Maurizio Blondet

Segni dei tempi: la “Festa della donna”

di Enrico Galoppini

Ogni anno si ripete, sempre uguale a se stesso, il rituale dell’8 marzo, “Festa della donna”. Con donne che straparlano di donne, di mondi “al femminile”, dell’“altra metà del cielo” e via recriminando e lamentandosi per quello che non va e che invece dovrebbe essere.

donne_8marzo-300x271

Piuttosto che perdere tempo con l’autocelebrazione e la sottesa accusa fatta al maschio – “maschilista”, “misogino” e ora anche “femminicida” – di essere la causa prima di tutte le proprie sciagure, credo

Leggi tutto

Hanno scelto il Male. E’ questa la diagnosi censurata.

Alcuni lettori insistono perché dica la mia sui due trucidi assassini del loro coetaneo, attratto con la promessa di un rapporto sessuale ben pagato, 100 euro. Scusate, vorrei esimermi; già torme di mosconi e tafani, attratte dallo sterco e dalle carogne, a sciame vi hanno raccontato tutto; son contento di non essere più nel mestiere attivo di questo giornalismo. Del resto, è così chiaro. Ma, fateci caso, la sola cosa chiara da dire, è quella che tacciono tutti: i tafani,

Leggi tutto

Libia.  Vera storia della jihadista Hillary Clinton, mezzana del caos.

Da qualche settimana il Washington Post e il New York Times stanno conducendo con grandi mezzi una sottile operazione: scagionare Hillary Clinton, allora segretaria di Stato, di quel che ha fatto in Libia. Hillary è la candidata preferita dell’Establishment, specie ora che si deve assolutamente evitare che alla Casa Bianca vada Trump.   Se le cose sono andate così male e la Libia è oggi uno stato fallito, è colpa di una serie di fortuite e sfortunate circostanze; lei, la Cltinon,

Leggi tutto

Roberto PECCHIOLI

 

Una nuova ideologia

Nel suo libro “La cultura del piagnisteo,” Edward Hughes, scrittore australo-americano profetizzava che il capitano Achab, protagonista del romanzo Moby Dick di Melville, ossessionato dalla balena bianca, sarebbe stato descritto come “ portatore di un atteggiamento scorretto verso le balene “. E’ una rappresentazione umoristica, ma terribilmente realistica , di uno dei mali del nostri tempi, il cambio di linguaggio , di significato e di visione della realtà portato dall’ideologia del “politicamente corretto”, a metà

Leggi tutto

Usa  costruiscono basi aeree in Siria, zona kurda. E in Libia..?

Gli Stati Uniti hanno quasi completato la costruzione di una base aerea nel Nord della Siria, nella zona sotto controllo curdo, e un secondo sito, ad uso civile-militare, è in cantiere: lo rivela BasNews, sito d’informazione kurda con sede nel Kurdistan iracheno.

Naturalmente, gli americani (precisamente Centcom, il comando militare che è responsabile della zona) hanno smentito: le nostre forze non controllano alcuna base aerea in Siria.

Grave dilemma: a chi credere? Al Grande Alleato che ha fatto della

Leggi tutto

Sotto  la Croce

suore martiri

“Sotto  i  due  bracci  della  croce  c’erano  due Angeli     ognuno  con  un  innaffiatoio  di cristallo  nella  mano,  nei quali  raccoglievano il sangue dei Martiri  e con esso irrigavano le anime che si avvicinavano a Dio”.

 

Leggi tutto

Gli “europeisti” stanno disgregando l’Europa

Angela Merkel non lascerà il potere fino alle elezioni del 2017. Si trema all’idea dei danni che può fare in tanto tempo. Ricordate? Solo pochi mesi fa la sua Germania era fortemente unita, era quella dei record dell’export, che scoppia di salute (anche troppo: l’8% di attivo di bilancio sul Pil è fatto a spese dei soci UE in deficit),   Berlino che comanda a bacchetta alla UE e alla BCE, che salva le sue banche affossando la Grecia e imponendo

Leggi tutto