Wisepower: dalle onde gravitazionali una tecnologia per alimentare i sensori con le vibrazioni

l’italia di cui non si parla….

Entità della vincita: meno di un mese  di  pensione di Giuliano Amato.

Dalla ricerca sulle onde gravitazionali arriva il dispositivo che permette di generare energia dalle vibrazioni risolvendo il problema delle batterie per tutta una serie di dispositivi smart, come per esempio i sensori destinati a monitorare le infrastrutture viarie: lo ha messo a punto Wisepower, spinoff universitario pluripremiato, nato nel 2007.
Gli strumenti per la rilevazione delle onde gravitazionali, infatti, devono essere perfettamente isolati dalle vibrazioni ambientali. Le competenze acquisite nella risoluzione di questo problema hanno consentito di mettere a punto dispositivi in grado di assorbire l’energia delle vibrazioni con grande efficienza in un vasto intervallo di frequenze, energia che viene quindi convertita in energia elettrica

 

Print Friendly, PDF & Email