Maurizio Blondet

Ha ragione Johnson: la UE è il Reich.  A sua insaputa.

Come ormai sapete, l’ex sindaco di Londra Boris Johnson, che è a favore del Brexit, ha paragonato l’Unione Europea a  qualcosa che “Napoleone e Hitler hanno provato, ed è finita tragicamente:  l’Ue è un tentativo di fare lo stesso con metodi diversi”. Ora,  il fatto che l’Europa a trazione germanica sia un mostro oppressivo, dovrebbe essere ormai constatazione comune.  Invece si è assistito agli strilli indignati,  allo scandalo mediatico, in cui s’è distinta (come sempre) la “sinistra” nelle sue varie

Leggi tutto

(M.B.)  Ricevo questa lettera di un fedele lettore. Un affresco  della realtà della “gente normale” in Italia, francamento spaventoso. Un groviglio di disperata, infelice  ricerca del piacere più dozzinale, a rimpiazzare la mancanza di senso di una vita che non ha più motivo. Quando la gente “normale” diventa così anormale,  è chiaro che i tempi di un Grande Castigo sono vicini.  Il lettore ha provato un orrore cosmico, di fronte  alla realtà di questo popolo. 

Ovviamente qualche troll deriderà.

Leggi tutto

Il  sangue siriano è  sulle tue mani, Europa.  E "Francesco"?

“Ai politici europei dico: se avete un po’ d’umanità non rinnovate le sanzioni alla Siria”:  così il vescovo maronita di Aleppo, monsignor Joseph Tobji, intervistato  da L’Antidiplomatico. 

Che differenza con El Papa:  “Accogliamoli tutti, l’Europa apra le porte, scusate immigrati per la nostra chiusura…”.  Però come se quelli fuggissero da una catastrofe naturale. Mai una parola sulla  guerra scatenata – ormai è provato – per istigazione Usa e francese su un paese inoffensivo. Soprattutto, mai un invito ai poteri forti

Leggi tutto

Di Mirko Molteni

Almeno tre parti in causa si contendono la città martirizzata che paga la sua contiguità al confine turco da cui i più svariati traffici riforniscono regolarmente le milizie ribelli, siano o no alleate dell’Isis. Dal 13 aprile ricominciati nuovi negoziati a Ginevra, con Assad ormai in posizione di forza dati i successi sul terreno. Grazie ai Sukhoi di Mosca, e anche ai carri T-90.

13 aprile 2016, da Enduring Freedom

Dal 13 aprile 2016 sono ripresi i

Leggi tutto

 

di Andrea Cavalleri

 

Le crisi

 

Si parla spesso di crisi economiche tuttavia non ci si chiede mai cosa si intenda con questo termine. Vorrei iniziare la mia indagine proprio da questa domanda.

Le catastrofi naturali, le epidemie, le carestie, sono fenomeni profondamente critici, ma nessuno potrebbe definirli di natura economica, trattandosi di fatti puramente materiali. Anche le guerre, pur imperniate sul fattore umano, non sono fatti economici. Infine Robinson Crusoe non conosce crisi economiche, perché abitando da solo

Leggi tutto

Di Paolo Borgognone

Sembra ormai certo il profilarsi, alle elezioni presidenziali statunitensi di novembre, del “duello” tra il miliardario populista e filosionista Donald Trump, tycoon con un passato da sfacciato playboy e pretese da tronfio self made man artefice del “sogno americano” di successo individuale, e la miliardaria “democratica” e filosionista Hillary Clinton, la cui vicenda politica non può che attribuirle il palmares di regista di tutte le guerre “umanitarie” e le sovversioni “colorate” organizzate e sostenute dagli Stati Uniti

Leggi tutto