Sospeso da Goldman Sachs: ha fatto  donazione a Trump

Si chiama Luke Thorburn, ed è l’unico addetto del colosso bancario d’affari ad aver dato un contributo alla campagna del candidato: per 534,58 dollari. Si tenga conto che gli altri dipendenti di Goldman Sachs hanno fatto donazioni per oltre 199 mila dollari a Marco Rubio, 99 mila per Hillary Clinton (le contribuzioni alle campagne dei candidati devono essere pubblicamente dichiarate) . Siccome era l’unico, di lui ha parlato il New York Times: così la banca se n’è accorta, ed

Leggi tutto

Libia. Perché siamo così stupidi,  noi furbissimi?

L’Italia “aveva in parte già pagato il riscatto” per i due lavoratori poi trovati massacrati.   A qualcuno che poi se l’è squagliata con i soldi ed è sparito. A quanto capisco, abbiamo offerto 12 milioni di euro. La parte (quanti milioni?) l’abbiamo data all’autista che guidava il giorno in cui i due sono stati rapiti, e lui anche. Mohamed Yhaya, un giovinotto che all’Eni consideravano “sospetto”.  Probabilmente è stato lui a organizzare il rapimento, ha fatto finta di essere stato

Leggi tutto

Bisognerà cominciare a sparare. Quando?

Prima di protestare per il titolo poco cristiano, prego leggere alcune notizie.

“Ankara proibisce alla ministra tedesca della difesa di atterrare a Lesbo”,

Lesbo è l’isola greca strapiena di profughi che arrivano dalle coste turche.  La scusa è quella già usata per vietare a Tsipras l’atterraggio in un’isola greca, Rodi: è una zona demilitarizzata. Kara ha anche vietato alla ministra tedesca, Ursula von der Leyen, di visitare le coste turche per valutare la situazione dei rifugiati e dei trafficanti di

Leggi tutto

La Depressione? E' una "deliberata politica" UE, dice King

Non vi capisco, voi che criticate Matteo Renzi. Fa’ al suo meglio il compito per cui è stato messo lì, terzo nella lista dei “messi lì”: cantarvi le canzoncine mentre morite. “Mezzo milione di posti di lavoro in più! Il mio Jobs Act è impressionante! E tasse giù! Deficit in calo!   Successo impressionante della lotta all’evasione!”.

Come le favole che si raccontavano ai bambini, perché sprofondassero nel sonno sognando fate e folletti. Solo che quello in cui vi fanno cadere,

Leggi tutto

Speranza in St. Andrea. Inteso come faglia

Da qualche giorno, uno spesso strato di Monossido di Carbonio – una coltre, dicono gli osservatori – staziona sull’intera California, specie sulle faglie di Cascadia e Sant’Andrea. L’anomalia è segnalata anche dai metereologi dello US National Weather Service, che tengono sotto controllo in tempo reale le correnti oceaniche, i venti ed anche le concentrazioni chimiche nell’atmosfera.

Si dà il caso che il geofisico Ramesh Singh sia diventato famoso tra i colleghi per aver scoperto che una concentrazione anomala di CO

Leggi tutto

E' violenza contro la società. Contra Naturam.

Così, come dice Renzi, “ha vinto l’amore”. Un’altra volta.  Niki ha partorito. Il seme del suo “compagno” inserito in una indonesiana abitante in Usa ha dato i suoi frutti; 170 mila dollari, qualche settimana in California, paradiso degli invertiti. Dicono che sulla Rete è stato una tempesta. Per la mammina, sono squadristi, bassifondi della politica e dei social network.

Spero ci sia ancora qualcuno in grado di capire quel che il caso mostra con una certa evidenza: come i “diritti

Leggi tutto

Usa ha spedito  5 mila tonnellate di munizioni in Germania. UE approva.

Sono stati necessari 415 containers per portare il carico. Sbarcato a Bremnhaven, è stato trasportato ai depositi militari che gli americani hanno a Miesau, a circa 15 km a ovest di Kaiserslautern.

E’ la più grossa fornitura di munizioni da sempre, per quel che se ne sa: di solito simili trasporti non vengono reclamizzati. Stavolta invece è stato il sito della Us Army, Stars and Stripes, a pubblicare foto dei containers mentre vengono scaricati, e   didascalie che spiegano che è

Leggi tutto

Per Trump, avvisi di assassinio (il Sistema  non sa come fermarlo).

Il giornalista di grido del New York Times, Ross Douthat, ha fatto un tweet: “Buone notizie gente, ho risolto come finire la campagna di Trump”, e postato un video di Dead Zone, un film dell’83 che narra di un sensitivo che, stretta la mano a un losco candidato presidenziale (nel film è Martin Sheen), “sente” che da presidente quello scatenerà la guerra atomica; e dunque attenta alla sua vita; lo manca, ma il candidato quando ode il

Leggi tutto