TRANQULLLI, L’IMPERO FA SEPPUKU.

The Empire should be placed on suicide watch

 

Non ho tempo di tradurlo; chi  sa l’inglese  legga  questo articolo del Saker. Ora che l’Ameirca  si prepara a qualche forma di conflitto con il Nord Corea, e simultaneamente l’Iran,  mentre la sua egemnia si sgretola da ogni parte,  è una analisi essenziale.  Gli Stati Uniti imperiali  scendono la deriva suicidaria  su quattro campi:

Suicidio Politico,  il degrado delle istituzioni  e la delegittimazione della presidenza da parte di un deep state  abituato all’omicidio,  contro l’intruso Trump.  L’autorità morale e la credibilità politica degli Usa non sono mai state così in basso.
Suicidio di politica estera.  “I neocon vogliono una guerra con la Russia… La gente Trump  vuole  almeno uno scontro molto serio con la Cina, la Corea del Nord o l’Iran, e circa la metà di loro sarebbe anche una sfida  con la Russia. Non c’è assolutamente nessuno, almeno in alto, chi abbia  il coraggio di suggerire che un confronto o, peggio ancora, una guerra con la Cina, l’Iran, la Corea del Nord o la Russia sarebbe un disastro.  La  ‘diplomazia’ americana, semplicemente  non esiste”.

Suicidio Militare –  La sopravvalutazione e l’usura dello strumento militare Usa rende irresponsabili le minacce dei conflitti di cui sopra. Ricordare l’F-35, di cui dieci esemplari  ci hanno messo 7 giorni (dal 18 al 25  gennaio 2017) per volare dagli Usa al Giappone, con 250 rifornimenti in volo,  ossia 25  per  ogni aereo.

Suicidio per negazione della realtà  – un aspetto che  l’impero anglo-sionista ha in  comune con l’Unione europea:  la madre e il padre di tutte le altre forme di suicidio – il rifiuto ostinato a guardare in faccia  la realtà e accettare il fatto che “la festa è finita”. Quando vedo la cupa determinazione di politici statunitensi (comprese le persone che sostengono Trump)   di  continuare a far finta come se l’egemonia degli Stati Uniti   fosse eterna,    quando vedo  come i leader del mondo  sinceramente credono  di doversi impicciare  in ogni conflitto sul pianeta, posso   concludere che l’inevitabile collasso sarà dolorosa.

Se i neocon riescono nel loro tentativo di rovesciare o  almeno paralizzare  Trump, allora all’Impero sarà dato di scegliere  tra un orrore senza fine e una fine orribile. Dal momento che i neocon non hanno realmente  una guerra con la Corea del Nord, che in loro non suscita l’odio cieco   che nutrono contro l’Iran sarà il loro obiettivo numero uno. Se gli AngloZionists   riescono a innescare una  guerra tra l’Iran e l’Impero, allora  probabilmente sarà l’Iran, a fare l’ kaishakunin dell’Impero”.

Il kaishakunin  era, nel costume samurai,  lì assistente che rispettosamente, quando il cavaliere  fa harakiri (seppuku), gli taglia la testa.

