Pezzi che ci sono piaciuti

seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping

 

Incredibile.  C’è  un’emergenza  umanitaria in corso  e  nessuno  ne  parla.  Una  crisi grande  come  il campo  profughi di  Daadab in Kenia(la  più  grande tendopoli-dormitorio  del mondo) e  nessuno  dice  niente. Ma  proprio  nessuno, da  destra  a  sinistra. Come nessun  giornale,  dalla  Verità, all’Avvenire (noto quotidiano  della  CEI)  a Topolino. Solo  qualche isolata voce fuori dal coro nel  deserto  dell’informazione (i  pochi che ancora osano andare controcorrente).

Ma 

Leggi tutto

THE SAKER: tutte le volte che l'impero ha vacillato nel 2018

Dal 2018 al 2019: una rapida rassegna di alcune tendenze

 

L’anno 2018 passerà alla storia come punto di svolta nell’evoluzione dell’ambiente geostrategico del nostro pianeta.  Ecco i fatti più importanti:

Questo è probabilmente il singolo sviluppo più importante dell’anno: l’Impero anglo-ionista ha emesso ogni sorta di minacce spaventose e ha preso alcuni passi ancora più spaventosi, ma alla fine ha dovuto arrendersi. In effetti, l’Impero è in ritirata su molti fronti, ma ne elencherò solo alcuni cruciali:

  1. La Corea
Leggi tutto

LA UE   UCCIDE I GRECI (E  ACCOGLIE I   NEGRI)

Consiglio d’Europa: “Picchi di Hiv, boom di disturbi mentali, sanità pubblica sull’orlo del collasso. L’austerità in Grecia viola i diritti umani”

allarmante report del Consiglio d’Europa svela gli effetti delle misure di austerity sulla popolazione greca

Leggi tutto

La classe media tranciata, le famiglie in povertà si moltiplicano, ma Draghi, tra i primi responsabili dello sfascio italiano, se la prende con il Governo Conte
Leggi tutto

Dalla rivolta dei gilet gialli: “Macron, sei il pupazzo degli ebrei”!

di Fiona Diwan

L’allarme viene dalla Francia, il Paese delle barricate, dei “casseur“ e dei gilet gialli di oggi. Accade adesso ed è inascoltabile, per la scia di passato dolentissimo e infame che si porta dietro. “La Francia muore di fame e gli ebrei accendono la luci di Chanukkà”, si è sentito gridare sotto la Tour Eiffel, una settimana fa, accanto alla grande Chanukkià simbolica in piazza. “Macron, sei la puttana degli ebrei!”, è stato scritto

Leggi tutto

IL GENESI O DELLA RIVELAZIONE ANTI-GNOSTICA. di Luigi Copertino

dic 12, 2018

 

Accade in taluni che l’approccio alla spiritualità sia mediato dal filtro distorcente del monismo che porta a ritenere l’essere la conseguenza di una caduta primordiale nell’impurità grossolana della materia. Riemerge in tale approccio il retaggio, l’eco, di antiche posizioni proprie di una gnosi, secondo la Rivelazione, non corretta. La definiamo “gnosi non corretta” perché oppositiva alla vera gnosi ossia alla Sapienza stessa che proviene dalla Rivelazione. Nella

Leggi tutto

Minima Cardiniana 224/2

Pubblicato il 2 dicembre 2018

DOMENICA 2 DICEMBRE 2018. Prima domenica dell’Avvento romano

ANCORA SUL FASCIOCOMUNISMO

A giudicare da blog, web, twitter e altre diavolerie che io non seguo ma dalle quali mi dicono io sia spesso bersagliato, il mio libretto pubblicato dall’editrice viareggina La Vela su Neofascismo e neoantifascismo ha provocato qualche vespaio. Ovviamente ringrazio tanto chi mi ha elogiato e chi mi ha difeso quanto chi mi ha segnalato errori e inesattezze;  ai detrattori, non

Leggi tutto

Carl Zimmer

La peggiore estinzione di massa del pianeta – 250 milioni di anni fa, alla fine del periodo Permiano – potrebbe cambiare il clima oggi.

Circa 252 milioni di anni fa, la Terra è quasi morta.

Negli oceani, il 96 percento di tutte le specie si estinse. È più difficile determinare quante specie terrestri siano scomparse, ma la perdita è stata paragonabile.

Questa estinzione di massa, alla fine del periodo Permiano, fu la peggiore

Leggi tutto