Buoni a sapersi

LA GERMANIA FINANZIA LA SEA WATCH PER SCARICARCI I CLANDESTINI

Lo scorso anno Sea watch aveva raccolto 1.797.388,49 euro spendendo oltre il 55%, ovvero 784.210 euro per la sua nave già sequestrata tre volte dall’Italia e da Malta, che sta ciondolando davanti a Lampedusa con una quarantina di migranti a bordo. I principali sostenitori, che ci mettono la faccia, pubblicata sul bilancio della Ong estremista tedesca, sono un gruppo variegato di personaggi molto noti in Germania. Uno dei più attivi è il capogruppo dei Verdi nel Parlamento di Berlino, Hofreite,

Leggi tutto

Consiglio dei Ministri: via libera al decreto sicurezza bis

Approvato un decreto legge 14 giugno 2019, n. 53. La sintesi delle principali misure urgenti.

Il Consiglio dei Ministri si è riunito martedì 11 giugno 2019 ed ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti in materia di ordine e sicurezza pubblica. Il testo interviene, in particolare, in materia di:

  • contrasto all’immigrazione illegale;
  • potenziamento dell’efficacia dell’azione amministrativa a supporto delle politiche di sicurezza;
  • contrasto alla violenza in occasione di manifestazioni sportive.

Tra le principali misure introdotte vi è l’attribuzione

Leggi tutto

Le correnti all’interno del Csm sono un vero cancro

Che finiscono per divorare l’intera magistratura italiana. Ecco perchè esse vanno superate. La prova? Chi non è nelle correnti non fa carriera.

di Bruno Tinti, Ex Magistrato

 

Le correnti della magistratura sono il cancro che la divora. Spiego perché. I magistrati sono assunti per fare i processi: ce ne sono di normali, di bravi e di bravissimi; gente che lavora bene, altri che lavorano bene e tanto. Ce n’è anche un certo numero che non sono bravi per niente

Leggi tutto

Tangenti ai giudici di Salerno: «Quattro secondi per una sentenza»

Quattro secondi di camera di consiglio per una sentenza e rateizzazioni per gli imprenditori in difficoltà che non potevano pagare le mazzette. Sono soltanto alcuni dei particolari emersi nel corso delle indagini svolte dalla sezione del Gruppo tutela dell’economia del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Salerno che ha portato ieri, su richiesta del sostituto procuratore Elena Guarino, all’esecuzione di quattordici ordinanze di misura cautelare in carcere a firma del gip Piero Indinnimeo. Venticinque in tutto gli indagati. Ad essere travolta

Leggi tutto

Alitalia, Cassano si dimette: 2,4 milioni di buonuscita dopo 9 mesi di lavoro

Turbolenza ad alta quota. Ieri Silvano Cassano si è dimesso da amministratore delegato di Alitalia, «per motivi personali», si legge nella nota diffusa dalla compagnia poco prima delle 13 che ha confermato le anticipazioni del Messaggero.it. Di là delle motivazioni ufficiali, alla base del divorzio i dissidi con i soci italiani alimentati dalle deludenti performance del vettore, e alla fine anche con James Hogan, che in origine l’aveva proposto ma che di fronte alle critiche sempre più generalizzate ha dovuto

Leggi tutto

Bufera su Lucano, una toga amica gli dava “consigli particolari” e gli intimava: non parlare al telefono!

 

 

 

 

 

 

 

 

L’intellighenzia dem gli ha fatto subito quadrato intorno: garantista quando si parla del caso Lucano e giustizialista su Siri. eppure, secondo un’inquietante esclusiva de Il Giornale, il sindaco travolto dall’indagine che lo ha portato prima agli arresti domiciliari, poi al divieto di risedere a Riace, il Comune che ha trasformato in epicentro simbolo dell’accoglienza, emergono ora nuovi scottanti particolari che alimentano scandalo e indignazione. Primo fra tutti quello secondo cui, in base

Leggi tutto

Gianluca Marletta e la Ricostruzione del Terzo Tempio di Gerusalemme

Nel 1992 Maurizio Blondet pubblicò un interessante libro (I fanatici dell’Apocalisse, Rimini, Il Cerchio) sul piano, ben studiato e già allora molto avanzato, per la ricostruzione del terzo Tempio di Gerusalemme, portato avanti da alcuni partiti estremisti del Sionismo israeliano. Il primo Tempio fu progettato dal re David, ma fu realizzato da suo figlio Salomone circa 1000 anni prima di Cristo, fu distrutto nel 586 a. C. dai Babilonesi e fu fatto ricostruire da Ciro (il re dei Persiani,

Leggi tutto

Ars, dossier dei 5 stelle: "Il parlamento siciliano costa di più della Casa Bianca"

I deputati del Movimento: “Non facciamo nulla, lavoriamo cinque ore a settimana”

di ANTONIO FRASCHILLA

“Costa più della Casa Bianca ma lavora solo 5 ore alla settimana, così non serve a nulla”. Il Movimento 5 stelle consegna alla stampa un report sui pochi lavori d’aula dell’Assemblea regionale: “Nel 2018 ci sono stati mesi nei quali l’aula ha lavorato in tutto 4 ore – dice il deputato Stefano Zito che ha scritto il report – ad esempio a maggio. In tutto

Leggi tutto