Maurizio Blondet

"FRANCESCO" COME PRODOTTO SINTETICO DI FICTION?

L’amico americano, da Washington,  mi commenta  i contraccolpi della vittoria di Trump sul Vaticano.  E’  in rovina il progetto di  “primavera cattolica” sul modello delle primavere arabe, auspicata nella famosa mail da John Podesta.   Gli ho rimbalzato l’importante articolo di Piero LaPorta su La Verità,   che dice in fondo la stessa cosa con informazioni  d’intelligence: “Bergoglio predica la povertà e inquatta denari”.

BERGOGLIO PREDICA POVERTA’ E INQUATTA DENARI

Qui si legge che El Papa “ oggi è

Leggi tutto

 

“L’Occidente sta perdendo la dimensione mistica del Vangelo”

“Se non si conosce Dio, non si può neppure conoscere Gesù. Lo si riduce a un saggio, a un politico, a un martire, un visionario, ma non si riconosce il redentore del mondo. Allora la Chiesa non è più mistero e sacramento ma diventa una realtà sociologica opera di uomini soggetta alle categorie del mondo: il numero, il potere il consenso, le organizzazioni”.

Ad affermarlo il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova

Leggi tutto

 

di  ALCESTE

pauperclass.myblog.it

Venerdì. Parto per il mio annuale pellegrinaggio nel Viterbese, a ridosso dell’Umbria.
La raccolta delle olive.
Col tempo questa ricorrenza è mutata nel mio animo.
Qualche anno fa era una ricorrenza felice, con dei pallidi riflessi orgiastici, una sorta di Dionisiache dell’autunno.
Oggi assomiglia a un itinerario del dolore, della privazione.
Già quando si scavalla sulla Cimina ci si accorge che qualcosa non va.
I castagni lungo la strada, che una volta donavano liberamente e spontaneamente

Leggi tutto

Ritratto di Bergoglio come ideologo. Paleo-marxista

Tutto il “pensiero” di Papa Bergoglio si può compendiare in questo: è convinto che  le verità dogmatiche del cattolicesimo, la Tradizione, i Comandamenti  – in una parola la “dottrina”, siano  un ostacolo alla Misericordia,  e vengano agitati dai moderni “farisei” per  bloccare la nuova evangelizzazione  per l’uomo postmoderno,    mettere confini alla infinita Carità – o mettere a lui i bastoni tra le ruote.   Più volte  se l’è presa con “i nominalismi dichiarazionisti,  gli eticismi senza bontà,  gli intellettualismi senza saggezza,

Leggi tutto

KIEV, "ESERCITAZIONE" CON MISSILI SULLA CRIMEA.  LA UE, COMPLICE.

Il regime di Kiev   farà una ‘esercitazione con missili” ( veri) nella spazio aereo della Crimea, nello spazio sovrano della Federazione Russa  – ma  che Kiev  tratta come suo territorio nazionale.  I missili saranno sparati dove volano aerei russi civili e militari, si allarma l’agenzia russa di aviazione   civile Rosaviatsiya.  Il regime, come se non esistesse la Russia, ha semplicemente diramato giovedì l’annuncio di “zona pericolosa”  a tutte le quote di volo, insomma restrizioni dei voli,  su Crimea, presso Sinferopol,

Leggi tutto

E la chiamano informazione...

katehon

Andrea Cavalleri

E’ di queste ore la notizia: l’europarlamento ha varato una risoluzione intitolata Comunicazioni strategiche dell’UE come contromisure alla propaganda di parti terze.

Leggendo il titolo si potrebbe immediatamente pensare al famoso giornalista tedesco Udo Ulfkotte che, dopo aver vinto numerosi premi internazionali, è uscito nel 2014 con un libro-confessione in cui dichiarava di aver sistematicamente mentito per 17 anni, al soldo della CIA e di ricchissimi privati. Nel suo libro, intitolato significativamente “Giornalisti comprati”, riporta che

Leggi tutto

SIAMO UOMINI O CONSUMATORI?

Le peggiori sciocchezze destinate a trasformarsi in riti di massa arrivano dagli Stati Uniti e vengono inevitabilmente accolte con entusiasmo dai popoli assoggettati all’Impero, e da esso decerebrati. La religione del consumo, come ogni credenza, ha bisogno dei suoi riti per alimentare la devozione dei fedeli. Il cosiddetto Black Friday è la nuova festività del gregge globale dei consumatori compulsivi.  Il Venerdì Nero degli sconti generalizzati prenatalizi è l’imbarazzante anticipo del paradiso per il bestiame umano

Leggi tutto