MONSIEUR POMPADOUR

“Macron ha alloggiato Benalla nello stesso appartamento all’Eliseo in cui Mitterrand ha tenuto la sua amante”

(dai giornali francesi).

Alexandre Benalla è l’aitante guardia del corpo personale, di cui Macron ha cercato in tutti i modi di non separarsi, anche dopo che un video mostrava il focoso guardaspalle (che Macron ha fatto assumere dallo Stato  a 10 mila euro mensili), mentre , mascherato da poliziotto, pestava uno studente alla manifestazione del  Primo Maggio.

Oltretutto, il governo  algerino (via il quotidiano ufficioso Algerie Patriotique) ha rivelato che Benalla il favorito, è un agente del DGDE, i servizi segreti del Marocco – la monarchia preferita dall’Occidente era riuscita ad infiltrare un suo uomo ai più alti, intimi livelli del potere francese.

Révélation : Alexandre Benalla est un agent des services secrets marocains

Crollo della figura di Macron nei sondaggi, opposizioni in rivolta. Battute feroci su FAcebook: “Dunque Brigitte non è la Première Dame, ma solo la seconda?”. Sarà interessante vedere come faranno Attali e la Banque Rotschild a mantenere al potere la grottesca coppia pedo-porno che hanno insediato alla Presidenza.

Print Friendly, PDF & Email