E’ l’attività della signora Lorena, moglie del dottor Paolo Rossaro, radiato e perseguitato per aver praticato la terapia complementare con acido  ascorbico –   anche a  me.

Print Friendly, PDF & Email