Buoni a sapersi

filtri automatici, se applicati, metterebbero a rischio la libertà di espressione, la libertà di stampa e la libertà d’impresa. Julia Reda coordina la protesta contro una proposta che probabilmente finirebbe per essere cestinata dai tribunali, ma che presenta comunque molti rischi.

di Valerio Porcu @ValerioPorcu

22 Gennaio 2018

C’è una proposta di legge della Commissione Europea secondo la quale provider e fornitori di servizi saranno obbligati ad applicare filtri automatici ai contenuti caricati dagli utenti.

Risale al 14 settembre 2016,

© Sputnik. Vladimir Astapkovich

Il bitcoin è stato creato dai servizi segreti americani per finanziare le loro operazioni in tutto il mondo, ha dichiarato la co-fondatrice di Kaspersky Lab e presidente del gruppo della società InfoWatch Natalia Kasperskaya.

“Il bitcoin è un progetto dell’intelligence degli Stati Uniti creato per il rapido finanziamento delle attività dei servizi segreti di USA, Regno Unito e Canada in diversi Paesi”, — viene affermato nella lezione tenuta dalla Kasperskaya all’apertura del centro didattico presso l’Università

Dichiarazione di Gerusalemme di Trump “Un enorme passo verso il terzo tempio”

Di Adam Eliyahu Berkowitz 7 dicembre 2017, 9:30

Come l’acqua incanalata è la mente del re nella mano di Hashem; Lo dirige a qualunque cosa desideri. ” Proverbi 21: 1 (The Israel Bible ™)

Il proclama epico del presidente Donald Trump che ha riconosciuto a Gerusalemme l’eterna capitale del popolo ebraico è stato un passo importante verso la creazione del Terzo Tempio e il portare l’era

MB: Una nota fulminante di Keinpfusch

I non rassegnatI

@Böse Büro · Nov 29, 2017

Leggo qui e la’ molti finti articoli con la narrativa del “allarme giovani se ne vanno”.

A quanto sembra, si stanno moltiplicando gli allarmi sia per le culle vuote che per i giovani che se ne vanno . La cosa buffa di questi allarmi e’ che…. non sono allarmi. Sono inviti ad andare via, rivolti a tutti gli altri.

[….]

questi “allarmi” sono narrazione .

"L'UE prevede miliardi di spesa per la mobilità militare in Europa"

(Notizie dal Deutsche Wirtschafts Nachrichten)

L’UE  è diventata la  NATO

Federica Mogherini (EU High Representative for Foreign Affairs and Security Policy) e il segretario NATO Jens Stoltenberg

L’UE vuole semplificare la mobilità militare in Europa con miliardi di spesa. Il generale degli Stati Uniti Hodges chiede la libera circolazione per le forze armate NATO

“[…]  …Il generale Hodges  pone come obiettivo strategico militare della NATO in Europa: “È di enorme importanza strategica che le forze armate in Europa possano muoversi

di Irma Trombetta Marzuoli

Morto Gianluca Buonanno, spopola sui social l’agghiacciante insulto al defunto e l’inquietante danza delle iene intorno ai “poveri resti”, ed io non posso non notare la ferocia dei “buoni”, la cattiveria dei politicamente corretti, l’infamia dei professorini da salotto, l’ignominia dei “militantucci” da discoteca, la viltà dei “droghicchiati” sinistrorsi.

Simil-uomini e crassi bestioni che inneggiano alla fine tragica di un uomo giovane e con due figli ancora bambini, sono la bandiera di una società che, tradito

Processo pubblico al cardinale che s’è scagliato contro l’ideologia gender

Le associazioni lgbt denunciano l’arcivescovo di Valencia, mons. Antonio Cañizares Llovera: “Odia i gay”

Il Fatto Quotidiano

di Matteo Matzuzzi | 07 Giugno 2016

 

Roma. Le Cortes valenciane, cioè il parlamento regionale della Comunità valenciana, voterà presto una mozione di condanna dell’arcivescovo cardinale Antonio Cañizares Llovera, reo d’aver preso posizione contro la diffusione dell’ideologia gender in una lectio magistralis tenuta nei giorni scorsi presso la sede spagnola dell’Istituto Giovanni

Negare l’Olocausto ora è un reato Si rischiano fino a 6 anni di carcere

La legge passa con 237 sì. Seimila euro di multa a chi propaganda odio razziale

sì sono stati 237, i no 5, gli astenuti 102. In sostanza, il negazionismo diventerà un’aggravante, aggiunta alla legge Mancino, rispetto ai reati di discriminazione razziale e di stampo xenofobo. «Ieri, nell’aula della Camera, si è compiuto l’ultimo atto di uno straordinario impegno civico e culturale che ha visto protagoniste le