Buoni a sapersi

173204037-b46b8984-6f8f-4398-9725-2dd40e5c3a4c-1185747

“2030, non possiederai nulla e sarai felice”.

Diligentemente, questo articolo è apparso su Repubblica (“Green”) del neocon Molinari:

“Usare, non comprare”. La filosofia dell’abbonamento ha i suoi vantaggi (economici e ambientali)

La “Subscription economy” permette di accedere a servizi o prodotti in abbonamento invece di acquistarli. Una strategia commerciale che accontenta aziende, clienti e stimola l’economia circolare

Quando il possesso cede il passo all’usufrutto. È il concetto alla base della Subscription economy (economia della sottoscrizione), un modello di … Leggi tutto

La tesi di Stefano Scoglio

Le vere ragioni del Lockdown di Shanghai

…Secondo me,  la Cina ha in realtà sfruttato la narrazione pandemica globale promossa dai poteri forti occidentali, per colpire in maniera pesante, con una geniale mossa di judo politico, proprio quegli stessi poteri forti finanziari oggi schierati con l’America di Biden. Mi spiego.

E’ chiaro che la scelta di far chiudere a tempo indeterminato Shanghai con la scusa di una epidemia chiaramente irrisoria, sia nei numeri che nei … Leggi tutto

ucraina-in-fiamme-di-oliver-stone-in-italiano-2

Ukraine On Fire – Oliver Stone – HD 1080 SUB ITA – Documentario ucraina golpe Maidan

https://youtu.be/5B7nW_E7UtA

——————————————————————————————————

Gianfranco la Grassa

Che l’Ucraina sia una semplice pedina lo abbiamo capito fin dall’inizio. Ma credo che lo sia più di quanto non sembri. Il confronto è forse più diretto fra NATO (cioè USA) e Russia (ma per riaffermare una forte presa sull’Europa) di quanto non abbiamo capito finora. Si spiega meglio una certa esitazione di Putin (da nessuno sembra notata, anche … Leggi tutto

(Intervista complessa di un uomo-chiave di Mosca)

Pepe Escobar

Sergey Glazyev è uno degli economisti più influenti al mondo, membro dell’Accademia delle scienze russa ed ex consigliere del Cremlino dal 2012 al 2019, negli ultimi tre anni ha guidato il portafoglio super strategico di Mosca come ministro incaricato dell’integrazione e Macroeconomia  dell’Unione economica dell’Eurasia (EAEU).

La recente produzione intellettuale di Glazyev è stata trasformativa, esemplificata dal suo saggio Sanzioni e sovranità e da un’ampia discussione sul nuovo paradigma geoeconomico emergente … Leggi tutto

L J’ACCUSE DELL’EX AMBASCIATORE MARCO CARNELOS: “NEGLI ULTIMI TRE DECENNI, LE DEMOCRAZIE OCCIDENTALI HANNO ACCETTATO, E SPESSO SOSTENUTO MATERIALMENTE, GLI STATI UNITI CHE HANNO SCATENATO GUERRE LUNGHE E SANGUINOSE A MIGLIAIA DI CHILOMETRI DI DISTANZA DAI PROPRI CONFINI RIVENDICANDO MINACCE ALLA PROPRIA SICUREZZA NAZIONALE. SE UNA TALE POSIZIONE È STATA ACCOLTA E SOSTENUTA CON TANTA DISINVOLTURA È DAVVERO COSÌ ASSURDO E INACCETTABILE CHE ANCHE LA RUSSIA POSSA RIVENDICARE UN SIMILE DIRITTO? SOPRATTUTTO SE, NEL SUO CASO, STA AGENDO APPENA OLTRE … Leggi tutto

 

Il sistema di navigazione satellitare GLONASS è  la controparte russa del GPS americano e del GALILEO europeo. A causa dell’invasione dell’Ucraina, i ricercatori del Centro di ricerca spaziale dell’Accademia delle scienze polacca hanno deciso di smettere di fornire supporto tecnico al sistema di navigazione russo, secondo un rapporto del portale scientifico online pubblico polacco TVP Nauka . In questo modo, si dice che sia notevolmente compromesso nel suo funzionamento. Gli scienziati polacchi chiedono anche ai colleghi di tutto il … Leggi tutto

cleardot-7032961

È in corso un’enorme operazione di trasferimento degli ebrei nella terra dei loro antenati. Veniva preparata diverse settimane prima dell’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina. 

Il percorso principale passa attraverso la Polonia. Altri attraverso la Romania, l’Ungheria e, in misura minore, attraverso la Moldavia.

Il centro di comando si trova nell’hotel Novotel nel centro di Varsavia, qui opera una filiale temporanea dell’ambasciata israeliana, e rappresentanti di organizzazioni, tra cui dell’ Agenzia ebraica. Lavorano qui per organizzare l’aliyah, il ritorno alla terra degli … Leggi tutto