Friends

 di Roberto Pecchioli 

Occidente : l’arcipelago delle anime morte.

 

Europa ed Occidente sono ormai un arcipelago di anime morte. Una definizione forte, che pongo come titolo del presente lavoro, segnato da una speranza ,ex Oriente Lux, ovvero che dall’Europa dell’Est, ed in particolare dalla Russia, si accenda una speranza di resurrezione morale per l’Ovest, per questa Europa malata di vecchiaia, di arroganza , carica di vizi e di indifferenza, obesa ma debilitata, svuotata, ebbra di falsi diritti, ripiegata sul presente, … Leggi tutto

Di Giuseppe Reguzzoni

 

 

 

«La democrazia polacca è in pericolo», lo sentenzia il 16 dicembre,con un commento di ReinhardVeser, pubblicato in prima pagina, che fa eco all’intervento isterico delcapò Martin Schulz, la FrankfurterAllgemeine Zeitung, la Bibbia del pensiero liberalconservatore in Germania. La ragione è, probabilmente, il voto contrario di Polonia e Ungheria alla delibera di indirizzo (direttiva) della Commissione Europea sui matrimoni gay, oltre che la resistenza alla politica di indiscriminata aperture delle frontiere (altrui) da parte … Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

“Coriolano”

Un grande uomo politico , il bavarese Franz-Josef Strauss , manifestò il suo pensiero sull’Europa comunitaria con una affermazione lapidaria e tagliente : “I dieci comandamenti contengono 279 parole, la Dichiarazione americana d’indipendenza 300 e le disposizioni della Comunità Europea sull’importazione di caramelle esattamente 25.911.”

Era la metà degli anni Ottanta, e le normative europoidi sulle caramelle , nel frattempo, si sono certamente arricchite di altri fiumi di parole. Allo stesso modo, i … Leggi tutto

Enrico Galoppini

Pian piano tutti si stanno posizionando nel quadrante mediorientale.

Tra le altre cose, forse l’ISIS serve a questo: a trovare una scusa per darsi convegno da quelle parti per i ‘botti finali’ di questo tempo ‘agli sgoccioli’.

Tutti percepiscono che qualcosa di grosso sta per accadere: “l’agenda” mondialista procede a tappe forzate, tra ideologia “di genere” e “sacrifici necessari” perché “i mercati (o l’Europa) ce li chiedono”; i “grandi della terra” si ritrovano per giorni e giorni a … Leggi tutto

“Dai frutti li riconoscerete”.

La semplice, definitiva risposta di Gesù ai discepoli che gli chiedevano come distinguere i buoni cristiani, è la chiave di lettura per giudicare la portata nemica dell’immenso baraccone europoide. Chi preleva il denaro ed impone la tassazione, è il vero detentore del potere: vale per le mafie, per il bulimico fisco italiano, vale ancor più per l’Unione Europea.

L’apparato nemico di dominazione dei popoli del continente ha bisogno di quattrini, tanti, per alimentare se stesso ( … Leggi tutto

APOSTASIA O PROFEZIA?

L’articolo di Maurizio Blondet “Sono quasi contento. Tutto ciò sta per finire. Buon Giubileo” è foriero di molte riflessioni che gli avvenimenti più recenti, dal canto loro, sollecitano alla nostra coscienza cristiana. Blondet si chiede se l’affermazione di Papa Bergoglio a proposito del primato della Misericordia sul giudizio sia ortodossa. Nell’articolo si da voce anche ad altri cari amici, molto preoccupati della potenziale apostasia papale, che ricordano il limpido insegnamento dell’Aquinate per il quale la … Leggi tutto

VENERDI’ A MILANO: IN PIEDI

Venerdì 11,   le Sentinelle in Piedi tornano in piazza per la difesa della famiglia dal totalitarismo della dissoluzione. L’appuntamento è a Piazza Trivulziana (di fronte al Teatro Arcimboldi,   Bicocca) alle 18.30.

Partecipate numerosi!

 

Veglia a Milano_Volantino_11 dic 15

 

 … Leggi tutto