DOPO GERUSALEMME, “BIBI” CHIEDE TEHERAN