Friends

Gianluca Marletta

In Oriente, ancor oggi si definisce Teologo una personalità che “ha conosciuto realmente il Divino” e quindi ne può parlare (nella misura in cui le ‘parole’ permettono di farlo).
Ragion per cui sono pochissimi i Santi definiti anche “teologi” nella tradizione ortodossa. Tipicamente, chiamano “Giovannni il Teologo” il quarto evangelista,   il giovane che,  nella cena eucaristica,  pose la sua testa sul cuore di Gesù, l’autore della Apocalisse, scusate se è  poco.
In Occidente, specie negli ultimi tempi, il… Leggi tutto

11 Settembre

Kadosh, messaggio templare: Draghi abbatta le colonne

Qualcuno intravede nell’11 Settembre l’abbattimento di due colonne: hanno cercato di fare tabula rasa di un sistema? Appunto: possiamo dire che quello dell’11 Settembre è “l’abbattimento delle colonne” in chiave contro-iniziatica. Chi ha operato in quel modo ha lanciato un messaggio massonico che soltanto gli imbecilli, che sono tantissimi, non hanno compreso (o non hanno voluto comprendere: il sistema mediatico mainstream non è fatto

Leggi tutto

Marcello Veneziani

C’è una data, un simbolo e un atto da cui prende origine la cancellazione del pensiero avverso, l’eliminazione con disprezzo di chi non si conforma e l’egemonia culturale. È il 15 aprile del 1944.

In quel giorno viene ucciso un filosofo, forse il più grande filosofo italiano del Novecento e il più grande promotore di cultura in Italia.   Giovanni Gentile fu filosofo del fascismo e la definizione è vera ma riduttiva: la sua filosofia era già compiuta prima … Leggi tutto

 

di Roberto PECCHIOLI

Ascensore, interno giorno. Un uomo guarda se stesso nello specchio dell’ascensore di casa. Sta iniziando la giornata e non indossa ancora la mascherina d’ordinanza. Osserva il suo viso libero dall’effimero, sedicente “dispositivo di protezione individuale”, simbolo della schiavitù del Mondo Nuovo e si stupisce.

Stupore di trovarsi a tu per tu con se stessi, con il proprio volto e non riconoscersi. Piano terra, l’uomo inforca la mascherina e incede verso un’altra giornata in cui a sera … Leggi tutto

di Roberto PECCHIOLI

E’ morto in carcere Bernie Madoff, il finanziere truffatore che causò perdite per almeno 65 miliardi di dollari a migliaia di investitori di ogni paese. Tra loro attori, stelle dello spettacolo e non poche entità caritatevoli, anche appartenenti alla comunità ebraica di cui era membro lo stesso Madoff. Fondatore del mercato azionario Nasdaq, offriva rendimenti eccezionali: un vero e proprio mago. Il trucco, non nuovo, una variante del vecchio schema Ponzi, aggiornata al tempo dei derivati e … Leggi tutto

di Andrea Cavalleri

La leggenda del Golem serpeggia nella cultura ebraica fin dal medioevo e narra di giganti di argilla trasformati in esseri viventi dai sapienti, tramite le conoscenze misteriche della Qabbalah.

Una sequenza di lettere alfabetiche poteva attivarli e imporre loro l’ubbidienza, che veniva sfruttata per farli lavorare come servi, svolgendo lavori pesanti e difendendo all’occorrenza i loro padroni.

Già nel nucleo di questa narrativa si scorgono alcuni tratti caratteristici che provengono dalla Bibbia e dalle sue successive distorsioni … Leggi tutto

Danilo Quinto – 13 aprile 2021

A parere di alcuni, dovremmo gioire, fiduciosi e obbedienti, perché il Parlamento, finalmente, si è espresso sulle cure domiciliari ai primi sintomi del Covid-19, esperienza che coinvolge centinaia di medici e migliaia di pazienti e di loro famiglie, con esiti che hanno evitato, nella quasi totalità dei casi, le ospedalizzazioni e le morti.
Il Senato ha approvato un ordine del giorno che impegna il Governo ad aggiornare i protocolli e le linee guida, che … Leggi tutto

di Roberto PECCHIOLI

Diceva Mark Twain che è più facile ingannare la gente che convincerla di essere stata ingannata. L’autore delle (censuratissime!) Avventure di Huckleberry Finn, nel XIX secolo non poteva conoscere la potenza di fuoco del dispositivo mediatico di informazione e deformazione della verità. Il problema della verità e della menzogna è diventato centrale nella “società dello spettacolo”, delle news che si rincorrono e della post –verità, diventata il nome d’arte della menzogna. In fin dei conti, tutte … Leggi tutto