Maurizio Blondet

The Post Covid World, il progetto del WEF: “Resetting the Future of Work Agenda” - After “The Great Reset”. Un futuro diabolico ed orribile

traduzione autpomatica

di  Peter  Koenig

Il World Economic Forum (WEF) ha appena pubblicato (ottobre 2020) un cosiddetto White Paper, intitolato “ Resetting the Future of Work Agenda – in a Post-Covid World ”.

Questo documento di 31 pagine si legge come un progetto su come “eseguire” – perché un’esecuzione (o implementazione) sarebbe – “Covid-19 – The Great Reset” (luglio 2020), di Klaus Schwab , fondatore e CEO (dal fondazione del WEF nel 1974) e il suo socio Thierry Malleret .

Leggi tutto

Il nuovo libro di Danilo Quinto

Gabriele Gatti, grande avvocato, esecutore testamentario delle ultime volontà di Bruno Cornacchiola, il veggente delle Tre Fontane, firma la prefazione al mio nuovo libro, “Il disegno del diavolo – Il virus e l’uomo che vuole fare a meno di Dio”.

Vi propongo il suo testo:

Quando l’amico Danilo Quinto mi ha chiesto di scrivere la presentazione alla sua ultima fatica letteraria, ho subito obiettato che avevo già presentato altri suoi libri e rischiavo di ripetere concetti già espressi:

Leggi tutto

La rarissima congiunzione del 21dicembre

Di Alessandro Veronesi

E’ da tutta l’estate che Giove e Saturno compaiono vicini in cielo, e stanno continuando a ridurre la loro distanza.
La distanza minima si avrà il 21 dicembre, lo stesso giorno del solstizio d’inverno: la distanza tra i due pianeti sarà di soli 6’6.6″ (un decimo del diametro apparente della Luna): circostanza rarissima nei secoli passati, mentre in futuro avremo eventi simili nel 2080, 2417, 2874 (notte di Natale…).
Quel giorno vedremo dall’Italia Giove e Saturno come

Leggi tutto

di Luciano dell Vecchio

CHRISTIAN PERRONNE, professore ipervaccinista, assolutamente a favore degli undici vaccini da iniettare ai bimbi francesi, un seguace di Pasteur, un vero Mengele provax, afferma sul nuovo vaccino:

“Tutte queste misure sono fatte in modo che i francesi chiedano un vaccino.

Qual è quindi il vantaggio di un vaccino generalizzato per una malattia la cui mortalità è prossima allo 0,05%?

Questa vaccinazione di massa non è necessaria. Inoltre, i rischi della vaccinazione possono essere maggiori dei

Leggi tutto

 “Che te lo dico a ffa’?”

( riporto conclusioni dei dottori Manera, Salvucci, Sestini, De Donno, Tarro, De Monte, Montanari).

*Sappiate che il problema centrale di questa infiammazione ai polmoni è se si formano trombi, e voi non lo sapete. In questo caso le difficoltà respiratorie aumentano e, come conseguenza, si sarà orientati ad affidarsi a un ospedale. Qui prima di curarvi vi faranno aspettare 3-5 giorni per l’esito del tampone e nel frattempo l’infiammazione divampa ancora.

Quando finalmente si

Leggi tutto

La Promessa

Nella Messa feriale di rito ambrosiano (novus ordo) c’è una lettura che è una risposta al nostro popolo quasi estinto per colpa sua. Prima Geremia:

A chi parlerò, chi scongiurerò perché mi ascolti? Il loro orecchio non è circonciso, non sono capaci di prestare attenzione. La parola del Signore è per loro oggetto di scherno, non ne vogliono sapere. Perciò sono pieno dell’ira del Signore, non posso più contenerla. «Riversala sui bambini nella strada e anche sul gruppo

Leggi tutto

USA, la cosa si fa grossa

Legge marziale per nuove elezioni “sicure”

Il generale Flynn (con altre personalità) promuove una petizione per chiedere al presidente di introdurre la legge marziale limitata sottto la quale condurre nuove elezioni.

https://wethepeopleconvention.org/articles/WTPC-Urges-Limited-Martial-Law

(traduzione automatica)

WTPC chiede al presidente di invocare la legge marziale limitata per tenere nuove elezioni e proteggere il nostro voto, in piena pagina Washington Times Ad, se i legislatori, i tribunali e il Congresso non seguono la Costituzione

Akron, OH: Oggi, Tom Zawistowski, presidente del partito TEA

Leggi tutto

Sul fatto non-avvenuto a Francoforte, domande

Circolano necrologi sul web di Gina Haspel. La direttrice della CIA, 64 anni, è morta d’improvviso? Ovviamente è un falso, come dice questo Dan Evon,; un falso  collegato alla fantastica narrazione del server di Francoforte con le prove dei brogli, preso d’assalto da militari americani e difeso da agenti Cia, con morti e feriti.

L’unica cosa che possiamo dire è che questi non-eventi sono non-avvenuti subito dopo che The Donald ha elargito il “pardon” al generale Michael Flynn,

Leggi tutto