Pezzi che ci sono piaciuti

da Thomas Fazi

Titolo originale:
Derivati di Stato: quando Mario Draghi svendette l’Italia alle banche d’affari

Mario Draghi, nel suo recente e molto discusso intervento al Meeting di Rimini (che abbiamo già trattato qui), ha ribaltato una delle architravi della narrazione euro-austeritaria dell’ultima decennio (avallata dallo stesso Draghi), quella dell’imperativo assoluto della riduzione del debito pubblico, costi quel che costi in termini economici e sociali (per maggiori informazioni citofonare alla Grecia), sostenendo che l’attuale fase storica «sarà inevitabilmente

Leggi tutto

Boris Johnson deve formare un nuovo disegno di legge “root and branch” (letteralmente “rami e radici”, ossia “completamente) per la richiesta di asilo che metta fine a tutte le richieste se i migranti passano attraverso paesi sicuri, hanno detto più di 40 parlamentari conservatori.

In una lettera vista da The Telegraph, il gruppo di parlamentari Common Sense appena formato ha esortato il Primo Ministro a rivedere il sistema di asilo del Regno Unito che affermano “non è adatto allo scopo”.

Leggi tutto

Redazione CDC 16 Agosto 2020 , 18:03 IsraeleMedio OrienteNotizie dal Mondo 18 Commenti 2,391 Viste

Il famigerato “Piano Oded Yinon”. Introduzione di Michel Chossudovskys
di Israel Shahak e Prof Michel Chossudovsky

Ripubblichiamo questo articolo alla luce dei recenti sviluppi in Libano segnati dalla tragica esplosione di Beirut del 4 agosto 2020

Il Libano fa parte del progetto “Grande Israele” come delineato in questo importante articolo:
“Il Grande Israele creerebbe una serie di stati proxy. Includerebbe parti

Leggi tutto

LA «PANDEMIA» PER SALVARE GLI SPECULATORI

TITOLO ORIGINALE:

IL VIRUS GIUSTO AL MOMENTO GIUSTO

ANDREA CECCHI

May 122

Può un virus arrivare proprio nel momento esatto per essere considerato come una vera e propria benedizione? Sarebbe quasi un’eresia rispondere di si. Invece, per gli operatori finanziari, è proprio ciò che è accaduto.

Ricapitoliamo.

A giugno 2019 il mercato dei REPO stava iniziando a collassare mostrando segnali di pericolo sistemico. La maggior parte della gente non sa neanche che cosa siano i REPO.

In pratica

Leggi tutto

Recovery Fund: un «successo» tutto politico dalla dubbia efficacia economica (di Alain Leroy)


Dalla ormai nota diretta tv di alcuni mesi fa del Presidente Conte e l’accordo del Consiglio Europeo di ieri, molto è cambiato.

In principio era la potenza di fuoco dei 750 mdl di Euro a fondo perduto orgogliosamente urlati ai quattro venti dal nostro Capo di Governo; poi Francia e Germania hanno abbassato il tiro a 500 mdl. Alla fine si è raggiunto il seguente accordo: 390 miliardi di sussidi a fondo perduto (312,5 per gli Stati membri e 77,5

Leggi tutto

I 3 giganti del riciclaggio del signoraggio bancario

Lo spettro dei tre big

Le enormi quantità di denaro nelle loro mani

18 luglio 2020,

Si chiamano Vanguard, BlackRock e State Street Global Advisor, sono i 3 maggiori Mutual Funds del mondo. Sono noti anche come “Fondi comuni”, ovvero Fondi di investimento, gestiti da esperti professionisti, che raccolgono denaro “fresco” da una sterminata e variegata quantità di investitori e risparmiatori. Con questo “denaro fresco” acquistano titoli nelle diverse borse del pianeta e ridistribuiscono

Leggi tutto

L’ULTIMO “RUTTE” DELLA UE MORENTE (da www.domus_europa.eu)

Or dunque nulla di nuovo a Bruxelles. La discussione sul Recovery Fund si è impantanata nella solita tenzone tra i Paesi nordici e quelli mediterranei. A guidare i primi questa volta non Angela Merkel, tenuta ad un atteggiamento di apparente equidistanza dato che la Germania in questo momento esprime nella sua cancelliera la presidenza semestrale dell’Unione, ma dal premier olandese Rutte. Quest’ultimo ha riproposto la linea del rigore nordico contro il “lassismo”

Leggi tutto