La Germania realizza il surplus di bilancio più grande del mondo

Le aziende tedesche hanno registrato un surplus commerciale estremo lo scorso anno:  è il doppio di quello del secondo classificato ,   la   Cina.

 

Secondo l’Ifo Institute, l’anno scorso la Germania ha nuovamente raggiunto il surplus più grande del mondo nel conto corrente. Con $ 287 miliardi, è più del doppio di quello del campione mondiale delle esportazioni , la Cina con $ 135 miliardi, l’agenzia di stampa Reuters ha detto oggi i calcoli dei ricercatori di Monaco. “Questa   è  la seconda volta di seguito  per la Germania rispetto  a tutti gli altri paesi”, ha detto l’esperto Ifo Christian Grimme a Reuters. Un anno fa al  secondo posto, davanti alla Cina , c’era il Giappone, che ha realizzato un surplus di circa $ 203 miliardi.

I dati   sono  un combustibile politico: la Germania è criticata a causa del suo enorme surplus dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump , ma anche dal Fondo monetario internazionale (FMI) e dalla Commissione europea. Questi ultimi considerano che le eccedenze permanenti di oltre il sei per cento del prodotto interno lordo mettano  a repentaglio la stabilità perché i paesi con eccedenze si trovano di fronte a coloro che hanno carenze e sono indebitati. Secondo i calcoli Ifo, l’eccedenza tedesca dello scorso anno era ben al di sopra di questo livello:   al 7,8 per cento, anche se era inferiore a quella del 2016 dell’8,3 per cento

“L’eccedenza tedesca può essere attribuita principalmente al commercio di beni”, ha affermato Grimme. Qui le esportazioni hanno superato le importazioni di 249 miliardi di euro nei primi undici mesi dello scorso anno. “Il principale fattore determinante è stata la domanda di beni tedeschi provenienti dall’UE e dagli Stati Uniti.” Tuttavia, anche il reddito derivante da attività investite all’estero ha contribuito all’eccedenza. Le entrate risultanti hanno raggiunto 49 miliardi di euro fino a novembre. Questo è più di un quinto del surplus.

Se si tiene conto solo del commercio di materie prime, la Cina è di nuovo il paese con il più grande avanzo di esportazione del mondo. “Tuttavia, i cinesi hanno speso di più per viaggiare all’estero rispetto al passato”, ha detto Grimme. “Ciò ha notevolmente smorzato l’eccedenza delle partite correnti”. Il forte aumento dell’eccedenza giapponese si spiega con i pagamenti supplementari ricevuti dalle attività estere.

 

Le eccedenze persistentemente elevate delle partite correnti sono un campanello d’allarme  anche  per il presidente del commercio estero Holger Bingmann, al fine di rafforzare le importazioni tedesche con più vigore .Ma   per lui  sarebbe un errore rallentare le esportazioni ora. Invece, la Germania deve promuovere più fortemente le importazioni al fine di correggere lo squilibrio criticato a livello mondiale nel commercio estero tedesco.

Deutschland erzielt weltgrößten Bilanz-Überschuss

Deutsche Wirtschafts Nachrichten  |  Veröffentlicht: 16.01.18

 

 

Print Friendly, PDF & Email