascia per “viaggiare all’estero”.   Per ben 7  anni.   Sud Est Asiatico, Nord Corea (turista), paesi islamici.  Brenton è andato in Israele nel 2017 e nel 2018 con una visita di sei mesi. E’ stato in Pakistan  –  e  su Facebook si fotografa nell’hotel appartenente a musulmani sciiti   e    scrive estasiato di quanto   sia meraviglioso il paese e la sua gente. Ha visitato

Leggi tutto

MILANO,  18 MARZO  - SI PARLA DI  MONETA (CI SONO ANCH'IO)

Questo è il gruppo di persone che avevo indicato come possibile classe dirigente in un paese che di classe dirigente non sa e non vuole darsele. Queste persone mi hanno contattato e chiesto di fare il moderatore in questo incontro.
Sono onorato della loro richiesta; sarò lì; vado doprattutto per ascoltare ed imparare.
Il fatto significativo è che ciò avviene nella sede della Regione Lombardia (“centro-destra”) e sia stato voluto ed organizzato da Raffaele Erba, del Movimento 5 Stelle.

Qui

Leggi tutto

MI HA SCRITTO HEATHER PARISI. PROVO A RISPONDERE.
Ho ricevuto  – e ne sono lusingato – questa lettera da Heater Parisi. Garbata, ferma e ben espressa. Sotto, provo a rispondere:
Egregio Direttore,
Mi capita a volte di leggere i suoi post.  Anche se abbiamo idee diverse su moltissimi temi (omosessualità, aborto, fecondazione assistita, giusto per citarne alcuni), apprezzo il “suo” essere contro corrente e cerco sempre di cogliere qualche aspetto che l’informazione main stream omette di raccontare.
Io non vivo più in Italia da parecchi anni (10 oramai)
Leggi tutto

UN SUICIDIO ALLA CORTE DI JUNCKER.

 

“Laura Pignataro s’è suicidata il  17 dicembre. Questa alta funzionaria del servizio giuridico della  Commissione Europea era stata costretta a difendere la nomina, macchiata di irregolarità, di Martin Selmayr, già capo di gabinetto di Jean-Claude Junker, come  segretario generale dell’istituzione”.

Così esordisce un articolo apparso du Libération intitolato: “Selmayrgate, conflitti d’interesse, menzogne e…suicidio”.

https://t.co/KiY7nGEVne

Segue una storiaccia da corte rinascimentale, veleni e pugnali, che immediatamente la Commissione Europea  ha smentito con furia.  Il  guaio è che l’autore dello scoop 

Leggi tutto

MA COME FATE  A  CREDERE ANCHE A QUESTO?  (Ecco perché...)

 

“182 appuntamenti in Italia, 300 mila in piazza”: per il “Clima”.  La radio pubblica sta   seguendo   le manifestazioni, esulta e fa domande sul “Clima”.  Dicono che il “Clima” “scuote le coscienze di tutti”.  “E’ fantastico!”, cinguetta  la giornalista…

Ora,  se non capite l’artificialità di queste iniziative,   l’evidente organizzazione internazionale, se non capite che vi state prestato ad un gioco losco  e falso da allegare i  denti, dovremo concludere che  siete pronti ad applaudire qualunque dittatura orwelliana che può farvi

Leggi tutto

Il Regno della Quantità e la caduta di Boeing

Una grandine  di annullamenti di ordinativi, per 600 miliardi di dollari: è il ciclone che rischia di abbattersi sulla Boeing  – e di affondarla-  dopo il malfunzionamento (chiamiamolo così) ell’intelligentissimo  software che ha impedito ai piloti di correggere i propri errori, provocando due stragi aeree  di seguito.

Il 737 Max 8 (già ribattezzato MAd Max)  –   scrive il sito  WSW  “ è diventato l’aereo più venduto nei 100 anni di storia dell’azienda, rappresentando fino al 40 percento dei profitti in

Leggi tutto

USA,  UNA VECCHIA (ANCHE SE PERICOLOSA)  TIGRE DI PAGLIA?

Anzitutto:  E’ israeliano uno dei due piloti sul caccia indiano – un Sukhoi 21 UPG – abbattuto dai caccia pakistani    negli scontri aerei di metà febbraio, e che si sono eiettati prima di precipitare. Lo ha rivelato il giornale pakistano Ummat: “….Non solo l’India ma anche Israele erano per l’aggressione al Pakistan ed una parte degli aerei da combattimento indiani , armati di missili israeliani [Rafael Spice-2000, bombe teleguidate]. Uno dei piloti del Sukhoi abbattuto è israeliano, cosa che

Leggi tutto

L'ULTIMA "CONQUISTA" DELLA GENERAZIONE LIBERTARIA

Il parlamento olandese ha legalizzato l’eutanasia nel 2002. Più precisamente (e ipocritamente) ha depenalizzato “l’interruzione della vita su richiesta”, evitando la parola eutanasia e suicidio assistito. Il fatto resta proibito in teoria, ma il  medico può praticarlo se giudica il paziente soggetto “a sofferenze intollerabili e senza prospettive”.

Nel 2007, i suicidi medicalmente assistiti erano ancora meno di 2000.  Nel 2017, sono stati 6.600, e un numero almeno pari di richieste è stato rifiutato.  Nello stesso anno, 1900 olandesi si

Leggi tutto