Luigi Copertino

Leggendo la biografia di Oscar Arnulfo Romero y Galdamez scritta dallo storico, e postulatore della causa di beatificazione, Roberto Morozzo della Rocca (edizioni San Paolo) molti luoghi comuni vengono sfatati. L’arcivescovo salvadoregno fu accusato da destra di essere comunista e da sinistra di essere reazionario. Invece era un vescovo saldamente tradizionalista formatosi sotto il pontificato di Pio XI (che egli riteneva il miglior papa del XX secolo). Avendo studiato negli anni ’30 a Roma, prima come sacerdote e poi come

Leggi tutto

Alexis Tsipras al parlamento europeo:

“Molti hanno parlato di tragedia greca. Io rispetto le norme che disciplianano l’eurozona. Ma Sofocle ci ha insegnato che esiste un momento in cui il diritto degli uomini vale sopra la legge. Questo è uno di quei momenti”.

Tsipras ci ricorda che l’identità europea, nata dal provvidenziale incontro, in fieri sin dai tempi mosaici ed alessandrini, tra Rivelazione biblica e sapienza ellenistica (non semplicemente “ellenica”, come giustamente osserva spesso Franco Cardini), è fondata sul rapporto,

Leggi tutto

GRECIA ALL’ULTIMO ATTO NELLA SLEALTA’ DELLA GERMANIA

Stiamo assistendo, in questi giorni, a quello che ha tutta l’aria di essere l’ultimo atto della tragedia euro-ellenica. La chiusura miope dell’Eurogermania al salvataggio della Grecia costringerà molto probabilmente Atene al default e getterà l’intera Unione Europea in un terreno ignoto, dimostrando che essa è soltanto una grande costruzione bancario-contabile senza alcuna anima politica che vada oltre l’interesse nazionale degli Stati più forti, in primis della Germania ordoliberale.

Nel 2009 la Grecia poteva essere salvata con qualche “spicciolo”, a basso

Leggi tutto

(Luigi Copertino) Sull’enciclica, ecco un intervento del vescovo di Trieste. Il quale senza volerlo risponde anche alle critiche da Antonio Socci rivolte al Papa per l’ultima enciclica sul creato. La continuità con i suoi predecessori, ad iniziare da Benedetto XVI, è evidente.

Comunque l’intervento è importante perché segnala la distanza tra la posizione cristiana e quella dell’ecologismo panteista ed antiumano. Il clamore mediatico farà sicuramente in modo che questa differenza non trapeli adeguatamente. Ci siamo, purtroppo, abituati.

D’altro canto, il

Leggi tutto

Vorrei innanzitutto segnalare che se è vero che i liberali classici ritengono l’Autorità politica una necessità, ovvero un “male necessario”, oltretutto sorgente non dalla natura sociale dell’uomo ma dal contratto tra soggetti assoluti di illimitata libertà individuale che compongono sinallagmaticamente le loro conflittualità 1, bisogna sottolineare l’esito totalmente anti-statualista del liberalismo classico rappresentato, oggi, da posizioni come quelle anarco-liberiste, che proprio dalla famosa frase della Thatcher sull’inesistenza della società a favore dei soli individui prendono le mosse. Posizioni secondo

Leggi tutto

Quando vogliono, gli europei sanno come trattare/salvare un paese indebitato

Pubblicato da keynesblog

La Grecia ha chiesto alla Germania la riparazione dei danni di guerra, subiti durante l’occupazione nazista che per i greci fu durissima e rasentò il genocidio per violenza ed inedia. La Germania ordoliberale della Merkel ha risposto picche dicendo che tutto è stato già definito nell’accordo di Londra del 1953. La Merkel, figlia di un pastore protestante, si ritiene una “buona cristiana” e in visita da Papa Francesco, che l’ha invitata a praticare una economia più umana,

Leggi tutto