Luigi Copertino

Dopo più d’un anno di questa farsa grottesca, la domanda sorge spontanea.

Che cos’è mai un “italiano”? Un “italiano medio”, o “l’italiano vero” di Toto Cutugno.

È un essere che, primariamente, non ha alcuna nozione della libertà. Non conosce i suoi diritti, e scambia per doveri le imposizioni, una più assurda dell’altra, che gli piovono da quella che individua come “autorità”. Pensa pure d’esser furbo, sempre più furbo degli altri, e se a ciò si aggiunge un moralismo crescente si … Leggi tutto

Economia

“Basta con la retorica sul whatever it takes: Draghi alla Bce strozzò la Grecia per salvare le banche tedesche”

Intervista all’economista Emiliano Brancaccio: “La verità è che con il whatever it takes Draghi smentì se stesso e le teorie liberiste di cui era ed è portatore. Il premier è un tecnocrate di destra. Sul blocco dei licenziamenti deve essersi perso tutti gli studi empirici che dimostrano come la flessibilità ostacoli l’occupazione. Sul Fisco non farà mai quella riforma in … Leggi tutto

IN PRINCIPIO ERA L’INFORMAZIONE

La fisica post-galileiana, affermatasi nel corso del XX secolo, ci dice che l’universo è una tessitura di informazioni. La stessa materia è in-formata. A partire dalle ricerche di Max Planck (1858-1947), il padre della cosiddetta “meccanica quantistica”, si è compreso che le particelle hanno una doppia natura, corpuscolare ed ondulatoria.  La materia è dunque costituita, al tempo stesso, da particelle ed onde. Sicché la materia è in qualche modo energia condensata e l’energia è materia fluidificata. … Leggi tutto

DANTE E LA SEDE VACANTE

Come è noto la tesi di Cassiciacum, sulla quale si appoggiano i cosiddetti “sedevacantisti”, sostiene che, a partire da Giovanni XXIII e con più evidenza dal 7 dicembre 1965, la sede di Pietro sarebbe vacante a causa della rottura dottrinale intervenuta con il Concilio Vaticano II, in particolare con la dichiarazione conciliare “Dignitatis Humanae” sulla libertà religiosa. Una rottura non solo non contrastata ma appoggiata dai Papi succeduti a Pio XII. In sostanza quello esercitato

Leggi tutto

Verso un’ecologia antiumana.

di Roberto PECCHIOLI

Siamo tutti ecologisti, nel senso che a ogni persona di buon senso sta a cuore la salute dell’unico pianeta di cui disponiamo. Forse il problema sta proprio qui: quando un’idea o un principio diventa senso comune, si trasforma in luogo comune.  Attorno ad esso si costruisce una narrazione prevalente o un’ideologia. Questo sta accadendo alla Terra, all’ambiente, alla “salute” del mondo in cui viviamo. La manipolazione è evidente: l’ecologia è diventata un’ideologia omnibus, buona … Leggi tutto

MESSAGGIO DA MAURIZIO BLONDET

IL VOSTRO CRONISTA E’ IN OSPEDALE PER UN SOSPETTO DI INFARTO IN FASE INIZIALE. AFFIDATO NELLE MANI DI DIO, CHE SONO NOTORIAMENTE LE PIU’ SICURE, ORA STO MEGLIO.

Maurizio Blondet

Leggi tutto

PESACH/PASQUA – NECESSITA’ DELLA RESURREZIONE DEL CUORE

Il nostro termine Pasqua, come è noto, deriva dall’ebraico “Pèsach” che designava la memoria del “passaggio” del popolo israelita dall’Egitto, luogo simbolo di cattività, alla terra promessa.

Nell’interpretazione ebraica dell’evento biblico, in questione, ha sempre prevalso una intonazione a carattere nazionale benché successivamente allargata a favore di una concezione universalistica mediante la modificazione, postbiblica, del messianismo ebraico che, nei secoli della diaspora dopo l’anno 70 d. Cr., iniziò a trasformarsi in un messianismo … Leggi tutto

LO CREO’ A SUA IMMAGINE, MASCHIO E FEMMINA LI CREO’

https://www.francocardini.it/minima-cardiniana-319-6/#more-2648

Nel link qui sopra una bellissima riflessione di David Nieri, apparsa sul blog di Franco Cardini. Una riflessione che sarebbe da incorniciare e affiggere in tutte le scuole e nei luoghi pubblici e privati dove si fa, o si dovrebbe fare, educazione. Assolutamente rilevante anche la postilla a firma dello stesso Cardini a proposito del significato archetipico, ignorato dai rivoluzionari da salotto, della Vulva o Mandorla o Amigdala che … Leggi tutto