Maurizio Blondet

UN  TENTATIVO RUSSO DI SEDARE LO STRESS PRE-TRAUMATICO DI BIBI

Diversi lettori sono allarmatissimi  per il titolo apparso su SputnikNews: “La Russia sarà al fianco di Israele in caso di attacco da parte dell’Iran”.  Cosa succede? Un rovesciamento di alleanze?

A parte che non credo ci sia un’alleanza formale fra Teheran e Mosca, il vice-ambasciatore a Tel Aviv Leonid Frolov ha voluto chiaramente cercare di  sedare la più recente manifestazione  parossistica  del  noto disturbo psichiatrico ebraico. Intendo quella che Gilad Atzmon ha genialmente identificato come “Sindrome da Stress PRE

CI SONO CASCATO ANCH'IO  NELLA PROPAGANDA, SCUSATE.

Nella notte, ho  creduto che i video inviatimi da persona “fidata” (mai fidarsi) si riferissero al supposto massacro di Deir Ezzor per  mano americana. Non  ho considerato che, come hanno segnalato alcuni lettori, il paesaggio  del  video che ho postato  non corrisponde a quello siriano (anche se l’area di DEir Ezzor è verdeggiante lungo l’Eufrate) ed è quasi certamente un episodio della guerra del Donbas.

Deir Ezzor prima della guerra.

Sulla questione dei mercenari russi, riporto qui, a mia

NEL GHETTO DI VARSAVIA, ERANO EBREI I "SELEZIONATORI"
Poliziotti giudei collaborazionisti con le SS

Come mi confermò  Israel Shahak, che  fu uno dei  bambini del ghetto, mai una SS ebbe bisogno di entrarci: erano gli stessi kapò ebrei che selezionavano i loro simili da mandare ad Auschwitz e che tenevano l’ordine – con i metodi brutali che qui vedete. Shahak mi raccontò   che, aveva 14 anni, lui ed altrri ragazzini si misero a ballare  di gioia attorno al cadavere di un kapò-poliziotto ebreo che era stato ucciso dalla

Recentemente la Polonia ha approvato una legge che commina sino a 3 anni di carcere a chi diffama la Nazione polacca, associando l’aggettivo “polacchi” ai campi di concentramento tedeschi costruiti in terra polacca dopo l’occupazione della Polonia da parte del III Reich (1° settembre 1939), oppure attribuendo pubblicamente alla Polonia le deportazioni di ebrei messe in atto dalla Germania nazionalsocialista, affermando, così, di fatto la complicità polacca con la persecuzione germanica degli ebrei dell’Europa del nord.

Ciò che lascia perplessi

Quei paradisi fiscali chiamati Germania, Lussemburgo, USA...

Dimenticate Vanuatu, Antigua e Bermuda: sì, sono i paradisi fiscali più chiusi, “riservati” per i loro clienti  e coi prelievi fiscali minimi (o zero). Però,  se alle loro legislazioni di opacità fiscale  concepite per attrarre capitali sporchi   unite anche  la loro importanza nella finanza mondiale – come ha fatto un centro studi chiamato Tax Justice Network (TJN) questi minuscoli paradisi tropicali scendono molto nella classifica. E al primo posto sale la Svizzera. Al secondo, gli Stati Uniti,  per cui

… “La digitalizzazione del denaro è un mezzo per il governo o per qualunque forza di oppressione con cui controllare le popolazioni trattenendo o confiscando la le loro risorse vitali per sostenere la vita, il loro reddito. Il denaro delle blockchain come i Bitcoin, dicono gli ‘specialisti’, è più sicuro di qualunque sistema bancario che il mondo abbia conosciuto fino ad oggi. Questo mito sembra essere crollato. La CNBC il 29 gennaio ha riferito che l’exchange di criptovalute giapponese era

VOTO ESTERO TRUCCATO?

Se è vero, è un truccco da dittatore sudamericano. Renzi.

Macabra scoperta al Centro di accoglienza di Briatico. I carabinieri della locale Stazione sono intervenuti dopo la segnalazione di una volontaria di un’associazione animalista che si è trovata dinanzi ad un giovane nigeriano di 29 anni intento ad arrostire un cane. Il giovane di fronte alle domande dei militari dell’Arma ha negato 

 

categoricamente di aver ucciso l’animale affermando di averlo trovato morto ai bordi della strada e di averlo cucinato in quanto piatto molto apprezzato nel suo paese. Indagini sono