Maurizio Blondet

CAPITALISTI, ANCORA UNO SFORZO

Non vorrei vi fosse sfuggita la notizia:  il capo supremo della nota multinazionale McDonald,  Steve Easterbrook, ha dichiarato : “La ditta avrà sempre un importante elemento umano”. Con ciò ha smentito l’ex capo supremo della  medesima McDo, Ed Rensi.  Poiché in Usa si sta discutendo di alzare il salario minimo obbligatorio a 15 dollari l’ora,  Rensi ha ritenuto bene gettarsi nella polemica con un ragionamento matematico: “Il salario minimo di 15 dollari all’ora, si traduce in 30mila dollari all’anno per

Leggi tutto

di Gianluca Marletta

 

Tacciate di “idolatria” nel mondo protestante, ridicolizzate dal materialismo scientista, incomprese e quindi marginalizzate anche da larga parte del clero cattolico, ridotte a reale “superstizione” da parte di certo devozionalismo religioso, il Culto delle Reliquie e la pratica delle Benedizioni rispondono al contrario a leggi di tipo “sottile” che, se comprese, permettono di inquadrarne la reale importanza e il giusto significato.

LA MATERIA E’ MOLTO PIU’ CHE “MATERIALITA’”

Riguardo al Culto delle Reliquie e alla

Leggi tutto

PERCHE'  IN U.S.A. SONO POCHI I GRAFFITI SUI MURI

Gentile Direttore,
Ho letto con molto interesse il suo articolo sulla crescita del femminicida e volevo darle una testimonianza sui diversi approcci che riguardano l’educazione giovanile.
Come forse ricorda, vivo in Texas e sono cittadino americano. Venerdì scorso il figlio diciassettenne di un mio caro amico è stato arrestato per avere imbrattato i muri della sua scuola. Sì letto bene: il ragazzo ha “semplicemente” scritto di notte sui muri della scuola ed è stato arrestato.
Poiché il reato è stato

Leggi tutto

“Il Krack verrà da Italia o da Cina?”

Questo titolo d’un articolo di un blog economico francese  (Gaulliste Libre) meritava una lettura.  Vi ho trovato alcuni dati interessanti.

Come ormai moltissimi  economisti  non mainstream, anche questo si aspetta  il krack mondiale: “Non avendo assolutamente imparato la lezione della precedente crisi [del 2008], siamo condannati a viverne una prossima”.  La sola domanda riguarda il fiammifero che appiccherà l’incendio. Una delle fantastiche start-ups  ultra-tecno sulle cui mirabolanti promesse (felicemente chiamate  unicorni) i fondi speculativi amano concentrare i capitali, non

Leggi tutto

di Roberto Pecchioli

E’ stato un duro week end: per fortuna ho potuto assistere alla finale della Champions League in streaming, poiché non sono abbonato alla Pay-tv. Alcuni amici mi hanno chiesto la mia opinione sul job act e sulle agenzie di rating. Ho risposto che la prima follia è stata accettare il fiscal compact. Un mio parente è candidato sindaco , ed aspetta con ansia l’election day. Mi ha chiamato sullo smartphone,

Leggi tutto

Infanzia e crescita del Femminicida

 

Dopo che “tutta la città ne parla”,  e poi la società passa ad altro senza una diagnosi, aspettiamo il prossimo “femminicidio”: già il termine mette fuori strada, serve come falsa diagnosi ideologica (un “delitto di genere”, ho sentito persino dire) che assolve la “cultura” corrente, quella della  liberazione sessuale, e della società che si gloria di non essere “repressiva”.

A  costo di ripetersi, bisogna richiamare l’idea della “invasione verticale dei barbari”.  Ogni nuova generazione di neonati è una invasione

Leggi tutto

Cina accaparra Argento. Ed altri terremoti.

“Una decina d’anni orsono la Cina esportava grosso modo 100 milioni  di once l’anno di argento – lo esportava ‘fuori’ dalla Cina.  E poi…circa da sei anni la Cina ha cominciato a diventare importatore netto di…100  milioni di once; un balzo di 200 milioni di once”: così  si meraviglia uno dei massimi negoziatori di metalli, David Morgan, nel suo Morgan Report.

argento-lingotti

 

Fino ad oggi, il mercato dell’argento era dominato da JP Morgan,  che ne deteneva nelle sue capaci casseforti

Leggi tutto