Pezzi che ci sono piaciuti

Bin Salman l'assassino si fa aiutare dall'Assassino

Il capo di stato maggiore saudita e quello israeliano, martedì 16 ottobre, a margine della conferenza dei capi di stato maggiore a Washington, hanno studiato diverse questioni regionali, tra cui Iran e Siria. Ma fonti informate indicano altre questioni che sono state all’ordine del giorno mentre il regno wahhabita è in crisi.

Sospettato di aver  eliminato  il giornalista Khashoggi, il Principe ereditario saudita (MBS) che martedì ha ricevuto il Segretario di Stato americano, sarebbe, secondo alcune fonti,  giunto a  minacciare

Leggi tutto

di Francesco Storace

Bisogna smontare la propaganda e non solo scovare e denunciare le tante, troppe irregolarità amministrative: l’imbroglio di Riace è conclamato ogni giorno e gli attacchi della sinistra a Salvini in difesa del sindaco demagogo agli arresti domiciliari ne rappresentano prova.

Il Tg3 intervista una signora di colore, è addolorata per la partenza, “qui ci siamo integrati e abbiamo tutto”. Talmente integrati che non pronuncia una sola parola in lingua italiana.

Si scopre, con una superficialità tutta politichese,

Leggi tutto

Come l’ideologia dell’austerity sta stritolando l’Europa

di Dino Greco –

membro della direzione del Partito Rifondazione Comunista.

Luciano Gallino definisce molte delle convinzioni radicate nel “senso comune”: “idee ricevute”, vale a dire forme ideologiche che funzionano come postulati della fisica.
Queste non posseggono né dimostrazione né verità, ma si impongono per la forza ripetitiva con cui vengono inculcate con il supporto di un’incalzante offensiva mediatica.
Esse esercitano una funzione disciplinare sui nostri pensieri e sulla nostra fantasia.
E servono essenzialmente

Leggi tutto

 

<https://www.ilmessaggero.it/italia/> ITALIA >

Venerdì 12 Ottobre 2018

Bimba di 2 anni muore dopo vaccino esavalente, aperta un’inchiesta: i pm
dispongono l’autopsiaUna bimba di 2 anni e mezzo è morta 24 ore dopo che le
era stato somministrato il vaccino esavalente. La Procura della Repubblica
di Potenza ha disposto l’autopsia per fare luce sul caso che si è verificato
tra martedì e mercoledì scorsi nell’ospedale di Melfi e che è costato la
vita a una piccola già affetta da

Leggi tutto

Immigrazione, Vladimir Putin in aiuto dell’Italia sulla Libia: così ferma le porcate di Emmanuel Macron

di Carlo Nicolato – Libero.

Il governo italiano ha invitato il presidente russo Vladimir Putin alla conferenza sulla libia che si terrà l’11 e il 12 di novembre a Palermo. Il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov, al quale il nostro ministro degli Esteri Enzo Moavero ha avanzato la richiesta, ha assicurato la presenza di Mosca al meeting ma ha aggiunto che per quanto «riguarda

Leggi tutto

HA RAGIONE TELESE:  altro che programma anti-povertà...

Blocco Euro 3, a rimetterci saranno i poveri

DI Luca Telese

Oggi prendo la parola in difesa dell’Euro. Ma intendo l’euro numero tre. Quello che costerà carissimo a 13 milioni di italiani, un quarto della popolazione attiva. Che da gennaio saranno vittime di una patrimoniale occulta, sulla povertà.

Euro 3 – infatti – è la categoria delle macchine (una su tre del parco auto degli italiani!) che presto diventerà il pretesto per una enorme rottamazione coatta. Mentre questa “patrimoniale” indiretta

Leggi tutto

di Alessandro Plateroti

http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/finanza-e-mercati/2018-09-27/crisi-finanziaria-70-banchieri-uccisi-scandali—-070731.shtml?uuid=AEitpI9F&refresh_ce=1

Il 13 marzo del 2014, nel pieno della crisi bancaria, i media americani diedero grande risalto al suicidio di Edmund Reilly, 47 anni, banchiere di punta del Vertical Group, super hedge fund speculativo di Wall Street: si era gettato sotto un treno senza spiegazioni. Ma la vera notizia era un’altra: quello di Reilly era l’undicesimo suicidio di un banchiere di Wall Street in 3 mesi. Tre indizi fanno prova. Settanta cosa fanno? Senza contare 

Leggi tutto

George Soros, Barack Obama e Hillary Clinton hanno orchestrato un colpo di stato in Vaticano per rovesciare il papa conservatore nel febbraio 2013, secondo le email di WikiLeaks.

Papa Benedetto fu il primo papa a dimettersi da quando papa Gregorio XII nel 1415, e il primo a farlo di propria iniziativa da papa Celestino V nel 1294.

Gloria.tv riporta: Tuttavia, il gruppo di leader cattolici cita nuove prove scoperte nelle e-mail rilasciate da WikiLeaks per affermare che il papa conservatore

Leggi tutto