E se il salvatore  dell'euro  fosse il "Piano Borghi"?

Salvare l’euro  – anche dai “sovranisti”  – non è impossibile .   Basta che la BCE agisca come una vera banca centrale: ossia metta la sua garanzia su tutti i paesi che hanno l’euro, nessuno escluso. Ossia  “la banca centrale potrebbe dire che interviene”  – ossia compra i  titoli di debito pubblico di quel paese – “oltre  un certo livello di spread. Che dicesse: “non tollero ci sia uno spread oltre i 150 punti”  tra Germania e Italia (o Spagna). “Così … Leggi tutto

PERCHE' SU GENOVA  L'IPOTESI DEL COMPLOTTO NON M'APPASSIONA (L' avete sotto gli occhi)      )

Consob  ammonisce il governo: pericoloso turbare i mercati”. Ecco un titolo del giorno  dopo  il disastro di Genova.   La  minaccia  di Consob: Salvini e Di Maio, facendo la voce grossa contro Atlantia e i Benetton, avevano fatto perdere “miliardi” al titolo.  Dunque  secondo questa logica,   non il crollo  del ponte ha fatto cadere le azioni dei Benetton,  ma le incaute parole dei due.  Turbativa? Aggiotaggio?   Fatto sta che immediatamente il PD èsaltato sul cavallo: “a difesa dei piccoli … Leggi tutto

COSI'  BERLINO CI  ESPELLERA'  DALL'EURO

E’ fatta: il  governo tedesco sta  mettendo in atto l’uscita dall’euro. Uscita “furtiva”, come la definisce François Asselineau, economista, alto funzionario BCE, presidente della Union Populaire Républicaine. Non solo:  hanno deciso di passare all’azione   dopo le elezioni italiane, e contro l’Italia “sovranista”.

L’idea infatti corre da mesi in Germania, e ne discutono in tv e sui giornali  gli  “economisti da talk show”, con toni ogni giorno più freneticamente nazionalistici, e   anti-italiani, perché è l’Italia che hanno di mira.  Il punto … Leggi tutto

Scene da un matrimonio

(Qui sotto un mio articolo del 2017 sulla neo–ministra, bollata  dai media e dalla UE come di “estrema destra”)

 

 

Juncker? “arrogante”. Merkel? “Negligente”

La signorina Karin Kneissl, 52 anni, è crescita da bambina e ragazzina studiosa ad Amman dove sua padre era pilota del re Hussein, ed uno dei consulenti nella nascita della Royal Jordan Air Force. Lei ha studiato lingue orientali e diritto internazionale a Vienna, relazioni internazionali all’Università ebraica di Gerusalemme e all’Università della Giordania ad … Leggi tutto

Consigli non richiesti al ministro Salvini

Furto in casa dei genitori del ministro Salvini,  al Giambellino.   Scheletrici  i particolari forniti dalla stampa: i ladri hanno “rubato argenteria” e si sono portati via la cassaforte, “smurandola”.

http://www.affaritaliani.it/politica/bombe-contro-la-lega-furti-in-casa-salvini-un-avvertimento-555924.html

Ovviamente si tratta di una operazione di servizi.  Quali, impossibile dire – almeno senza rischiare una denuncia per calunnia, che non ci si può permettere  non disponendo di collegi di avvocati. Anche perché a parte i servizi esteri che agiscono indisturbati da noi, ce ne sono molti in Italia. Pubblici, … Leggi tutto

D'Alema  dice qualcosa di sinistra (2015)

(Hanno sempre saputo, e tenuto bordone)

da Senso Comune,

Le autostrade italiane sono le più care d’Europa. In Germania, Olanda e Belgio sono pubbliche e gratuite. Il 70% delle concessioni se lo spartiscono il Gruppo Atlantia (#Benetton), che controlla #Autostrade per l’Italia -3.000 km- e il #GruppoGavio, 1.200 km.
La promessa di investimenti fu sbandierata dal Governo D’Alema, privatizzazione nel 1999: “lo #Stato non può spendere in investimenti, bisogna fare quadrare i conti pubblici, il privato investirà”.… Leggi tutto

Ma "Segreto di Stato" può voler dire  "Tangenti"? (Domanda alla Procura)

Poiché i Benetton non  forniscono  allo Stato missili, armamenti avanzati, radar   –  perché le concessioni autostradali sono state coperte dal segreto di Stato? E’ una domanda  che vorrei porre, da povero cittadino, a giudici, procuratori: quale altro motivo riescono a immaginare  per questo segreto – di Stato! – se non occulti scambi e benefici tra i politici che hanno concesso, e quelli che godono della concessione di un monopolio lucrosissimo?  Domando sinceramente: perché  io non riesco a immaginare altro.  Magari … Leggi tutto

united colors of benetton -  l'alleanza  per il regresso

Atlantia, che possiede  le Autostrade – un monopolio naturale, equipaggiamento del territorio   pagato con denari dei contribuenti per decenni –   per licitazione privata e contratto SEGRETO, ha quasi 6 milardi di fatturato, da cui   estrae 1,1 miliardi di profitti.  Il monopolio pubblico usava  i profitti per la  manutenzione. I BEnetton, per acquisti di imprese spagnole.

 

daL 2016  FU SEGNALATO A  DELRIO

In una interrogazione del Senato del 28 Aprile

Leggi tutto