Non disertate adesso. Ancora pochi mesi

Provo a rispondere a Stefano Cuffaro, che commenta la mia frase “l’opposizione fa quello che può nella situazione data”.

Forse, duttur, ma non ho le sue certezze; Fontana per quale motivo vorrebbe vaccinare tutti i lombardi? Gliel’ha ordinato il medico? Per quale motivo l’opposizione non ha incatenato il dittatorino Fontana? Sono ambigui o devono dire si bwana ai negrieri in ogni caso?

E’ vero, Fontana vuol vaccinare tutti i lombardi. Non lo votiamo. Cadrà (ci pensa già la magistratura, del resto). Alla Regione più importante dì’Italia va al potere la Sinistra: la quale vaccinerà tutti i lombardi, anche lei.

Quanto a vaccini il risultato non cambia; ma i lombardi non avrebbero più nemmeno la minima difesa dalle esazioni e dai soprusi che la sinistra,imperando su di loro, metterebbe in atto, con l’appoggio di tutti i media e tutte le “istituzioni” palamariche.

Sì, Salvini è filo-israeliano fanatico; ma è stato l’attuale governo a collaborare con Israele fino all’alleanza e alla condivisione degli armamenti.

Salvini è anche poco intelligente (sono stato il primo a dirlo), e più di tanto a lui non si può chiedere.

Ma non faccio conto su di lui: faccio conto su Alberto Bagnai, Claudio Borghi; faccio conto su Molinari, su Rinaldi,  su Marco Zanni. E’ gente competente e che combatte;

Per questo dico “nella situazione data”.  E’ come in guerra, abbiamo subito sconfitte (per colpa dei generali), siamo ridotti alla difesa nei pochi punti ancora guarniti da i nostri.

Ma se la truppa – ossia noi votanti – volta le spalle anche a loro, che combattono bene ed hanno una visione, un progetto e competenza, li indebolisce. Tradisce non Fontana, che sparirà comuncue; tradisce loro.

E’ il momento di stringere i denti e far vedere che non disertiamo la linea perché è debole. Ossia per viltà.

Ché rischiamo di disertare proprio mentre gli eventi generali possono volgere a nostro favore. La UE e l’eurozona sono in piena implosione: la Corte di Karlsruhe ha ingiunto alla BCE di cessare il quantitative easing; e la BCE ha raddoppiato, perché ormai è l’ultima ridotta francese, ma spara grossi colpi.

IL 5 agosto comincia una resa dei conti, Germania contro di noi (Weidmann ha confermato in una intervista alla FAZ: vuole che noi Italia facciamo bancarotta sui Btp) ma anche contro la Francia.

#Weidmann sulla #FrankfurterAllgemeineZeitung circa il modo per uscire dalla crisi originata e ampliata dal #COVID19 La soluzione? Ogni paese può contare solo sulle proprie forze (Per Italia : national solidarity = patrimoniale).

Sono possibili rovesciamenti imprevedibili.

La Germania non è per nulla forte, come dimostra(l’ennesimo!) scandalo e malversazione di Wirecard, la Visa dei tedeschi: il colosso tedesco delle transazioni finanziarie, che ha fatto sparire 1,9 miliardi di euro; letteralmente non sa più dove sono finiti, l’azienda dice che li ha piazzati in Asia per lucrare interessi maggiori, ma in Asia nessuno li ha visti.

E la Wirecard serve (serviva) 2300 aziende di cui aveva preso in carico le transazioni commerciali: fate fare a noi i vostri pagamenti e trasferimenti, ché sono sicuri. Fra i clienti ci sono BaSF, IKEA, la catena di supermercati tedeschi ALDI, il settore aeronautico germanico, e ovviamente i gli altri fornitori come lei di servizi finanziari mondiali, come Visa, Mastercard, Alipay eccetera.

Ora, questo gioiello germanico trascina nella sua caduta tutti i suoi clienti? Sicuramente quelli tedeschi. Sarà una bancarotta, ammette la FAZ, della misura degli scandali Lehman ed Enron.

E’ il collasso definitivo della austerità come teoria totale che la Germania ha imposto a tutti noi, e prima di tutto a se stessa. Per questa teoria, gli enormi lucri monetari dell’export tedesco, non hanno trovato impiego nell’Eurozona e sono andatia verace impieghi e interessi più alti in Turchia, a Wall Street la Deutsche Bank, adesso “In Asia” la Winecard.

Ora crolla tutto. E bisogna che allora ci sia un’opposizione che sa spiegare quelo che succede, e perché i nostri media certo nasconderanno tutto (già lo fanno) e possano indicare la strada per uscire con meno danni.

Ancora pochi mesi, commilitoni. Stringere i denti.

Print Friendly, PDF & Email