Maurizio Blondet

Commento: le forze americane stanno entrando nell’estremo nord a un ritmo quasi esplosivo. Lunedì la Finlandia seguirà la Norvegia e la Svezia nell’aprire le loro basi militari agli Stati Uniti.
TESTO E FOTO: ARNE O. HOLM

TRADUZIONE: BIRGITTE ANNIE MOLID MARTINUSSEN

“Perché la situazione adesso è seria”, come afferma il responsabile della ricerca presso l’Agenzia svedese per la ricerca sulla difesa, Niklas Granholm, in un’intervista a High North News.

La serietà riguarda il vicino paese della Russia. L’analisi congiunta della … Leggi tutto

Un incontro a porte chiuse avvenuto ill 16 febbraio e così annunciato dal Grande Oriente:

“Chiesa cattolica e Massoneria”, il 16 febbraio seminario a Milano con il Gran Maestro Bisi

Venerdì 16 febbraio a Milano il Gran Maestro Stefano Bisi parteciperà all’importante seminario su “Chiesa cattolica e Massoneria”. L’evento si svolgerà nella sede della Fondazione culturale dell’Ambrosianum alla presenza di importanti autorità religiose quali l’arcivescovo di Milano Mario Delpini, il presidente della Pontificia Accademia di Teologia monsignor Francesco Stagliano’ e … Leggi tutto

blood-klot

Quindi, secondo gli ultimi risultati dell’autopsia di Alexei Navalny, la causa della morte del 47enne è un coagulo di sangue nel cuore. I medici sospettano che la causa sia stata … Leggi tutto

votanti

I diritti umani sono stati inventati dai massoni e dai liberali. Perché dovremmo sorprenderci quando le applicano solo a coloro che condividono la loro ideologia o a coloro che vogliono loro?

Se non sei liberale non hai diritti. Se sei sospettato di essere illiberale, non puoi aspettarti nulla: nessun diritto, nessuna libertà di parola, nessun rispetto. “Chi è umano” e chi “non lo è” lo decide chi governa. Oggigiorno governano i liberali. L’unico modo per riacquistare i nostri diritti sospesi … Leggi tutto

Avatar di Fausto Biloslavo

Con questa aberrante sentenza, i giudici hanno reso inarrestabile l’invasione

Ong, l’aiuto dei giudici: “Libia porto non sicuro”

La sentenza della Cassazione fa esultare i “talebani dell’accoglienza”: “Ridiscutere il decreto Piantedosi”

Ong, l'aiuto dei giudici. "Libia porto non sicuro"

La corte di Cassazione sentenzia che «la Libia non è un porto sicuro», come se fosse una novità. Le Ong suonano la carica sostenendo addirittura che gli accordi fra l’Italia e Tripoli sul contrasto all’immigrazione diventano automaticamente illegali, ma gli addetti ai lavori fanno notare che «si … Leggi tutto

Alcuni blogger americani e non sottolineano l’aspetto posticcio e “preparato in anticipo ” con cui l’Occide4nte collettivo ha strombazzato “il crimine di Putin”. Alcuni insinuano che ormai ai suoi pagatori Navalny serviva da morto più che da vivo…
Spariti dai media il genocidio ebraico in corso e l’intervista di Putin a Carlson…

La moglie di Navalny ha esortato la comunità internazionale a punire Putin per la morte del marito dopo aver ricevuto la notizia poco prima di prendere la parola … Leggi tutto

https://twitter.com/SabrySocial/status/1757924630721954230?s=20

Il concetto di “liberatoria”, nelle cure, non esiste, e il “consenso informato” é, semplicemente, ció che definisce un atto medico. Un atto medico, senza consenso, é già, di per sé, un reato, come se un tossico, per strada, ti ferisse con una siringa. (@ppdalmon)

Ecco perché Speranza è così arrogante e sicuro di sé:

Leggi tutto

dies-in-prison

Il personaggio, pompato dall’occidente (senza molto successo) come l’Eroico Oppositore di Putin, è morto in carcere per “un malore”. E’ già cominciata la grancassa propagandistica, dai giornali inglesi e americani…

Ricordo che nel 2023, a scopo di pompaggio mediatico, a un film dal titolo “Navalny” hanno dato l’Oscar nella categoria “Miglior documentario”

Il documentario è stato girato dal regista canadese Daniel Roer. Prendendo la statuetta, ha detto che stava dedicando il premio a Navalny e a “tutti i prigionieri politici”.… Leggi tutto