TUTTA LA FRANCIA IN FIAMME.  ANCHE DOMENICA.

PARIGI

https://www.dailymotion.com/5efd3ad8-b519-4a40-8871-c76e2c2b69d9

 

https://twitter.com/i/status/1081885092153384960

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=549684992165009&id=697720063947699&_rdr

 

LIONE

https://twitter.com/i/status/1081929981184434176

TOLOSA
https://twitter.com/i/status/1081874696352776192
TOLONE
https://twitter.com/i/status/1081887253406892032

CAEN “in stato di insurrezione”

https://twitter.com/i/status/1081604485066170368

e Montpellier, ed Avignone…A Parigi, tre giornalisti di BFMTV pestati.

https://twitter.com/i/status/1081630009507438592

“Per l’Atto 9, raduno a Bourges il 12”

Appello  dei Gilet Gialli a radunarsi non più a Parigi, ma “al centro della Frania”
https://www.20minutes.fr/societe/2407007-20190102-gilets-jaunes-appel-rassembler-centre-france-acte-9?utm_medium=Social&xtref=facebook.com&utm_source=Facebook#Echobox=1546440071

“Macron s’è mutato da uomo del “partito del  movimento”  a uomo del “partito dell’ordone”.  Una mutazione logica. Una mutazione pericolosa” (Jacques Sapir).

Comment s’est

Leggi tutto

SUL PROCESSO A DANILO QUINTO, EX RADICALE CONVERTITO

…il 16 gennaio a Piazzale Clodio, non va lasciato solo.

“Danilo Quinto, per 20 anni dirigente radicale oggi convertito cattolico, rischia un processo per aver definito “servo sciocco”  un ex compagno. Così suonava un articolo  apparso su La Verità il 27 dicembre.

verità (1)

E’ un processo per diffamazione (“servo sciocco” diffama?) che va avanti ben dal 2012. L’udienza finale  è fissata il 16 gennaio a Roma, Piazzale Clodio, Palazzo B, aula 5, primo piano. E  si teme 

Leggi tutto

ELOGIO DEI 30OMILA ADOLESCENTI RUSSI CHE OCCUPANO IL TEMPO LIBERO  COSì.

Nella  Russia di Putin, esiste da due anni l’organizzazione militare giovanile  YunArmiya. Aperta ai ragazzini dai 10 anni di età, li addestra alle armi.  Non possiamo definirla una “premilitare”, perché  (contrariamente a quella fascista, “obbligatoria” e perciò  pressappochista)  questa è su base volontaria. Nata due anni fa con 2 mila aspiranti, adesso conta 300 mila volontari: quelli più attratti da tale esperienza sono, tipicamente, sedicenni.  E’ la pupilla dell’occhio del generale Shoigu, il ministro della Difesa di origine asiatica

Leggi tutto

BANCA CARIGE, IL PRIMO ESPROPRIO della dittatura

Dopo  che il governo (del cambiamento) approva e applaude il commissariamento di Carige da parte non di Bankitalia,  ma delle BCE  – una prima assoluta, mai era accaduto ad altre banche  – si è toccato un nuovo e più infimo livello di servitù volontaria, di schiavitù uggiolante di piacere maso-anale ad essere  spogliati, che lascia muti davanti allo scandaloso porno-spettacolo.

Non ho voglia di spremermi troppo per descrivere la situazione.  Accontentatevi di twitter del resto ottimi nella loro concisione:

 

Leggi tutto

PER PREPARARSI ALLA GRANDE "FAKE NEWS" DEL 2019

Poiché ad anno appena iniziato già  i media tv hanno cominciato a spargere il terrorismo climatico; a dichiarare l’urgenza  assoluta di ridurlo, visto che – dicono – è causato dall’uomo; che alzerà il livello dei mari di 60 metri; e che per ridurlo bisogna tagliare la produzione di anidride carbonica, il gas colpevole dell’effetto-serra. E poiché questa è la  politica obbligatoria con cui la UE conta di rafforzare il suo potere –  che sente pericolante –  sugli europei, aggravando i

Leggi tutto

LA PIU' BELLA  "TEORIA DEL COMPLOTTO CONFERMATA" DEL 2018

I nastri di atterraggio sulla luna sono stati cancellati, ammette la NASA

WASHINGTON (Reuters) – Le registrazioni originali dei primi umani che sbarcarono sulla luna 40 anni fa furono cancellate e riutilizzate, ma le copie appena restaurate della trasmissione originale sembrano ancora migliori, hanno detto i funzionari della NASA giovedì.

La NASA ha rilasciato i primi scorci di un completo rifacimento digitale del filmato di atterraggio originale che chiarisce le immagini sfocate e sgranate di Neil Armstrong e Buzz Aldrin

Leggi tutto

BUON ANNO NUOVO, PRESIDENTE

La notte  di Natale, quando due caccia  israeliani hanno attaccato la Siria (dallo spazio aereo libanese e “coprendosi” dietro due aerei civili), miravano ad  eliminare, insieme a dirigenti Hezbollah, il generale iraniano Qassem Suleimani  il genio militare, bersaglio abbastanza prezioso da rischiare la contraerea siriana ora fornita di S-300.

L’ultima aggressione israeliana è stata peggio che un flop

Non solo hanno fallito il bersaglio; non solo le informazioni d’intelligence sulla base delle quali hanno rischiato il colpo, erano false; ma

Leggi tutto

IL PERICOLO MERKEL NON E' CESSATO

Oggi gli stati nazionali devono oggi essere pronti a rinunciare alla propria sovranità “:  così la cancelliera Merkel in una riunione della Conrad Adenauer Stiftung (una vecchia  centrale di pensiero  “atlantica”).  Non dovendo più  preoccuparsi di farsi eleggere (ha detto che non cercherà la rielezione nel 2021),  la signora  ha dato la stura alla sua fede mondialista, senza limiti né dolcificazioni.

Ha cominciato attaccando (senza nominarli) gli esponenti del suo stesso partito che – probabilmente desiderosi di avvicinarsi alle posizioni

Leggi tutto