GRECIA – glielo ha chiesto l’Europa

Guà 74 morti e centinaia di feriti.  Questa non  è una catastrofe naturale, è un crimine dell’Europa “unita” e dell’austerità  che  la Germania ha imposto alla Grecia. I vigili del fuoco avevano un quarto degli automezzi  fuori uso per tagli alla spesa pubblica, e   senza  tute antincendio. 

Le ONG erano tutte impegnate a soccorrere africani davanti alla Libia.
Decine di greci sono morti nele loro auto, per l’ingorgo delle vie di fuga.

Grecia, il dramma dei turisti annegati per sfuggire alle fiamme: “Ci sono cadaveri ovunque”
Mati, la località di villeggiatura degli ateniesi, è stata distrutta: «Questo paese non esiste più»
(La Stampa)

Gavino Sanna
‏ @GavinoSanna1967

#Grecia
Paese di cultura e civiltà millenaria distrutto in pochi decenni di adesione a uno dei progetti più antisociali e disumani della storia: trasformare stati sovrani in colonie, alla mercé dei mercati e del capitalismo predatorio di paesi più potenti.


BenedettoDellaVedova
🇮🇹
🇪🇺
‏ @bendellavedova

Diremo a italiani che #Ue è unica prospettiva di libertà, diritti, integrazione civile ed economica possibile. Abbiamo identità e programma: #PiuEuropa è il partito dell’Italia europea, vera alternativa a sovranisti. Intervista @Agenzia_Italia https://www.agi.it/politica/_europa_della_vedova_europeisti_calenda-4186266/news/2018-07-23/ … @Piu_Europa

Print Friendly, PDF & Email