Ma c’è una magistratura in Italia?

(se la domanda è in sé reato,  la ritiro)

Copio e incollo:

“Stanno ricoverando persone sane. Stanno occupando i pochi posti letto con persone perfettamente sane. Stanno mettendo a rischio la vita di altre persone. Devono essere denunciati”.

Vorrei sapere:  ma  c’è un magistrato in Italia per appurare se  questo è vero? O ci sono solo palamara?

 

Ospedali pieni di asintomatici? Mentre I malati veri intanto s’attaccano e muoiono? Una delle nostre mille polizie può verificare?.
E’ vero o falso? E’ responsabile la Regione?
E’ con questi metodi che aumentano il numero dei “casi”?  Domanda. Occorre la denuncia di un privato cittadino (con tutte le spese e i rischi di adire in Italia alla giustizzia),   o  si dovrebbe procedere  d’ufficio?  Spunti per “aprire il dossier”? E’ una violazione delle stesse regole dell’IStat, dicono

 

 

 

C’è un Palamara in aula?

In Spagna  per esempio  il numero dei “casi di Covid”  è collassato per il cambiamento dei criteri diagnostici,  depotenziando l’amplificazione della carica virale. In Italia si sta commettendo una frode mantenendo alta la moltiplicazione? E’ ipotizzabile un reato, signor procuratore?

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email