Putin esporta, nonostante. Il dirigismo funziona.

 

Dal sito dell’ammirevole maestro  Giuseppe Sandro Mela recupero una notizia che m’era sfuggita.   La rivista Oil Price,  5 luglio 2016. Is Russia Winning The Oil Export War Against The Saudis?,  , oltre a comunicare che la Russia è riuscita ad aumentare le  sue esportazioni di greggio nonostante le sanzioni  e tutti i tentativi di toglierle i mercati europei, dà un  altro dato, a suo modo  sensazionale:

“A dispetto del pregiudizio secondo cui la Russia  esporta  soprattutto materie

Leggi tutto

Il collasso della banche italiane. Come replica dell'8 Settembre.

Quanto prenderà   Antonio Patuelli, banchiere,  per fare il presidente dell’ABI (Associazione  Bancaria Italiana)? 200 mila? 400 mila l’anno? Confesso che sono stato tentato di scrivere a quel nobile consesso di banchieri: prendete me, posso essere stupido come lui a un terzo del suo prezzo.  Per fortuna mi sono trattenuto. Non è certo  il risparmio sugli emolumenti a determinate le scelte all’ABI, che abbiano bisogno di risparmiare – tanto sono soldi nostri, mica loro.  Ma è che, ripensandoci, no, il mestiere

Leggi tutto

Dallas come "Maidan". Seguirà golpe  di Obama?

Poliziotti  americani che sparano a negri senza  alcun ragione,   uccidendoli a freddo a distanza ravvicinata (e accuratamente ripresi da video);  subito dopo, durante una manifestazione di protesta per questi  omicidi, un cecchino  uccide 5 poliziotti e ne ferisce 7: è una “Piazza Maidan”  americana, che ricalca quel che accadde in Kiev,  quando nel febbraio 2014 misteriosi cecchini spararono ai  manifestanti e insieme a poliziotti di Janukovich,  facendone strage, precipitando la furia popolare e –  quindi –  il “cambio  di

Leggi tutto

Mogherini e  Merkel:  far coincidere  la UE con la NATO. Così dura di più.

“Con il suo ruolo in Ucraina, la Russia ha infranto il principio dell’inviolabilità dei confini”, ha martellato Angela Merkel   davanti al Bundestag, per spiegare come si prepara a  partecipare al vertice NATO di Varsavia: “Le azioni della Russia nella crisi ucraina hanno  profondamente turbato i nostri vicini orientali. Questi paesi hanno bisogno di una chiara assicurazione da parte dell’Alleanza”.  Quindi,   più  truppe ai confini,  anzi dispiegate permanentemente in Polonia e Baltici; perché  “non è sufficiente poter inviare velocemente le 

Leggi tutto

Fuori dalla padella UE per cadere nella  brace Globale

“Draghi vuole un Nuovo Ordine Mondiale che i populisti ameranno odiare”: così suona un articolo di Bloomberg datato 28 giugno, all’indomani del Brexit. Due ore dopo, Bloomberg toglieva dal titolo l’aggettivo “Nuovo”:  parlare di Nuovo Ordine Mondiale forse scopriva troppo i giochi.

http://www.bloomberg.com/news/articles/2016-06-28/draghi-wishes-for-a-new-world-order-populists-will-love-to-hate

Come si sa, in quegli ambienti  vale il detto: “Mai sprecare una bella crisi”. E il Brexit lo è. I globalizzatori sono dunque all’attacco:  mentre gli europeisti (che sembrano essere la cosca perdente)  cercano

Leggi tutto

LA DITTATURA DEI 'DIRITTI UMANI', E I SUOI GIUDICI INVISIBILI

E’ difficile persino identificare la Corte Europea dei Diritti Umani fra  le mostruose fungaie delle ‘istituzioni’ eurocratiche. Spesso la si confonde con la Corte di Giustizia: ma  questa è il tribunaloide della Unione Europea a 28, mentre la CEDU è l’organo morale del Consiglio d’Europa, che ha 47 paesi membri: il che significa per esempio che un giudice azero, turco o georgiano può dire la sua su come – poniamo – la Francia applica i diritti  umani. La CEDU, con

Leggi tutto

Tranquilli, il Brexit è irreversibile. Lo dice il barone di Richmond

Come?  Il popolo vota “leave”, e si dimette il premier Cameron; si ritira Boris Johnson, e adesso se  ne va anche Nigel Farage. “Da qui se ne vanno tutti”, come dice una canzoncina. Un mio lettore mi scrive nel panico:  “Il Brexit sarà una catastrofe; chi guiderà la Gran Bretagna?”.   Panico comprensibile in un italiano, che non sa cosa sia una classe dirigente nazionale, un’aristocrazia  capace di garantire la “continuity of government” da cinque secoli in

Leggi tutto