INDAGATO IL MINISTRO PAOLO SAVONA. USURA BANCARIA…

Usura bancaria, indagato il ministro Paolo Savona

Il Giornale:

 

All’epoca dei fatti contestati, il neo ministro del governo Conte era al vertice di Unicredit.

Il nome dell’economista 81enne risulta presente nel registro degli indagati della Procura molisana per l’applicazione di interessi oltre la soglia consentita dalla legge italiana. L’atto della procura della Repubblica riguarda tutti manager bancari e banchieri nostrani, che nel periodo contestato – dal 2005 al 2013 – ricoprivano i quadri dirigenti nel gruppo di credito.

Le indagini partono da una denuncia presentata nel giugno del 2017 dall’azienda Engineering srl.

E ora la pm Rossana Venditti chiede per i 23 indagati una proroga delle indagini di sei mesi. La richiesta è stata inoltrata il 19 luglio all’ufficio Giudice per le indagini preliminari e non è stata ancora accettata: l’iscrizione nel registro degli indagati risale perciò probabilmente a qualche mese fa.

 

Print Friendly, PDF & Email