LE FOTO DI BIN LADEN MORTO? TRATTE DA “BLACK HAWK DOWN” DI RIDLEY SCOTT

2  maggio 2011, il presidente  Obama annuncia l’uccisione di Bin Laden  da parte di un commando americano ad Abbotabad, Pakistan.  A tutta prima si rifiuta di diffondere le foto, perché particolarmente atroci. Tre giorni dopo, la Casa Bianca emana la foto.

Ora una rivista francese di divulgazione scientifica racconta  la verità.

L’originale dal film di Ridley Scott

 

L’articolo che spiega la manipolazione digitale.
A proposito di bufale, vero, o presidenta Boldrini?

 

Print Friendly, PDF & Email

4 commenti

  1. Giulio

    L’articolo sembra essere del settembre 2011 (in basso a sinistra).
    Mi chiedo come mai non sia stata data maggiore visibilità a questo articolo… 🙂

  2. Massimo

    …un’altro dei giochini dei “padrini” (o dei padroni), del baraccone hollywoodiano… Un’altro verminaio, dal quale conviene sempre tenersi alla larga. Ne guadagnerà l’anima, se ci teniamo…

  3. rino

    “Cinema, simulated life, ill drama
    Fourth Reich culture – Americana
    Chained to the dream they got ya searchin for
    Tha thin line between entertainment and war”.

    La cultura del quarto reich. Tra divertimento e guerra.
    Così cantavano i Rage Against The Machine.

Lascia un commento