Il precariato minaccia la salute mentale dei giovani italiani (e ora ne abbiamo la conferma)

L’Inkiesta

L’Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna addita il precariato lavorativo come causa principale dei problemi psicologici che attanagliano una generazione spesso ingiustamente incolpata di essere inetta. Ripartiamo dai giovani per risollevare un Paese, secondo Istat e Ocse, depresso e ansioso

Print Friendly, PDF & Email