PUTSCH TRAMITE AGGIOTAGGIO: LO “PREVEDE” COTTARELLI

 

Con spread a 660 plausibile una patrimoniale. Questi sicari sono pericolosi, anche solo con le parole! (ANDREA MAZZALAI)

di

 

La Bce può intervenire, anche con tanti soldi, ma in situazione di crisi. E il Paese deve accettare condizioni imposte dalla troika”: così a Circo Massimo, su Radio Capital, l’economista Carlo Cottarelli. “Con lo spread a 600”, continua, “plausibile pensare anche a una patrimoniale.”

Cottarelli è quello che per conto del Fondo Monetario e della Troika, ha devastato la Grecia sbagliando opportunamente i moltiplicatori.  Mattarella l’aveva scelto come nostro capo del governo. L’altro giorno era a Berlino – a parlare con chi?

Invece Stefano Fassina:

Dopo parole ieri di Draghi e inevitabili conseguenze, dovrebbe essere chiaro che statuto Bce è problema per democrazia costituzionale: serve possibilità di comprare Titoli di Stato su mercato primario, come Fed, BoI, BoJ. Altrimenti sovranità appartiene ai mercati, non al popolo

Print Friendly, PDF & Email