I ribelli colpiscono con i missili al cloro i civili di Aleppo, ma stavolta nessun pennivendolo e politicante s’indigna

Print Friendly, PDF & Email