Chiesa

INGENUI COME COLOMBE.

“Dare ai vescovi l’ultima parola riguardo alle traduzioni della Messa sarebbe “distruggere”  l’unità della Chiesa”.  Lo ha detto in un’intervista al Passauer Neue Presse il cardinale Gerhard Mueller, l’ex prefetto della Congregazione per la dottrina della Fede. “Ex”, perché Bergoglio   lo  ha cacciato da quella carica, la più  importante perché  sorveglia – o dovrebbe – l’infiltrazione dell’eresia nella dottrina.

Il cardinal Mueller si riferiva  al motu proprio di Bergoglio, Magnum Principium (quando vuole, il latinorum lo usa) cui costui

PRELATI COLTI DA  INCOERCIBILE  FREGOLA APOSTATICA

(mb.  Questo è un articolo fatto di ritagli, di scampoli. Vescovi e cardinali che si precipitano socmpisciando ai piedi di Lutero, del Buddha, di un “gran maestro”,  come se da decenni non aspettassero altro per tradire e apostatizzare.  I pochi fedeli rimasti protestano. Loro se ne infischiano, ovviamente. Che spettacolo tragico e ridicolo insieme, ripugnante)

 

Francobollo vaticano per Martin Lùtero

Ultim’ora: Esclusiva

Terrificante Dichiarazione Congiunta tra la CEI e la chiesa evangelica luterana: da oggi sdoganate le liturgie

IL SEGRETO  DI DANTE - E PERCHE' EL PAPA FA ORRORE

La Divina Commedia “ha un  evento soprannaturale alla sua origine”, una “visione reale” e diretta dell’aldilà, analoga forse  alle esperienze di pre-morte di molti pazienti richiamati in vita nelle sale operatorie. E che il cristianesimo che intesse l’opera di Dante è  una realtà che noi,  anche noi che ci crediamo cattolici, non conosciamo più: “Il capolavoro di una civiltà sconosciuta e per noi incomprensibile”.  Queste  mi paiono le due affermazioni primarie  di Antonio Soci nel suo libro “Amor Perduto

IGNAZIO VISCO, IL SUPERMAGISTRATO.  Ha pure il "segreto d'ufficio" verso il Parlamento.

Non ho alcuna voglia di spendere sforzi d’intelligenza  su Ignazio Visco, il governatore di Bankitalia “attaccato da Renzi”.  Sarà sicuramente riconfermato.  Abbiamo visto quanti difensori ha: da  Mattarella a Napolitano, da Padoan a Draghi  a Ferruccio De Bortoli, financo Scalfari che di solito sta con Renzi,  stavolta ha consigliato Renzi di farsi visitare da uno psichiatra.  La Cupola al completo.  Ovviamente il  Nano  che ha insegnato il Bidet  agli arabi s’è subito accodato alla Cupola, come ha fatto sempre.  “Da

LA CONFERENZA EPISCOPALE NIGERIANA CONFERMA IL MIRACOLO DEL SOLE.

 

LA CONFERENZA EPISCOPALE NIGERIANA CONFERMA L’AVVENUTO MIRACOLO DEL SOLE!
https://finedeitempi.wordpress.com/2017/10/15/la-madonna-inizia-dagli-ultimi-ma-a-roma-tutto-tace-ecco-il-miracolo-del-sole/

“Miracolo del Sole in Nigeria,il 13  ottobre, dopo la riconsacrazione della Nigeria al Cuore Immacolato di Maria, in occasione del centenario dell’ultima apparizione a  a Fatima”

 

“Benin City, nello Stato di Edo, Nigeria.  Si dice fosse presente l’intera Conferenza Episcopale”

 

Tutto sembra autentico.  Qualcuno  può confermare questa notizia?

 

“Il 13 ottobre del 1917, davanti a circa 70 mila persone,  Lucia grida: «Guardate il

IL "CREDO" DI BERGOGLIO. UN REFERTO CLINICO?

Bergoglio, riportano fonti certe e filo-bergogliane, ha scritto questa “professione di fede”  poco prima di essere ordinato sacerdote.  Le sottolineature sono mie:

 

Credo

 Voglio credere in Dio Padre, che mi ama come un figlio, e in Gesù, il Signore, che ha infuso il suo Spinto nella mia vita per farmi sorridere e portarmi così nel regno della vita eterna.

Credo nella mia storia, permeata dallo sguardo benevolo di Dio, che nel primo giorno di primavera, il 21 settembre, mi

“Parole senza Verbo”,  è   questa la Chiesa futura di Francesco

Ultimamente, si è potuto leggere su Radio-Canada che «dei vescovi del Quebec» sono stati a Roma in «visita ad limina» nel maggio 2017.

«In occasione di questi incontri – spiega il giornalista – Mons. Dorylas Moreau ha manifestato le sue preoccupazioni sulla penuria di preti nelle piccole comunità.
«Il Papa mi ha detto, sentite, non dimenticate due cose: l’avvenire della Chiesa è più intorno alla parola di Dio che intorno all’eucarestia». E il

Lettera di felicitazioni a padre Sosa.

So che lei, grandissimo capo  dei gesuiti, se ne infischia delle critiche dei “fondamentalisti cristiani” che hanno gridato  allo scandalo per  quella foto in cui la si vede pregare  ci monaci buddhisti in Cambogia.  Non credo che la abbiano  addolorato nemmeno per un momento; quindi questa mia  lettera simpatizzante non vuole offrirle solidarietà.  Voglio invece, nel mio piccolo di cristiano qualunque,  affezionato al Vetus Ordo ma meno “talebano” dei tradizionalisti che si sono scandalizzati, dirle che mi felicito e  approvo