Pezzi che ci sono piaciuti

Perché tanti immigrati bengalesi? La risposta si chiama Brac, la grande Ong che li finanzia
Roma, 13 feb – Dal 2013 al 2019, i richiedenti asilo provenienti dal Bangladesh sono stati il 7,4 per cento del totale, ovvero 37.636 bengalesi sono sbarcati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale.
Molti italiani si sono chiesti quale sia il motivo che spinge i bengalesi ad emigrare e perché questi arrivino in Libia per poi tentare la traversata sui barconi della morte dei trafficanti, invece di prendere un volo diretto per l’Italia o
Leggi tutto

Il ministro degli Esteri ungherese:  la spinta delle Nazioni Unite per le migrazioni di massa minaccia "tutta l'umanità"

Il ministro degli esteri ungherese Péter Szijjárt avverte che le Nazioni Unite stanno spendendo denaro per facilitare un programma di migrazione di massa che minaccia “l’intera umanità”.

Invece di spendere soldi per l’antiterrorismo, le Nazioni Unite stanno finanziando programmi che incoraggiano le persone a lasciare la loro terra natale e dirigersi verso i paesi occidentali,  Szijjártó ha detto martedì  a una conferenza a Vienna.

Questo processo di migrazione di massa rappresenta “una minaccia molto grave per l’intera umanità”, ha affermato

Leggi tutto

La storia di Hermann Cohen, allievo di Liszt, musicista di successo, che dopo le dissolutezze cambia la sua vita e anche quella dei suoi cari

di Rino Cammilleri

Se andate su Wikipedia scoprirete che di Hermann Cohen ce ne sono due. Uno era un filosofo kantiano, nato nel 1842 e morto a Berlino nel 1918. L’altro era un pianista di vent’anni più vecchio, ed è quello che qui ci interessa. Hermann Cohen era ebreo figlio di ebrei, padre e

Leggi tutto

CROLLO INDUSTRIA/ “Senza investimenti pubblici l’Italia è spacciata”

Nel 2019 la produzione industriale è tornata a scendere dopo cinque anni. Secondo l’Istat, si stima infatti un calo dell’1,3% rispetto al 2018, quando si era registrata una crescita dello 0,6%: è la prima diminuzione dal 2014 ed è la più ampia dal 2013. “Ora la questione industriale in Italia – osserva Luigi Campiglio, professore di politica economica all’Università Cattolica di Milano – rischia di diventare quasi insanabile. Se non riprendiamo a crescere, finiremo per rimanere intrappolati in una

Leggi tutto

(l’Anticristo è qui, e le ha “liberate”)

 

Una delle donne è di Terni, l’altra di Reggio Emilia. L’uomo, di Grosseto, è il padre di una delle vittime messa al mondo per “realizzare fantasie sessuali condivise”. Ora è in isolamento in carcere c’è il rischio che sia linciato dagli altri detenuti. I tre avevano una chat sulla quale condividevano una sorta di ‘prontuario pedopornografico’ (“Come praticare l’amore bambino”).

“Non posso più inviarti nulla, non vuole più farsi fotografare. Ho paura

Leggi tutto

Fuera Okupas – Dopo soli due anni di attività, l’azienda lavora a ritmi frenetici. Svolgono sei operazioni al giorno e hanno già liberato più di 400 caseUn paio di anni fa Carlos e Maria due coniugi sessantenni, dopo aver venduto il loro appartamento a Madrid, avevano stabilito di andare a vivere in uno chalet alla periferia della capitale.

Una decisione molto sofferta perché a Maria era stato appena diagnosticato un cancro e la coppia pensava che allontanarsi dal

Leggi tutto