De Consolatione Litterarum

 

LA VERITA’ SU  SANCHO PANZA

Sancho Panza – che d’altra parte non se ne vantò mai – nelle ore del crepuscolo e della notte, nel corso degli anni e con l’aiuto di un gran  quantità di romanzi cavallereschi, riuscì tanto bene a stornare da sé il demonio – cui più tardi diede  il nome di Don Chisciotte – che  questi, abbandonato a se stesso, commise poi le  imprese più strampalate. Tuttavia tali imprese, mancando di un obiettivo predestinato, che propriamente avrebbe  dovuto essere Sancho Panza, non pregiudicarono nessuno. Sancho Panza, un uomo libero, spinto forse da un senso di responsabilità, accompagnò Don Chisciotte nelle sue peripezie, il che gli procurò un grande ed utile svago fino alla fine dei suoi giorni.

Franz Kafka

(Sono fuori per un po’)

Print Friendly, PDF & Email