UNA GIORNALISTA CHE FA OPPOSIZIONE COSI’.

Laura Cesaretti, giornalista de Il Giornale, ma prima di RadioRadicale e de Il Foglio, ha seguito e commentato il discorso del nuovo primo ministro, con battute che tutti i suoi fans credono spiritose.
Ha cominciato così:

Fantastico Conte che, assiso tra Bombolo e Ciufolo, cerca di mandare a mente le parole difficili che gli hanno scritto
03:09 – 5 giu 2018
Ha continuato così:

Dice #Conte che loro punteranno sull’intelligenza artificiale, essendo a corto di quella naturale
03:35 – 5 giu 2018
continua così:

laura cesaretti
‏ @lauracesaretti1

Quando non legge conia subito neologismi tipo “esemblando” 😳 #conte
04:02 – 5 giu 2018

laura cesaretti
‏ @lauracesaretti1

Saremo fautori di un’apertura verso la Russia”. Pagare cambiali, fatto
03:37 – 5 giu 2018

Quando Conte ha accennato alla volontà del governo di occuparsi meglio degli handicappati , ecco cosa   ha scritto la spiritosa.

(poi l’ha cancellato)

Insomma ha  dato dell’handicappato al primo ministro. Non so se questo sia diffamazione gratuita, o  vilipendio ingiustificabile, e punibile penalmente. L’Ordine dei Giornalisti non ha nulla da eccepire?  Dirò solo che la Cesaretti è recidiva. Quando è nato un figlio a Di Battista dei 5 Stelle, ha commentato:

C’è qui una aggiunta di malvagità di stampo razzista e razziale, di volontà omicida e di disprezzo arrogante di esseri umani che lei giudica inferiori, che ha qualcosa di inconfondibile. Non a caso delira per lei Giuliano Ferrrara, insieme ad una mezza dozzina di altri neocon.
https://www.ilfoglio.it/cultura/2017/03/18/news/io-amo-laura-cesaretti-125896/

Questi, ripeto, stanno creando il clima d’odio per spingere alla guerra civile.

Print Friendly, PDF & Email