Pezzi che ci sono piaciuti

E LUI, MUTO....

Possibile che Sergio Mattarella non ne sapesse nulla?”. Toghe sporche, Paolo Becchi e il più grave dei sospetti

Li hanno beccati con le mani nella marmellata. Ma visto che sono giudici, allora si possono pure leccare le dita. Da quando la politica ha abdicato di fronte alla magistratura, correva l’ anno 1992, siamo costretti a fare i conti con la vera casta, quella dei giudici. Impunita e, col beneficio del dubbio, anche corrotta.

È il caso dello scandalo che ha

Leggi tutto

L'ENORME POTERE DI BLACKROCK, LA FINANZIARIA AMATA DA BERGOGLIO
(MB.:  un lettore mi gira questa eccezionale indagine di “Altrainformazione”  aprile 2015):

FU DAVVERO BLACKROCK A ISPIRARE IL “CAMBIO DI SCENA” DEL 2011 IN ITALIA ?

DI

MARIA GRAZIA BRUZZONE

FU DAVVERO BLACKROCK A ISPIRARE IL "CAMBIO DI SCENA" DEL 2011 IN ITALIA ?

 

La RocciaNera negli opachi intrecci fra fondi di investimento e megabanche che si stanno comprando tutto.

Il nuovo Limes su Chi ha paura del Califfo?

Leggi tutto

a 1/2 Ora in più

POLITICA

 

Alberto Bagnai: “La Ue cerca l’incidente con un atteggiamento ricattatorio e mafioso”

Il senatore leghista a Mezz’ora in più: “Tria sta trattando, ma se fosse chiaro che l’atteggiamento dell’Unione europea fosse pretestuoso dovrebbe dire no”.

https://rutube.ru/video/52be2ahttps://rutube.ru/video/52be2ac800af92162230dc0cd28793a1/c800af92162230dc0cd28793a1/

: quando si fa una trattativa bisogno aver chiaro l’obiettivo : duole rilevare che la quota salari a partire dagli anni ’80 è andata scendendo e i sindacati erano quelli che facevano le trattative.

Leggi tutto

Marco Tosatti

 Cari amici e nemici di Stilum Curiae (e fra questi ultimi, a leggere le notizie delle udienze pontificie di ieri, abbiamo un Nemico proprio grosso….) un paio di giorni fa l’Istituto per le Opere di Religione (IOR) ha pubblicato un comunicato. Vi riportiamo il dispaccio Ansa, con il commento finale di mons. Giovambattista Ricca, Prelato dello Ior.

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 11 GIU – L’Istituto per le Opere di Religione nel 2018 ha servito 14.953 clienti rappresentativi

Leggi tutto

BAMBINO EVIRATO E UCCISO DA UNA COPPIA DI LESBICHE.

Hanno voluto praticare la chirugia per far   “cambiare sesso”  al piccolo

L’ORRENDO CRIMINE, PER RAGIONI IDEOLOGICHE, VIENE TENUTO SEGRETO DALLA STAMPA INTERNAZIONALE!

Siamo una società che invece di interrogarsi se alcune ideologie abbiano fondamento o sugli effetti che hanno sulla società, si preoccupa degli effetti delle notizie sul popolo e opera una sorta di censura, in nome della cosiddetta discriminazione, omofobia, razzismo. Potremmo così tentare di nascondere un crimine orrendo, fatto nei confronti di un bambino, perché ciò porterebbe l’opinione

Leggi tutto

Negli ultimi mesi il dibattito sul clima si è fatto sempre più stringente, sicuramente dovuto alla comparsa mediatica della giovane attivista Greta Thunberg.

Tra le voci fuori dal coro non appiattite sulle posizioni escatologiche, anche quella del professor Nicola Scafetta, docente di fisica dell’atmosfera ed oceanografia all’Università Federico II di Napoli, autore di libri e di numerosi saggi. Nel corso dei suoi studi in Italia e negli Stati Uniti il professor Scafetta ha maturato la convinzione che il

Leggi tutto

di Francesco Maria Toscano

“…Ma è necessario questa natura saperla bene colorire, ed essere gran
simulatore e dissimulatore: e sono tanto semplici gli uomini, e tanto
obediscano alle necessità presenti, che colui che inganna, troverrà sempre
chi si lascerà ingannare”. Principe” da Machiavelli 

Mi è tornata alla mente questa mirabile sintesi proposta nel “Principe” da
Machiavelli nel notare le bizzarre “contorsioni” che stanno lacerando ora il
governo Conte, “scosso” dall’ipotesi “minibot” messa recentemente sul piatto
dal leghista Claudio Borghi Aquilini.

Leggi tutto

Come Matteo Salvini potrebbe far saltare in aria la zona euro

Se Bruxelles si accanisce  contro  il governo italiano sui suoi piani fiscali, ricorrerà a pericolose manovre fiscali
…. Imini-BOT sembrerebbero soldi veri. Le loro denominazioni sarebbero le stesse delle banconote in euro. A seconda di come sono progettati, gli italiani potrebbero persino pagare le tasse con loro. Per questo motivo avrebbero buone possibilità di diventare un mezzo di pagamento accettato. Mario Draghi, il presidente della Banca centrale europea,
Leggi tutto