UN LIBRO DA LEGGERE

Mafia nigeriana: ‘Ascia nera’, spot trailer del libro di Claudio Bernieri

L’autore, già inviato di guerra del mitico Europeo di Vittorio Feltri e videomaker per Affaritaliani, è stato il primo giornalista a interessarsi del fenomeno della questua dei nigeriani davanti ai negozi italiani, e dopo la morte di Pamela, ha intervistato il prof Meluzzi con un video che ha svelato i segreti della Ascia Nera e del cannibalismo dei culti africani.

Con questo libro denuncia, città per città, da Torino a Timbuctù, ecco la piovra nera che ha sconfitto la camorra napoletana, che fa da kapò ai ghetti del caporalato , che ha la propria base nei 45.000 chilometri di costa domiziana dai quali, impunita , si prepara a conquistare l’intera Europa. Con uno sconvolgente finale, rivelato nelle ultime pagine del libro, riguardante il processo a Oseghale : una nuova pista per risolvere il giallo Pamela: chi è Mr. Trolley?

Da Benin City a Castelvolturno, nei bordelli pugliesi, al mercato delle schiave di Torino, fino a Macerata, dove si svolge il processo politico del secolo, e dove Innocent Oseghale viene fatto passare dalla stampa di disinformazione di massa come un comune “fidanzatino” preso dal panico. 400 pagine fitte tra spacciatori, magistrati, preti di frontiera anti Bergoglio, missionari trafficati, suore, mamam, prostitute, schiave, poliziotti , accattoni…

Tutto parte dal Niger, dove i servizi segreti francesi e la mafia nigeriana, con l’endorsement del papa, traghettano migliaia di delinquenti dell’Africa alla conquista dell’Italia che ha scelto il suicidio.

(Fuggono dalle  loro  polizie: in Africa si applicano le pene alternative)

Print Friendly, PDF & Email