Pezzi che ci sono piaciuti

La Polonia è sotto attacco. Quasi tutti i cento senatori degli Stati Uniti hanno firmato una lettera al Segretario di Stato Michael Pompeo in cui lo sollecitano a indurre il governo degli Stati Uniti a ” aiutare la Polonia a risolvere il problema il più rapidamente possibile.” Qual’è il problema? In che modo gli Stati Uniti vogliono aiutare la Polonia? I senatori vogliono attuare un tardivo Marshall, i cui benefici sono stati raccolti dall’Europa occidentale all’indomani della seconda guerra

Leggi tutto

Che sia chiaro: ad oggi la Lega oggi NON vuole più uscire dall’euro PER SUA PRECISA AMMISSIONE, seguendo lo stimolo pavloviano dei “suoi” imprenditori del nord che guardano sempre oltre le Alpi. Questo succede perché l’Italia è stata direi appositamente – e forse per la prima volta – lasciata per lungo tempo a se stessa, a decidere da sola del proprio futuro (dal dominus storico, ndr). Ossia la Penisola con ‘sta classe politica sta suicidandosi.

Qualcuno aveva “previsto”…

Leggi tutto

In un editoriale pubblicato su Italia Oggi, l’ex ministro Giulio Tremonti racconta che il 5 agosto del 2011 la Bce inviò al Governo Berlusconi una lettera di Diktat.

 – Gio, 22/08/2019 

Sono passati 8 lunghi anni dal “golpe finanziario” del 2011 contro il governo guidato all’epoca da Silvio Berlusconi.

A 8 anni di distanza, l’ex ministro Giulio Tremonti, in un editoriale firmato su Italia Oggi sul tema delle clausole Iva, torna sulla “lettera della Bce”

Leggi tutto

"Gli europei devono  farsi la domanda più fondamentale  sul loro futuro: NE HANNO UNO?"

National Review

 

Migranti che sbarcano sull’isola di Lampedusa, Italia, 29 giugno (Collaboratore / AFP / Getty Image”L
L’
intera popolazione italiana ha trascorso l’ultima settimana di giugno a guardare una barca che arrivava dall’altra parte del Mediterraneo. Era il Sea-Watch 3, una nave registrata nei Paesi Bassi finanziata da filantropi progressisti e capitanata da Carola Rackete, un attivista tedesca di 31 anni del cambiamento climatico.  Rackete ha riferito che stava trasportando 42 rifugiati africani salvati in mare in
Leggi tutto

Via libera al regolamento per l’attuazione delle norme sul silenzio-assenso per la donazione degli organi. Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha firmato il decreto ministeriale sul Sistema informativo trapianti (Sit), “previsto dalla legge n. 91 del 1 aprile 1999, che regola il principio del silenzio-assenso sulla donazione di organi“, si legge in una nota del dicastero.

“Abbiamo finalmente sbloccato dopo vent’anni – dichiara Grillo – un passaggio fondamentale per l’applicazione del silenzio-assenso previsto dalla legge sulla donazione degli

Leggi tutto

Siria - L'esercito chiude Khan Shaykhun - La Russia bombarda i  rinforzi che  Erdogan mandava ai ribelli

(traduzione automatica)

Questo è un aggiornamento delle ultime settimane post Siria – La violazione della prima linea apre le porte a una profonda battaglia per Idlib .

Oggi l’esercito siriano ha ottenuto il controllo del fuoco sull’autostrada M5 a nord di Khan Shaykhun.

I jihadisti nella sacca presto chiusa a sud di quel punto sono ora tagliati fuori dai rifornimenti stradali. Durante le ultime notti i rinforzi da Idleb nord hanno tentato di raggiungere Khan Shaykhun. L’aeronautica siriana e russa

Leggi tutto

(Questo intervento di Nicoletta Forcheri è del 3 agosto,   prima della crisi di governo)

Francamente che questo governo non faccia niente né nel senso anticicliclo economico né a difesa dei cittadini, lo abbiamo visto tutti con l’ultima dichiarazione dei redditi, dove:

1 la zona no tax area è sempre vergognosamente bassa, 8000 euro l’anno vs i 40000 euro annui dell’Albania;

2 le aliquote fiscali sono sempre vergognosamente distruttive delle classi meno abbienti (23% la prima aliquota fino ai 15000 euro,

Leggi tutto

Gli sviluppi delle ultime ore inverano quello scenario di “errore politico” che anticipai nel post del 19 Luglio nel quale ammonivo che una crisi di Governo avrebbe reso assai improbabile il ritorno alle urne… In quell’analisi ricordavo che i temi fondamentali del Contratto di Governo sono ancora tutti da snocciolare affinché il “cambiamento” possa maturare.

A quell’analisi, che confermo integralmente, aggiungo oggi la constatazione che sia nella Lega che nel 5S hanno finito per prevalere le anime “frenanti”, minoritarie ma

Leggi tutto