SCHAUBLE HA UN PROBLEMA

deutrsche

Se collassa Deutsche Bank, e  lui – secondo dottrina austeritaria che ha imposto nella UE  – impone il bail-in – ossia che partecipino al salvataggio gli investitori e i depositanti tedeschi sopra i 100 mila  euro, collassano  miriadi di piccole imprese tedesche, i risparmiatori tedeschi si incavolano,  e addio governo Merkel. Se ricorre al Bail-out, ossia  all’aiuto di Stato,  al salvataggio coi  soldi dei contribuenti,  infrange la dottrina di cui lui, Merkel e il trisomico di Bundesbank  sono impositori e inquisitori. Le “regole”:  l’Italia ricorra al bail-in. E la Germania  pure?  La Merkel ha detto: “Nessun aiuto pubblico per DB”, poi è  stata pregata  di tacere.

Deutsche Bank è sistemica, se crolla trascina con sé il mondo bancario. Già si sussurra:   si doveva salvare Lehman,  ci saremmo risparmiati l’attuale recessione.

Secondo me, finirà così: Bail-in per Montepaschi,  Bail-out (in qualche forma) per Deutsche.  Le “regole” sono uguali per tutti nella Ue.  Per alcuni, sono più eguali.

 

 

Print Friendly, PDF & Email