I pezzi miei

La decisiome spetta alla donna e al suo “sentimento”

 

Complimenti a monsignore: a 99 anni, ancora lucidissimo nella sovversione  a cui ha dedicato la vita e in piena contemporaneità con la  campagna pro-aborto scatenata dai woke in Usa,  e in Italia  la “difesa  della legge 194   minacciata dalla fascista Meloni” (che non ci pensa proprio) eccolo che afferma in un articolo sulla rivista Rocca – dopo  elucubrazioni e capziosità  su “ragione” e “intuizione”  e la leccata a “Papa Francesco”, … Leggi tutto

crack-coalition

Da Zero Hedge:

“Nove mesi dopo aver invaso l’Ucraina, Vladimir Putin sta iniziando a spaccare l’Occidente”, osserva Politico in una sorprendente ammissione che segna un netto capovolgimento rispetto al precedente ottimismo dei media mainstream e all’approccio dell’assegno in bianco della Casa Bianca a sostegno dell’Ucraina. “Alti funzionari europei sono furiosi con l’amministrazione di Joe Biden e ora accusano gli americani di aver fatto fortuna con la guerra, mentre i paesi dell’UE soffrono”.

C’è chiaramente una crescente frustrazione tra i funzionari … Leggi tutto

not-enough

Quello che postiamo qui non è un articolo complottista: è uno studio scientifico pubblicato postato online dalla ufficialissima National Library of Medicine da un ente scientifico governativo americano, il National Center for Biotecnology Information di Bethesda: esso ci comunica non solo che il Parlamento Europeo ha autorizzato dal 2018 gli insetti come “nuovo cibo”, ma che esistono già centinaia di allevamenti di essi. Da questi allevamenti vengono gli insetti nel cui “tratto digestivo” gli studiosi hanno tratto la prova che Leggi tutto

samson-option

Tutti guardano alla “cattiva Russia” (che però è governata da persone piuttosto razionali e con una chiara dottrina che non prevede l’uso del nucleare se non in casi rarissimi) nessuno guarda verso Israele: un paese con centinaia di ordigni atomici (mai dichiarati) e ormai in mano ad un governo estremista infarcito di fanatici apocalittici pronti a tutto.
Anche alla cosiddetta OPZIONE SANSONE…

Timothy Alexander Guzman
Certo, il mondo è preoccupato per il conflitto Russia-Ucraina e dovrebbe esserlo, ma il presidente Leggi tutto

chiagne

Milena  S.

Un’amica esiliata all’estero

Italianissimo Soumahoro! E’ arrivato a 19 anni, ma mi pare che sia il manifesto della perfetta integrazione. Ruba, mente, chiagn’e fotte.

chiagneTiene famiglia, e che famiglia!

La suocera propone e dispone, la moglie non avrebbe stonato alle cene eleganti di Silvio. Rappresentante ineccepibile della Repubblica dei Vitelli.

PS:

Leggo solo ora che la moglie di Soumahoro ha lavorato per Berlusconi….mi faccio i complimenti da sola, sto affinandomi.na ci domandavamo come potessero conciliarsi le sue galosce

Leggi tutto

teschio-4

Don Elia, La Scure

bisogna riconoscere nel pur ignominioso inganno della “vaccinazione” la mano di una Sapienza sublime e, al tempo stesso, infinitamente misericordiosa.

La perdita della salute e, in molti casi, della vita stessa rappresenta, per un popolo ormai insensibile alla moralità e indifferente alla salvezza dell’anima, un richiamo estremo al ravvedimento necessario per non precipitare all’Inferno.

A subitanea et improvisa morte, libera nos, Domine (dalle Litanie dei Santi).

«Mi scusi se non ho richiamato subito, ma sono stato … Leggi tutto

meloni-atlantica-2

Nell’ultima bozza della legge di bilancio, all’art.86 si stanziano altri 650 milioni per acquistare altri vaccini covid.

650

A che scopo?  I “vaccini” sono inefficaci, come dimostrano studi scientifici sempre più spesso:

I vaccinati ora rappresentano la maggioranza dei decessi per COVID negli Stati Uniti: rapporto

Per la prima volta dall’inizio della pandemia all’inizio del 2020, la maggioranza degli americani morti di Covid è stata almeno parzialmente vaccinata, secondo la nuova analisi dei dati federali e statali.

https://twitter.com/ChanceGardiner/status/1595888135539392514

Norvegia: il governo

Leggi tutto


In un comunicato l’Autorità Antitrust  garante della concorrenza all’interno del mercato rende noto quanto accaduto. Si tratta di Cinque milioni di euro di multa da parte dell’Antitrust a Enel Energia e alle agenzie partner a causa di pratiche aziendali definite ingannevoli durante la fase della vendita di servizi energetici. Nel dettaglio è una sanzione amministrativa che prevede la somma di:

  • 3.500.000 euro a Conseed e Seed
  • 1.000.000 euro a Zeta Group
  • 280.000 euro a New Working
  • 100.000 euro a Run
Leggi tutto