Maurizio Blondet

Come non essere ancora una volta d’accordo con il senatore Luigi Manconi? Già questo grande riformatore, mesi fa, ci aveva conquistato con la sua proposta per risolvere il problema dell’immigrazione: «Accogliamoli tutti», dal titolo di un suo saggio. Semplice ed abbacinante per genialità. Adesso, questo ex capo del servizio d’ordine di Lotta Continua (‘picchiatori’, si dicevano allora: un’attività altamente cerebrale), oggi consorte di Bianca Berlinguer direttrice del TG3 e senatore PD – in questa impegnata e felice famiglia …

Barak Obama chiede scusa per il cooperante italiano ucciso dai suoi droni. E se ne assume l’intera responsabilità. I media aprono la solita chiacchiera rispettosa del nostro Alleato. Due semplici note:

Ogni persona uccisa in tutti questi anni dai droni americani è un assassinato. Di Stato , il che è peggio.

Uno Stato, per uccidere, deve almeno provare che l’imputato è colpevole con un processo, dargli il diritto di difendersi in giudizio. Anzi, prima di tutto, accertare la sua identità, …

Lungo le coste della California, succede a volte di trovare spiaggiato qualche leone marino, un perdente sconfitto dalla selezione naturale. Ma dall’inizio dell’anno, il numero è 20 volte quello solito: 2.250 fra gennaio e febbraio, ha comunicato il NOAA (National Oceanic and Atmospheric Administration). Moltissimi sono i cuccioli, più precisamente i neonati di quest’anno. Apparivano tutti denutriti e disidratati, troppo deboli per procurarsi il cibo da soli.   Morenti per fame. Possibile?

Sì, ha presto stabilito il suddetto NOAA: “La popolazione …

Quello qui sopra è il titolo che è apparso su Libération, ed è la soluzione che il giornale francese – posseduto dalla famiglia Rothschild – propone traendo spunto dalla nota «tragedia del Mediterraneo». Interessante coincidenza, anche il New York Times si china, dall’altra parte dell’oceano, sul destino dei poveri morti negri. Sparge e una lacrima, e poi si domanda: Who is to blame?, di chi è la colpa? E si risponde: «I politici europei puntano il dito sui …

20  apr.  2015 |

Di recente, nell’ambito delle celebrazioni del centenario del primo conflitto mondiale, abbiamo avuto modo di apprezzare un’opera storica che, benché tratti per lo più di storia diplomatica e militare, è tuttavia illuminante per comprendere le motivazioni sia geopolitiche sia culturali di quel conflitto. Ci riferiamo all’ultima fatica di un grande germanista italiano, Gian Enrico Rusconi (1).

Crediamo che l’aspetto più meritorio di questa opera stia soprattutto nell’enucleazione del sentimento di peculiarità culturale che i tedeschi …

«Per gli Stati Uniti la paura primordiale è il capitale tedesco, la tecnologia tedesca, unita con le risorse naturali russe e la manodopera russa: è la sola combinazione che ha fatto paura agli USA per secoli»: così George Friedman, il fondatore del centro di analisi strategiche Stratfor, nel discorso che ha tenuto presso il Council on Foreign Relations il 4 febbraio, e di cui pubblichiamo qui il video con la nostra traduzione integrale (dal parlato inglese). Vale la pena …

Di recente, nell’ambito delle celebrazioni del centenario del primo conflitto mondiale, abbiamo avuto modo di apprezzare un’opera storica che, benché tratti per lo più di storia diplomatica e militare, è tuttavia illuminante per comprendere le motivazioni sia geopolitiche sia culturali di quel conflitto. Ci riferiamo all’ultima fatica di un grande germanista italiano, Gian Enrico Rusconi (1).

Crediamo che l’aspetto più meritorio di questa opera stia soprattutto nell’enucleazione del sentimento di peculiarità culturale che i tedeschi nutrono per sé stessi. …

Paolo Sensini

Ma che cuore grande hanno i burocrati del Partito-Regime targato PD? Oggi “chiedono” ai propri sudditi di mettere a disposizione gli appartamenti sfitti, ma il passo per l’imposizione coatta non è che dietro l’angolo. Il tutto, ovviamente, in nome della “solidarietà” verso i “migranti”. Tanto ormai oggi la “proprietà” della casa non è che una pura finzione giuridica, un feticcio, visto che tutti coloro che posseggono una casa sono costretti a pagare un fitto allo Stato sotto forma …