Maurizio Blondet

La maschera è finalmente caduta , il vero motivo del “BREXIT” è un pamplet di 10 pagine sul piano UE di Francia e Germania ora di pubblico dominio, sulla creazione di un “Super-Stato” dell’UE in cui i membri non sarebbero più nazioni indipendenti! A quanto pare, i 20 ministri dell’UE hanno già firmato il piano alle riunioni segrete di Berlino e Parigi, e i paesi che non hanno firmato ,sarà dato un ultimatum alla riunione di Praga

Leggi tutto

Gli eurodeputati smarriti : Soros, quali sono gli ordini?

Avrete ascoltato come il Parlamento Europeo ha accolto il beffardo discorso di Nigel Farage – un membro del medesimo parlamento – all’indomani del Brexit: urla, fischi,  ringhi, rantoli di rabbia (impotente), certi pauroso soffi  come li fanno i gatti arrabbiati.  Ebbene: passano due giorni, e l’ europarlamento ascolta in adorante rispettoso silenzio canino, interrotto da lievi guaiti  d’ammirazione e  piccoli rapiti applausi d’approvazione, il miliardario George Soros.

Ora, un  ingenuo dovrebbe chiedersi: a  che titolo Soros parla al Parlamento europeo,

Leggi tutto

Quando Amnesty International difendeva il terrorista ceceno, mente dell'attentato all'aeroporto di Istanbul
Quando Amnesty International difendeva il terrorista ceceno, mente dell'attentato all'aeroporto di Istanbul
 Colui che si sospetta essere la mente degli attentati all’aeroporto di Istanbul costata la vita a 44 persone, Ahmed Chataev, russo di origine cecena, aveva ricevuto lo status di rifiugiato da parte dell’Austria, che lo ha aiutato ad evitare l’estradizione nel corso degli anni per rispondere di diverse accuse di terrorismo.
Chataev si è unito all’Isis nel 2015 e ora combatte in Siria, secondo quanto riportato da fonti turche, e ha avuto un ruolo chiave nell’addestrare estremisti per azioni di
Leggi tutto

Aldo Giannuli: "Credetemi, questa sinistra al chachemire è più spregevole della Lega e dell'Ukip"

Aldo Giannuli: Credetemi, questa sinistra al chachemire è più spregevole della Lega e dell'Ukip

“Lo confesso, questa sinistra al chachemire, la sinistra delle terrazze romane , ebbene si, mi fa schifo non solo politicamente, ma più ancora moralmente ed umanamente”

Vi riproponiamo, condividendo ogni singola parola, un bellissimo pezzo di Aldo Giannuli che evidenzia tutte le contraddizioni della sinistra da solotto, della sinistra radical, della sinistra che di sinistra ha perso tutto l’elettorato, le idee, i valori, ma a cui si richiama per evidenziare una presunta superiorità morale. Ogni volta che sono le popolazioni

Leggi tutto

INGHILTERRA E ITALIA: TORNANO I POPOLI E TORNA LA DEMOCRAZIA. VADA A CASA IL GOVERNO RENZI, MAI ELETTO DAGLI ITALIANI, E TENGA GIU’ LE MANI DALLA COSTITUZIONE E DALLA LEGGE ELETTORALE

Socci mi ha convinto. Oggi Renzi è il pericolo maggiore, dato che ci vuole fare entrare nel superstato Merkel.

M.B.

_____________________________________________________________________

26 Giugno, 2016

matteo

Gli inglesi, rifiutando il dominio tedesco e spernacchiando l’ordine di Obama di sottomettersi alla Ue, danno tre lezioni alle Caste.

Primo: i popoli hanno un’anima e difendono la loro identità. Secondo: decidono loro e non più le tecnocrazie (quindi va ricontrattato Maastricht, causa di disastri sociali). Terzo: i politici devono sottomettersi alla sovranità

Leggi tutto

di ROBERTO PECCHIOLI

Emilio Gentile, prestigioso storico della contemporaneità , ha introdotto il concetto di “democrazia recitativa”  con riferimento al ruolo dei capi e del loro ascendente sulle masse. Ma davvero recitativa, nel senso della finzione scenica, è la democrazia dei membri delle classi dirigenti e dei loro servi mediatici.

In occasione del referendum che ha sancito la vittoria dei favorevoli all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, hanno veramente gettato la maschera. Poiché l’esito elettorale non è stato conforme alle

Leggi tutto

In concomitanza alla recente esplosione di flussi migratori, è stato spesso citato dalla pubblicistica non ufficiale il cosiddetto “piano Kalergi”, l’inondazione programmata del Vecchio Continente da parte di popolazioni allogene. Il piano deve il suo nome al conte Richard Coudenhove-Kalergi che nel libro del 1925 “Praktischer Idealismus” ragiona sul futuro dell’umanità e sulla scomparsa delle razze. Le idee di questo padre nobile dell’Unione Europea, più che il frutto di riflessioni

Leggi tutto

ITALIA. IL PIACERE DELL’ ONESTA’, MA NON E’ UNA COSA SERIA.
di ROBERTO PECCHIOLI
Luigi Pirandello poteva nascere solo in Italia. Il suo sottile nonsenso, il suo teatro nel teatro, con i personaggi che escono da se stessi , i titoli della sua drammaturgia così evocativi sono assolutamente “nostri”. Le recenti elezioni amministrative lo hanno confermato , per cui non si sa se è l’Italia ad essere pirandelliana, o se è il grande agrigentino ad avere espresso una parte importante

Leggi tutto