IL TERRORISTA PERFETTO

Giorni fa, lo AfD aveva querelato la cancelliera Merkel  per delitto di coercizione  e abuso di potere, avendo  madame imposto  la caduta del governo di Turingia ai primi di febbraio  perché il suo partito aveva votato, appunto, con lo AfD, portando alla elezione di  Thomas Kemmerich,  del  FdP (un liberaldemocratico), a presidente della regione.  La cancelliera ha imposto le dimissioni di Kemmerich  e che si rivotasse, esigendo che  piuttosto si votino i comunisti  della RDA, piuttosto che fare non si dice alleanza,  ma accettare i voti AfD  in coalizioni anche in quantità omeopatiche.

L’eletto si dimette subito per “purificarsi  dall’onta ”.   Ciò  che non impedisce che i suoi figli  devono andare a scuola  sotto  scorta della polizia, e sua moglie è  presa a  sputi per strada. Violenze, però, democratiche e antifa.

https://deutsche-wirtschafts-nachrichten.de/502213/Kemmerichs-Kinder-muessen-unter-Polizeischutz-zur-Schule-Ehefrau-wird-bespuckt

Ma il  vicepresidente della AfD Joerg Meuthen: “E’ una chiara violazione delle uguali opportunità  per i partiti”.  E  chiede ai giudici di giudicare la questione in base alle leggi.  Mentre nella CDU, il partito della Cancelliera  in difficoltà, si discute seriamente come liberarsene, e se proprio non si  possono accettare i voti della destra in crescita, in certe circostanze  dove non sia determinante: ciò che Merkel ha vietato.

https://twitter.com/AfD/status/1227161779282812928

Ed  ecco Tobias Rathjen,  43  anni, che fa una strage di turchi. E lascia un  manifesto di 24 pagine dove spiega che è motivato dal razzismo.  Dove propugna  lo sterminio di diversi popoli in Medio Oriente, Nord Africa e Asia centrale.  Con la motivazione certe razze possono essere scientificamente dimostrate essere superiori ad altre.

Rathjen ha anche pubblicato un video in inglese – con accento impeccabile –   dove dice: “Questo è il mio messaggio personale per tutti gli americani.  Il tuo paese è sotto il controllo di società segrete invisibili … Se non credi a quanto segue, è meglio che ti svegli, Presto!” –  Continua affermando che i bambini vengono torturati e uccisi nei rituali di culto satanico in “basi militari segrete sotterranee” negli Stati Uniti.

Sostiene  di essere stato sorvegliato dai servizi di intelligence e che Donald Trump ha rubato le sue idee. Afferma anche di essere stato volontariamente celibe per 18 anni e di non aver mai avuto una relazione con una donna.

“Era un tiratore scelto e aveva la licenza per possedere diverse armi, tra cui una pistola da 9 mm.  La Germania ha rigide leggi sul controllo delle armi e le licenze sono difficili da ottenere. Generalmente vengono rilasciati solo a cacciatori e tiratori registrati che devono superare severi controlli”, dicono i giornali.

Insomma il terrorista nazi perfetto. Ora, chi avrà il  coraggio di dar ragione al AfD in giudizio ? Anzi,  la strage permetterà di mettere fuori legge lo AfD.

La Merkel ha subito fatto il discorso perfetto: “Il razzismo è un veleno, l’Odio è un veleno,  e il veleno esiste in questa società”.

Michael Roth, segretario di Stato agli affari europei, si è portato avanti: “L’ambiente in cui nascono fatti come quello di Hanau si  nutre idelogicamente di fascisti come Hocke”,  nominando esplicitamente il capo dell’AfD in Turingia: “Lo AfD è il braccio politico del terrorismo d’estrema destra”.

Perfetto. Tutto perfetto e ammirevole.  Ancora dopo tanti anni che mi occupo di terroristi e stragi  islamiche, ancora non ho capito come facciano. Abbiamo a malapena dei lacerti..

 

Un vecchio numero dell’Independent   che esalta la figura di Osama Bin Laden  e i suoi successi in Afghanistan: “Il guerriero antisovietico  mette la sua armata sulla via della pace”.  La sua Armata era Al Qaeda: perché mai lasciarla inutilizzata?

E Bin Laden divenne il terrorista islamico per definizione. Pochi ricordano di quando era  nostro amico.

Né ce lo  ricorderà  questo video, girato dall’esercito siriano che ha liberato la zona di  Al Hawtah e,  penetrato nel  quartier generale di Al Qaeda, lo ha trovato pieno  fino al soffitto di aiuti UNICEF.

Cosa c’entra? Direte voi.  Ed avete ragione.  Solo un vago ricordo  che amici di ieri  possono essere poi i terroristi di oggi, anzi in fondo sempre amici.

Questa perfezione sanguinosa, in Europa, penso preluda ad una  ondata di repressione totale verso i non-globalisti, populisti eccetera, e non solo in Germania. I temi eurocritici non devono avere agibilità  politica.

I commenti sono sospesi.

Print Friendly, PDF & Email