Boldrini e Gentiloni,  e adesso  la Raggi: voi rubate soldi ai poveri.

Ricevo una questa mail da  un paese baltico:

“Da lunedì rischio molto serio di razionamento di acqua  potabile a Roma … ma la giunta Raggi  stanzia fondi per i mental coaches per aiutare i rom a fare “le scelte giuste in ordine ai processi lavorativi e  strategici” a non deprimersi  mentre cercano lavoro…800 euro al mese come contributo a quelli che abbandoneranno  i campi nel 2018…Finanziamento  di attività imprenditoriali 5 mila euro a testa.

“Un  paese la cui Capitale  deve 

Lettera di felicitazioni a padre Sosa.

So che lei, grandissimo capo  dei gesuiti, se ne infischia delle critiche dei “fondamentalisti cristiani” che hanno gridato  allo scandalo per  quella foto in cui la si vede pregare  ci monaci buddhisti in Cambogia.  Non credo che la abbiano  addolorato nemmeno per un momento; quindi questa mia  lettera simpatizzante non vuole offrirle solidarietà.  Voglio invece, nel mio piccolo di cristiano qualunque,  affezionato al Vetus Ordo ma meno “talebano” dei tradizionalisti che si sono scandalizzati, dirle che mi felicito e  approvo

ERDOGAN PUBLICA UNA MAPPA CHE NON PIACE AGLI USA.   PROBLEMI DI  MAPPE.

La mappa qui sotto l’ha pubblicata l’agenzia turca  di Stato Anadolu. Mostra 10 base americane  illegali in territorio della Siria; due  sono piste aeroportuali, gli altri vengono indicati come “avamposti”.

E’ utile  sovrapporre questa mappa a quella pubblicata qualche giorno prima, che mostra le “zone sicure” che gli americani si sono ritagliate sul territorio siriano. A sud,   per  proteggere  Israele che, nonostante le sue centinaia di testate atomiche, si sente minacciata da Hezbollah, che  nei suoi incubi è  a ridosso

Così l'Armata ha salutato il generale De Villier, umiliato da Macron.

Umiliato pubblicamente da Macron  per la sua protesta (a porte chiuse) contro il  taglio di 850 milioni alla Difesa, il  generale Pierre De Villiers, capo di Stato Maggiore, ha dato le dimissioni. Senza aspettare il colloquio con Macron, previsto il 21 luglio, dove sicuramente sarebbe stato dimissionato. “Ha lasciato passare il 14 luglio, e ha dato le dimissioni. Oggi la sua dignità è perfettamente preservata”, ha detto il contrammiraglio Claude Gaucherand.

Ecco come, nella sede dello Stato

UE: NUOVE SANZIONI  AD ASSAD. VENDETTA PER I NOSTRI TERRORISTI PREFERITI?

La civile e umanitaria Unione Europea  ha imposto nuove sanzioni contro Damasco. Un nuovo pacchetto di punizioni contro militari e tecnici scientifici, per – tenetevi forte – la loro supposta implicazione negli attacchi chimici. Notoriamente fatti dai terroristi stessi per cercare di precipitare l’intervento umanitario occidentale.

Perché non crediate che la  cosiddetta Europa non sia  parte in causa cinque anni di strazio della  popolazione siriana. No, ha speso centinaia di milioni di euro per fornire di armi e captagon i 

A  DIFESA DEL MANDATO IMPERATIVO. E DUNQUE DEL POPULISMO.

Il vincolo di mandato per i parlamentari è una delle  istanze del Movimento 5 Stelle: e come tutte  quelle che escono da quel movimento, accolta con strida  scandalizzate e indignazione artefatta  mediatiche e partitiche: “Non è democrazia”, eccetera.  Ovviamente,  invece,  è una  pretesa per lo meno comprensibile in Italia, dove oltre  un terzo dei parlamentari  ha cambiato casacca in meno di due anni.   Ma in realtà è molto di più: è un  potente segnale di vitalità democratica.

Mi ci ha

L'attacco obliquo di El Papa a Burke, via Trump e Bannon

Fondamentalismo evangelicale e  integralismo cattolico – un sorprendente ecumenismo”,  è il titolo  dell’attacco, apparso su Civiltà Cattolica  a firma di Antonio Spadaro, il noto gesuita, e del pastore presbiteriano argentino Marcelo Figueroa,   vecchio compare di Bergoglio, a cui El Papa ha consegnato l’edizione argentina de L’Osservatore Romano,  non essendo alcun cattolico, secondo lui,  degno del compito.

Lo si può leggere qui:

http://www.laciviltacattolica.it/articolo/fondamentalismo-evangelicale-e-integralismo-cattolico/

E’ stato pubblicato  anche in inglese, perché chi deve intendere intenda.

Con Spadaro, sj

E

USA: CON  LA SCUSA DI BATTERE L’IS, HA FATTO UN GENOCIDIO

“Liberazione di Mossul: un’altra Falluja”,  denuncia Global Research.

“La ‘liberazione’ di Mossul: un nuovo crimine di guerra  di Washington in Medio Oriente”, scrive  Bill Van Auken, direttore dello storico sito World Socialist Website.

https://www.wsws.org/fr/articles/2017/jul2017/pers-j13.shtml

L’America continua ipocriti crimini di guerra   in Siria, Irak e altrove”, scrive Afra’a Dagher, analista siriana di Lattakia. “Gli Stati Uniti hanno commesso crimini contro l’umanità in Siria, Irak e oltre.  Le  prove che abbiano fatto qualcosa   per combattere il terrorismo sono scarse e