"Interesse preminente del minore", nel diritto  italiota

I giudici  romani hanno (come programmato)  superato creativamente il divieto di adozione a coppie omosessuale, consegnando  a due lesbiche un bambino, appositamente generato all’estero da una delle due con fecondazione in provetta  e sperma di maschio ignoto.  I giudici l’hanno fatto “nel preminente interesse del minore”. Perché, come spiegano tutti i  media , nella legge italiana “l’interesse del minore è preminente”. Intervistata, l’ha ripetuto anche la Cirinnà, esultante: “L’interesse del minore”, soprattutto.  Che, come l’ammmore,  supera ogni ostacolo.

E’ vero. … Leggi tutto

Elisabetta:  “Datemi tre ragioni  perché dobbiamo restare nella  UE”

La regina l’ha chiesto agli ospiti a cena.  L’ufficio stampa ha prontamente diramato la domanda  ai media. Così, la regina   ha fatto quel che ha potuto –  lei che deve essere neutrale – per  far sapere   agli amati sudditi come la pensa. Speriamo che la ascoltino.

E’ bello  avere una nonna-patria. Che nel momento storico,   non manca di adempiere al suo dovere storico di garante della nazione,  al di là di ogni  regola e ogni forma: il che significa che … Leggi tutto

Siamo stati a un pelo. Nei cieli siriani.

“Caccia Usa e russi si sono affrontati sui cieli della Siria. I F-18  si sono levati perché Putin stava facendo bombardare i ribelli protetti dal Pentagono!”. Così il Daily Mail. Il 17 giugno siamo arrivati a un pelo dalla guerra mondiale. Secondo la versione occidentale, quando gli F18 statunitensi sono arrivati, hanno intimato ai russi di andarsene, e i Sukoy se ne sono andati. Ma quando gli F-18  sono andati via per  rifornirsi, i russi sono tornati – ed hanno … Leggi tutto

Dopo la Raggi, perché la Undiemi no?

 

Spero  che nessun lettore si aspetti un  commento sul  secondo turno.  Nel caso,  posto   quello di Paolo Rebuffo:

“Non è che ci sia molto da commentare, dove ha partecipato con candidati seri l’M5S ha vinto, il Partito Democratico in realtà nell’insieme è calato ma ha retto (strappando alcune città al centro destra), Renzi, Lega e Centro Destra hanno straperso.

Il punto politico è gli elettori di centro destra non si fanno problemi a votare per il Movimento 5 stelle, … Leggi tutto

"NATO guerrafondaia": Steinmeier si sveglia. Tardi.

Non è Mosca, ma la NATO  che “provoca”. E’ la NATO ad essere “guerrafondaia a ”far tintinnare  le sciabole”. L’ha detto  (finalmente) il ministro degli esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier, il cui paese è membro centrale della NATO.  L’ha detto al Bild  am Sonntag.  La sua è stata una critica  esplicita alla  gigantesca esercitazione NATO in corso in Polonia, con la partecipazione di 31 mila uomini di 16 eserciti (fra cui il germanico) il cui scenario consiste nel  simulare di  “respingere … Leggi tutto

Agli schiavi italioti. Con omaggio agli indiani.

Questi pensieri li dedico ai controllori di volo di Fiumicino, che hanno scioperato per vedere la partita Italia Svezia (110 voli cancellati); ai dipendenti dell’ATAC iscritti al sindacato Ugl che  lunedì hanno scioperato dalle 20.30  alle 0.30 per vedere l’Italia contro il Belgio. Li dedico ai palermitani dell’Amat, l’azienda trasporti di Palermo, che hanno fatto lo stesso.

Siete negri. Lo dimostrate col vostro comportamento: negri. Quei negri che Alexis de Tocqueville  vide e descrisse nel suo grandissimo saggio “La Leggi tutto

Ma allora si può osare di "stare con Putin"?

“L’Italia   può andare fiera di Renzi, dico sul serio”: così Vladimir Putin al Forum di San Pietroburgo.  Vero  che è la Russia che può andar fiera di Putin.  Isolata, la Russia? Al Forum di San Pietroburgo   ci sono 10 mila partecipanti di 130 paesi; 1500 uomini d’affari e imprenditori da 62 paesi; è arrivato Juncker (speriamo sobrio) per a detta sua “costruire ponti”  (ma la UE ha rinnovato le sanzioni), c’è Ban Ki Moon, c’è Sarkozy, ci sono i paesi … Leggi tutto