IL QUIRINALE CI HA SCHEDATI?


Immediatamente Gianni Riotta, membro della Commmissione anti-fake news della UE, rilancia il Corriere ed accusa pubbblicamente Messora di essere un troll russo:

Gianni Riotta
Gianni Riotta
@riotta
La notte dell’allarme al Quirinale per i trolls russi di Sputnik e Messora. Allarme che qui leggete da mesi

Lui conosce la Costituzione.

La notte dell’allarme al Quirinale In 400 per l’attacco sull’impeachment
corriere.it
10:40 AM · 3 ago 2018
125
Retweet
216
Mi piace
Tweet di Gianni Riotta (@riotta) – Twitter

Anche Francesco Storace  risponde:

NOI AL SOLDO DI MOSCA CHE TIRAVAMO LE UOVA A MATTARELLA

Certo, il Quirinale “Non ha elementi”, ma…chiunque ha scritto che Mattarella non aveva il diritto di mettere il veto su Savona, è sospetto di essere al soldo di Mosca. Sono “spazzatura”. C’èun corposo dossier su di loro.

 

 

QUESTA NON è PIU’, NEMMENO LONTANAMENTE, LEALE   POLEMICA POLITICA.  Alle critiche aperte – e firmate – si oppone  la notizia di apertura di dossier,  l’intimidazione obliqua, la calunnia   per interposto giornalista-quirinalista.

“Ci stanno immobilizzando, usano i media al posto dei carri armati, ad ogni parola accusano di razzismo, nazismo, fascismo, di complotto con Putin, di alzare lo spread, di disoccupazione, di fake news ecc..”

 

Enzo Pennetta
‏ @CriticaScient

Su #Byoblu c’è un fascicolo aperto, perché?
Siamo tutti schedati dunque, e per quale motivo, la libera opinione?
Presidente Mattarella ci tolga questa spiacevole sensazione di essere in un regime.
#MattarellaRisponda #IostoconByoblu

E’ un putsch. Fra tante fake news che diffonde, per una volta ha ragione Riotta:

 

Print Friendly, PDF & Email