The Empire should be placed on suicide watch

6 commenti

  1. stonefly777

    forse avete sentito dell’atto scandaloso al livello diplomatico sincronizzato tra olanda, germania, belgio e germania contro turchia – erdogan in questi gg quando hanno bloccato l’entrata del suo ministro nei paesi elencati dove lui doveva fare dei comizi alla popolazione turca…dunque erdogan non è uno tanto normale, ha le tendenze bipolari e poco prevedibili (del resto forse è costretto a fare lo scemo visto la situazione della turchia – terra di mezzo). Ma il comportamento di questo quartetto dariva dall’ordine di vari rotschild, soros, obama ecc che guidano da dietro le quinte. Lo ho capito quando oggi casualmente mi è capitata una notizia ormai di settimana scorsa dove si dice che la russia sta creando un suo sistema di pagamento virtuale paralello a swift – questo è un atto rivoluzionario e in pratica il colpo mortale contro il sistema di cabala internazionale che controlla il mondo tramite la detta rete…Vi ricordo che anche ratzinger è stato costretto a dimettersi disattivandogli il sistema swift – ovvero in pratica confiscando al vaticano tutto quel che aveva…e gli hanno riattivato esattamente il giorno dopo quando ratzinger si è dimesso…
    dunque di recente erdogan ha incontrato Putin e si sono messi daccordo che presto la turchia passerà al sistema di pagamento russo “mir”…ed esattamente il giorno dopo questo accordo l’europa liberalnazista, servi di cabala, ha in pratica dichiarato la guerra alla turchia bloccandogli il ministro degli esteri – in certi casi nella storia per anche molto di meno scoppiavano le guerre e a quanto pare a quest signori psicopatici non importa più nulla, costi quel che costi, anche se la guerra, ma fanno certe cose assurde…stranamente altre volte molto amici e tolleranti con musulmani, inermi di fronte i negri che stuprano, attaccano la gente per le strade europei, questa volta la polizia nei paesi del quartetto è stata spietata contro i turchi immigrati che sono usciti per le strade a protestare – li hanno attaccato con i cani, bastoni e acque gelide..quindi si vede subito che questi quando serve a loro scopi, i mezzi e determinazione per togliere di mezzo i mainfestanti ce l’hanno (giù che avevano mostrato i muscoli sui francesi manifestanti contro le unioni sodomiti, mentre contro i negri di banlieu sono sempre inermi sti bastardi)….quindi diciamo che la loro finta tolleranza anche per musulmani fa parte della politica di giustificazione forzata della distruzione dell’identità cristiana…loro diventano tolleranti anche con il diavolo, basta che vada contro il cristianesimo. Finchè gli serve, finche gli va bene, sono tolleranti fino a contrordine dal bilderberg…
    ricordiamo che poi dopo la siria che al costo di fiume di sangue trattiene i tagliagole di cabala (e in cambio assad prende solo gli sputi in faccia, ma se lui fosse caduto, quei tagliagola erano già in europa senza dubbio, questo certamente non preoccupa i liberalsatanisti, dato che il loro piano prevede proprio questo esito). – dunque dopo assad, in realtà a trattenere un enorme flusso di parassiti dall’africa e dall’oriente è proprio la turchia…se questi rovinano gli ultimi fragili rapporti con la truchia, da li arriverà un ondata di negri che quelli arrivati finora saranno solo fiori. Lo scopo del demonio soros (purtroppo ha fatto perfino una marea di figli legittimi e non, quindi è moltiplicato anche come un dracone multiteste), è infatti svuotare lafrica del tutto spostando tutti i negri nei territori popolati dai bianchi – farli mischiare forzatamente affinche la razza bianca, sorpatutto i cristiani spariscono…
    se in europa la gente ancora non capisce la situazione attuale con queste bestie al potere, la dico io nel modo crudo e semplice – l’occidente si sta suicidando.

    1. stonefly777

      a quanto pare alla guera contro la turchia si è unita pure l austria di concita wurst…la situazione ridicola dato che questi dovrebbero essere i partner nel nato con la turchia – se i partener tra di loro si azzannano, con quale faccia poi vanno in giro a minacciare la cina o la russia questi qui??? considerando sempre che la nato senza la turchia praticamente è vuota (trump si è già ritirato, e la turchia era la 2a più grande potenza strategica nella nato). Perderanno il passaggio di bosforo e un esercito potente come la turchia…vedete che gente psicopatica, demente guida l’europa adesso?

    2. guidino

      Sono d’accordo.
      La lotta contro la fede in Gesù è l’asse portante della politica mondiale.

  2. lady Dodi

    Tutto vero, tutto esatto. La festa è finita e ben venga il karakiri.
    Per essere Demone è un Demone ben meschino questo Impero.

Lascia un commento