IL COMMISSARIO COMMISSARIATO (citaz. Bagnai)

La ricompensa si chiama Gentiloni ma le regole non si toccano: secchiate d’acqua gelata sugli euroingenui

Federico Punzi di Federico Punzi, in EsteriQuotidiano, del 

Gentiloni e il neo ministro dell’economia e delle finanze Gualtieri non rappresentano, come in queste ore molti si illudono, il segnale di un via libera a sforare gli obiettivi di deficit imposti dal Patto di Stabilità, o addirittura un’apertura a ridiscutere le regole, ma al contrario l’assicurazione per l’Ue che

Leggi tutto

GERMANIA, TUTTI CONTRO GLI INVESTIMENTI PUBBLICI

Mentre  l’economia tedesca cola a picco  da nove mesi, e mentre il  governo resta ostinato nell’applicare non solo a  noi, ma anche a sé ,    l’austerità  di cui sta morendo  – per far fronte alla recessione  ha stanziato 50  miliardi di euro, cifra ridicola rispetto al necessario e rispetto alle possibilità di chi ogni anno ha accumulato 250 in esportazioni  – ecco che  tutti  stanno criticando il progetto di  Peter Altmaier, il  loro ministro all’economia, per far tornare  competitiva l’industria … Leggi tutto

La Sublime Porta ha respinto la Supplica Mattaré

La  Sublime Porta ha affidato  la risposta al cameriere  Kurz, l’ex cancelliere austriaco:

Kurz: «Un ammorbidimento delle regole di #Maastricht , come richiede ora l’Italia, lo rigettiamo rigorosamente. L’Italia non deve diventare una seconda Grecia. In ogni caso, NOI
Leggi tutto

Traggo da Next la notizia che Salvini si è  lasciato sfilare anche il Copasir, che spetta di diritto all’opposizione:

La sconfitta di Salvini sul Copasir

Perché, come spiega Francesco Bei sulla Stampa, è inopportuno che il capo di un partito con tanti guai come il Russiagate si possa sedere lì”.

Qualcuno ha deciso così. E così  la Lega perde il controllo dell’unico strumento che  permette un qualche residuale potere sulla Palamara:

“La legge

Leggi tutto

L'ECONOMIA CIRCOLARE di BEPPE GRILLO - è promossa dai miliardari di Davos

Le buone notizie dell’economia circolare si susseguono ormai con una rapidità, che il vostro vecchio cronista, rallentato dagli acciacchi, fatica a starci dietro. Appena Saviano esorta il nuovo governo: “E’ ora di legalizzare la cocaina”, il sindacalista CGIL preme per legalizzare l’eutanasia e il suicidio assistito (“Fate presto”), dalla Svezia Il professore Magnus Söderlund alla fiera di Stoccolma sul cibo del futuro #GastroSummit ha tenuto un seminario dove spiega come diventare cannibali e mangiare carne umana sia una reale alternativa … Leggi tutto

CRISI POLITICA E GUERRE SORDIDE, A CURA DI GIUSEPPE MASALA E PIERO VISANI

(Poiché non potevo dir meglio di loro,  ve li posto e li ringrazio…)

CRISI ISTITUZIONALE,

di Giuseppe Masala

Proviamo a dirla in un altro modo. Lo faccio perchè qui ci sono dei finti tonti che fanno finta di non capire. Questa è una crisi che può essere vista e analizzata su innumerevoli piani diversi. E se uno fa un’analisi complessiva (cosa impossibile su facebook) ciò che se ne trae è che siamo di fronte ad una crisi istituzionale di … Leggi tutto

Contro la Pedagogia,  la pseudo-scienza che sforna conformisti

Lucio  Russo,  grande intellettuale fisico e storico della scienza, recensisce  l’ultimo saggio di Galli della Loggia.  Ci è parso essenziale pubblicarne la prima parte, per gentile concessione dell’autore, come contributo alla ricostruzione culturale dell’Italia.

  

Recensione a “L’aula vuota. Come l’Italia ha distrutto la sua scuola” di Ernesto Galli della Loggia

 

di Lucio Russo

 

 

 

 

 

Il dibattito sulla scuola, che attrae di solito molta meno attenzione di quanto meriterebbe, si è arricchito di recente di … Leggi tutto

Egregio sig. Blondet,

Il riferimento è al suo articolo
Passi pure il fatto che lei mi indichi quale complottista, pur senza riuscire a contestare neppure una riga del mio scritto da lei copiato sul suo blog
Come già segnalato via twitter, io NON SONO IL SINDACO DI ACIREALE
Eppure non vedo ancora alcuna rettifica al suo articolo
La diffido dal non voler IMMEDIATAMENTE aggiungere questa rettifica

Aggiungere, non correggere il

Leggi tutto