Senza categoria

Nell’edizione del 27 giugno 2015 delle ore 20, il corrispondente dalla Francia del TG5 Antonio Bartolomucci riferisce:

“Il terrorista Yassin dopo aver decapitato il suo datore di lavoro si è fatto un selfie e poi lo avrebbe inviato ad una utenza in Nord America”. Questo sarebbe emerso dagli interrogatori.

http://www.video.mediaset.it/video/tg5/full/edizione-ore-20-00-del-27-giugno_547453.html

Guardare il video. Il collegamento è al minuto 14,20

Leggi tutto

"E’ Draghi a  provocare  il bank run in Grecia"

“I guardiani della stabilità finanziaria   stanno deliberatamente provocando la corsa agli sportelli e mettendo a rischio il sistema europeo per la loro volontà fanatica di mettere in ginocchio la Grecia”: l’accusa non viene da un complottista da blog.  La scrive sul moderato ed ufficioso Telegraph Ambrose Evans-Pritchard,  il più stimabile giornalista economico europeo, non solo in Inghilterra. Sono parole forti: ed esprimono lo sdegno e lo sgomento per la demenzialità cieca ed irresponsabile con cui l’eurocrazia – aiutata da

Leggi tutto

Raffaele Giovanelli

 

Le prime macchine che hanno svolto un ruolo storico importante sono state le grandi navi per la navigazione in alto mare, lontano dalle coste. Queste navi comparvero alla fine del Medioevo. Durante l’era di Bisanzio le navi da guerra erano dotate di un’arma segreta potentissima: il fuoco greco, una specie di napalm, un lanciafiamme che inceneriva le navi avversarie e che mantenne a Bisanzio la superiorità in mare.

Seguendo le navi, ed in particolare le navi per

Leggi tutto

Basta mettere in fila alcune notizie o voci di propaganda.

  • Lo Stato Islamico proclama di essere in grado di acquistare dal Pakistan, entro dodici mesi,   la sua prima bomba atomica e di farla penetrare negli Stati Uniti.   Se n’è vantato su Dabiq, la rivista patinata e plurilingue che Daesh pubblica con grande scialo.
  • E’ una vanteria? No, assicura il fotoreporter britannico John Cantlie: “Lo Stato Islamico ha miliardi di dollari in banca, così possono comprare un ordigno atomico attraverso
Leggi tutto

Probabilmente quelli dello “Stato islamico” di al-Baghdadi ci sopravvalutano, hanno un troppo alto concetto di noi. Nella loro barbara ma lucidissima logica e nell’intento di provocarci e d’indignarci fino al punto di farci reagire alla cieca per dimostrare al resto dell’Islam sunnita che i “crociati occidentali” li odiano, dal momento che le decapitazioni non bastano adeso provano con le distruzioni di splendide, insostituibili opere d’arte. Non riusciranno nemmeno in tale intento. Ma, in attesa che ci privino di una delle

Leggi tutto

PAOLO SENSINI – Nella sua “Lettera di un’ebrea a Francesco” pubblicata oggi sul Giornale, Fiamma Nirenstein intima “con umiltà ma guardandolo negli occhi” a Papa Bergoglio di non riconoscere ufficialmente la Palestina perché ciò, nell’economia del suo ragionamento, significherebbe “avallare uno Stato antisemita”. In questo modo, giocando sull’ignoranza (nel senso di non conoscenza) della ggeente e sul senso di colpa instillato dal secondo dopoguerra nei non-ebrei, si vuole far credere in maniera fraudolenta che gli unici “semiti” esistenti siano, appunto,

Leggi tutto

Non basterà più un accordo verbale tra le parti, ma ogni trasferimento privato di denaro andrà giustificato anche al Fisco

In tempi di crisi non sono pochi i genitori che offrono sostanziosi aiuti economici ai figli per permettere loro di comprare una casa, un’auto o avviare un’attività. Tuttavia da oggi non basterà più dire “me li hanno dati i miei”: quando si riceve una somma di denaro da un parente, la si dovrà dichiarare all’Agenzia delle Entrate.

Leggi tutto